Madia moderna, mobile dai mille volti

Madia moderna

Col passare degli anni la madia ha cambiato forma diventando moderna e adeguandosi alle nuove tendenze. A differenza della credenza che si sviluppa in altezza, la madia moderna è un mobile orizzontale il quale, oltre alla sua mansione primaria di contenimento in cucina, può trasformarsi in protagonista nell’area relax/tv, quando si tratta di un modello basso. Invece, le madie più alte o agganciate al muro rappresentano un comodo appoggio se ubicate nella zona pranzo, oltre che nell’area soggiorno. Quale che sia il materiale in cui è realizzata – legno, plastica o laccato, la madia ultimamente deve essere fantasiosa, ma anche vintage e spesso persino colorata.

Nella foto, la madia moderna Ola, un evergreen di Riflessi, dal sapore cosmopolita e caratterizzata da un motivo ondulato che le conferisce un’aria scultorea e che è riproposto su fianchi e ante.

Madia moderna

ARTINA® Set di pittura con cavalletto da campagna Malaga - 12 colori acrilici, 1 tavolozza, 12 pennelli, 1 tela 30x40 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 42,99€
(Risparmi 13€)


Madie moderne

Madie moderne La madia era un contenitore solitamente in legno a sponde alte che si impiegava per impastare il pane casereccio o per riporvi vari ingredienti come lievito, farina e così via. E’ sinonimo di dispensa, poiché utilizzato in prevalenza in cucina. Oggi vengono utilizzate sia per l’’arredamento della zona giorno che per la cucina e rappresentano l’erede più attuale delle credenze e delle dispense classiche, dalle quali hanno assimilato la funzione di mobile dedicato alla zona giorno.

Dall’Agnese propone la Madia Fashion (in foto) con due ante, una ribalta e vano a giorno in laccato opaco giallo cromo con basamento Vip. Disponibile con ante e struttura in essenza (rovere moro, rovere tabacco, noce canaletto, rovere nodi e eucalipto termotrattato), in vetro o laccato lucido o opaco nei colori a campionario.


  • Madie per la zona giorno La madia tradizionalmente nasce come mobile contenitore da cucina. Nelle case di campagna in origine, veniva utilizzata per impastare il pane e per riporvi nei suoi cassetti farine e utensili. La supe...
  • mobile bar Cambusa Wine Jumbo concrete Nelle abitazioni di un tempo, il mobile bar era un complemento abituale, tipico delle case della cosiddetta classe media. Vuoi per la crisi, vuoi perché è piacevole e aggregativo, ultimamente trentenn...
  • Sintesi Poliform Lo spazio giorno è l’ambiente della casa più vissuto: sala e cucina comunicanti inoltre permettono di vivere le fasi della giornata insieme senza differenziazioni.L’ambiente così diviene familiare e...
  • mobili contenitori Nelle nostre case, dal soggiorno, alla zona notte e al bagno, trovare posto ad ogni cosa diventa spesso problematico. A fare ordine, dunque, ci vengono in aiuto i mobili contenitori, attrezzati in mod...

Soggiorni Ling WL1, 429 libreria con cassetti e anta bianco/rovere Sonoma

Prezzo: in offerta su Amazon a: 86,68€


Credenza madia cucina

Credenza madia cucina Essendo sinonimo di dispensa, la madia è nata per la cucina e presenta un'elevata capacità di mantenere l’ordine in cucina per la sua funzione contenitiva. Ad esempio Madia di Bulthaup è un vero e proprio sistema di stoccaggio che consente di tenere tutti gli utensili per la cucina a portata di mano eliminando strutture tipiche delle cucine ad incasso come piccole ante e cassetti.

Madia per cucina di Bulthaup chiusa è un mobile dall’aspetto compatto e dalla forma ineccepibile e aperta mostra la sua grande praticità d’uso: infatti, spalancando le ante, si ha immediatamente una visione chiara del mondo “cucina” al suo interno.

Tale praticità deriva da uno studio razionale dello spazio di contenimento ed un meticoloso lavoro di ricerca che hanno consentito a Bulthaup di determinare la reale necessità e l’effettiva quantità di utensili da cucina davvero necessari.

Nella foto: sistema Madia di Bulthaup


Madia soggiorno

Madia soggiorno Il ritorno in auge delle madie ha scatenato la fantasia di designer e produttori per cui tutti i maggiori brand si sono sbizzarriti nel proporre madie di varie fatture, stili, colori e finiture. La madia moderna comunque è multi task, adattabile, ben definita. La sua struttura contenuta consente ai designer di cimentarsi in slanci creativi davvero originali.

Ad esempio la madia moderna Ortelia di Lema è caratterizzata da una facciata a "formelle", con sistema di apertura ad ante battenti e dotata di cassetto interno. Disponibile in due misure, in finitura laccata opaco o lucida nella gamma colori Lema-colorlucido. L’interno è laccato nel medesimo colore dell’esterno, ma in versione opaca. La versione piccola nella parte centrale non ha ante, ma cassetti con facciata a formelle.

Nella foto, la madia Ortelia di Lema


Mobili contenitori

Mobili contenitori Nelle abitazioni moderne viene dato ampio spazio alla zona living, ambiente che diventa il fulcro della casa e che, spesso, risulta un unico ambiente con la cucina. Per questo motivo è bene scegliere degli arredi che risultino piacevoli ma, soprattutto, funzionali e pratici per contenere i diversi accessori che possono servire.

Le case di oggi, poi, difficilmente dispongono di metrature molto ampie e i mobili multifunzione risultano la soluzione ideale per organizzare al meglio lo spazio.

Le grandi aziende propongono soluzioni differenti per disporre di arredi che diano stile all'abitazione e che forniscano un complemento utile.

In foto è presentata la madia moderna Shadows di Novamobili, che presenta una scocca e i frontali in finitura laccata opaca in 21 diverse colorazioni; lo stesso per i piedini in cromo che possono essere personalizzati. E' possibile scegliere una colorazione diversa per la scocca e i frontali così da ottenere la massima personalizzazione.


Madie Calligaris

Madie Calligaris Un nome noto nel panorama delle aziende che producono mobili di qualità è Calligaris, marchio che produce arredi e complementi in grado di apportare un elevato contenuto stilistico e di design in ogni contesto in cui vengono sistemati.

Tra le molteplici referenze è possibile trovare anche alcuni interessanti modelli di madie Calligaris, progettate e realizzate con un attento studio dei materiali, delle forme e dei dettagli. Un modello molto interessante, che ben sintetizza la ricerca e lo studio di soluzioni raffinate e dal design ricercato è la madia credenza in legno Factory, realizzata con base in metallo, linee pulite che richiamano lo stile scandivano. La particolarità sta nella possibilità di scegliere tra numerose tinte per la base, e il fatto che i piani e le ante siano in legno mentre il retro e i fianchi sono in tinta unita.

In foto: madia Factory Calligaris.


Madia mobile

Madia mobile Le madie moderne sono caratterizzate da forme pulite, linee essenziali, da un design che mette in risalto tutti i materiali utilizzati. La madia influisce molto sullo stile di un ambiente, consente di definirlo meglio e rappresenta anche un modo per personalizzarlo. Sempre più spesso presenti nella zona living, le madie vengono in genere posizionate vicino al tavolo da pranzo e utilizzate per riporre stoviglie, tovaglie e altri accessori legati alla tavola. Sul mercato sono disponibili numerosi modelli, di conseguenza c’è un’ampia scelta non solo per quanto riguarda l’estetica ma anche le misure; resta il fatto, però, che la madia si sviluppa in senso orizzontale e non verticale. Un consiglio? Evitate di mettere accanto ad essa altri mobili “importanti”, in quanto da una parte ne offuscherebbero il fascino e dall’altra la stanza potrebbe risultare fin troppo satura. Limitatevi, quindi, a qualche sedia e qualche altro discreto complemento di arredo. Sulla stessa parete che ospita la madia, invece, trovano ottima collocazione quadri e specchi. In foto, Tola di Miniforms: le ante e i frontali sono ottenuti da antiche tavole di abete che danno al mobile una forte connotazione stilistica; l’aspetto grezzo del legno contrasta e si integra con i contenitori laccati creando un’estetica molto affascinante.


Mobile madia

Mobile madia Nelle case di oggi lo spazio appare sempre più ridotto, di conseguenza diventa preziosa la presenza di mobili multitasking. Proprio come la madia moderna. Essa ha un’ottima capacità contenitiva, aiuta a definire stilisticamente una stanza, offre la possibilità riporre gli oggetti più disparati e al contempo averli sempre a portata di mano. Cresce inoltre l’attenzione alla matericità, di conseguenza spesso le madie presentano superfici rivestite di essenze preziose o laccate a tutto colore. E il piano orizzontale è perfetto per posizionare, valorizzandoli, i soprammobili preferiti. Puntate sulla qualità: il prezzo salirà, certo, ma non ve ne pentirete. Anche perché la qualità si traduce, fra l’altro, in una grande durata e un’estrema cura per i particolari. Quelli che fanno la differenza. In foto la madia Free di Poliform, design Carlo Colombo. La struttura è composta da pannelli di particelle di legno nobilitato laccato opaco o laccato lucido; lo scorrimento dei cassetti è ottenuto mediante guide in metallo con cuscinetti a sfere e chiusura ammortizzata.


Madia moderna, mobile dai mille volti: Mobili madia

Mobili madia Nella scelta di una madia moderna, fate molta attenzione alla profondità. Nel soggiorno le madie profonde possono essere sistemate senza troppi problemi, ma in cucina potrebbe esserci qualche difficoltà: prendete ogni misura con estrema cura e badate anche che questo mobile non ostruisca il passaggio. I modelli con le ante scorrevoli consentono di ottimizzare lo spazio, ma spesso quelli con le ante battenti hanno una maggiore resa estetica, tenete conto anche di questo. E per quanto riguarda i colori, il consiglio è quello di creare abbinamenti e armonia con gli altri mobili presenti nella stanza in questione. La madia non si presta in modo ottimale per creare stacchi cromatici netti, anche se le eccezioni non mancano. In foto la madia Continental di Cattelan Italia, design Paolo Cattelan. La struttura in legno è rivestita in cristallo acidato extrachiaro verniciato graphite. Le ante centrali sono rivestite in cristallo verniciato e trasparente. Il vano centrale è rivestito con cristalli specchiati e con luci. I piedi sono in acciaio verniciato goffrato graphite.


  • credenza moderna Nella sua concezione più diffusa e tradizionale, la credenza è un mobile di altezza media e di dimensioni notevoli, dota
    visita : credenza moderna