Filtra i risultati

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 10 settembre 2019

Se non si opta per lo schermo piatto, nel living necessitiamo di un mobile porta TV, da scegliere con cura e coordinato al resto dell'arredamento.

- 19 giugno 2019

Pareti attrezzate, librerie, madie, tavoli, divani, tavolini: scopri insieme a noi i pezzi indispensabili per arredare la sala da pranzo!

- 17 maggio 2018

Madia Ikea: la proposta del colosso svedese è il risultato di un perfetto compromesso fra design, funzionalità e qualità.

- 15 maggio 2018

I mobili con vetrinetta funzionano bene in qualsiasi angolo della casa, vi permettono di scegliere fra misure disparate e vi consentiranno di tenere ...

- 08 maggio 2018

I mobili contenitori per soggiorno, che si tratti di madie o di modelli orientati verticalmente, completano l’arredamento dell’ambiente e aiutano a ...

- 25 aprile 2018

Come fare per scegliere i mobili salotto moderni? Leggi i nostri suggerimenti per scegliere i mobili soggiorno adatti al tuo stile.

- 19 febbraio 2018

La madia moderna come arredo dinamico e versatile adatto a tutti gli ambienti della casa: alla tradizionale funzione di dispensa per la cucina, si ...

- 10 febbraio 2018

I mobili con vetrinetta funzionano bene in qualsiasi angolo della casa, vi permettono di scegliere fra misure disparate e vi consentiranno di tenere ...

- 05 febbraio 2018

Progetta il tuo soggiorno Ikea scegliendo tra tante soluzioni personalizzabili: librerie componibili, pareti con scrivania, divani in pelle o in ...

- 09 gennaio 2018

Zona living: come arredare i salotti moderni? Scegliendo mobili e complementi che siano belli ma al contempo utili e funzionali. Alcune proposte del ...

- 11 agosto 2017

Arredare il soggiorno: dalla zona pranzo all'area conversazione ecco i mobili soggiorno indispensabili per organizzare uno spazio destinato ad ...

- 19 luglio 2017

Il soggiorno è quella parte della casa dedicata alla vita sociale ed al relax. Scopri insieme a noi le ultime novità proposte da Ikea.

- 14 marzo 2017

I mobili soggiorno in stile coloniale portano nelle nostre case materiali di pregio e il fascino di terre lontane.

- 24 novembre 2016

I mobili sala moderni, semplici, eleganti e funzionali, caratterizzano gli ambienti, conferiscono ordine e ottimizzano lo spazio a disposizione.

- 18 novembre 2016

Grandi case in periferia, piccoli appartamenti o eccentrici loft metropolitani: i soggiorni moderni colorati ben si prestano ad ogni tipo di ...

- 13 novembre 2016

Mobili soggiorni moderni: consigli, spunti e idee per scegliere al meglio l'arredamento per la vostra zona salotto. Dalle versatili soluzioni ...

- 28 ottobre 2016

Come un tempo la cucina, i soggiorni moderni sono diventati il cuore della casa. E’ qui che, col giusto arredamento, si dà spazio all’accoglienza.

- 25 ottobre 2016

Standard, basse o laccate, le credenze moderne vengono proposte in varie morfologie e dimensioni e vi è l'imbarazzo della scelta. Vediamo di scoprire ...

- 25 ottobre 2016

A differenza della credenza che si sviluppa in altezza, la madia moderna è un mobile orizzontale di contenimento e di appoggio. Ecco alcune madie di ...

- 08 agosto 2016

Il televisore è un elemento presente in ogni abitazione; per guradarlo con l'angolazione migliore, un complemento da prendere in considerazione è il ...

Quali mobili scegliere per i soggiorni moderni

Accoglienti, funzionali, perfetti per trascorrere il proprio tempo libero e/o chiacchierare in compagnia: ma quali sono i mobili ideali per rendere così i soggiorni moderni? Le tendenze vogliono arredi dal design pulito, all’insegna del “poco è meglio”. A un comodo divano, a due/tre posti, angolare o lineare, a seconda delle dimensioni possibili, sono consigliabili tra i mobili per i soggiorni moderni:

  • la parete attrezzata, elemento tutto-in-uno, dalla natura componibile, mix di mensole, cassettiere, vani aperti e chiusi, contenendo talvolta anche tv e scrivania, soluzione salvaspazio ad esempio per ambienti piccoli;
  • il porta tv, ovvero arredo versatile da armonizzare con le misure dell’elettrodomestico, può essere basico o avere ripiani aggiuntivi per collocare impianti video/audio. Alcuni modelli sono dotati di ruote per facili spostamenti;
  • la libreria, pratico contenitore delle nostre passioni letterarie, ma anche i complementi che amiamo di più, non solo si può sistemare a ridosso del muro, magari occupando tutto lo spazio fino al soffitto, ma avere un carattere divisorio, separando l’ambiente in due (area pranzo e salotto) o organizzando un angolo appartato. Può essere anche bifacciale, ovvero fruibile in entrambi i sensi, non oscurando il passaggio della luce;
  • la madia, quella che una volta si chiamava credenza, mantiene tutt’ora la sua funzionalità, ovvero riporre oggetti vari, con forme nel tempo più contemporanee, altezze ribassate e larghezze anche extralarge. Mobile eclettico, basta abbinarci mensole e un porta tv per arredare con stile e ordine.
E da non dimenticare il tavolo, se la stanza è sufficientemente ampia per creare una zona pranzo. Meglio scegliere forme rettangolari dal design razionale e modelli allungabili.

Colori e finiture per i mobili moderni del living

Al di là del gusto, che tinte sono indicate per i mobili moderni nel living? Per questo ambiente si punta su arredi dai colori neutri, con tutta una gamma di toni tra grigio, crema, tortora, marrone. Lo stesso vale per il rivestimento delle sedute presenti. Molto in voga il legno naturale, per un mood nordico, da abbinare al bianco e al nero.
Bisogna scegliere però le tonalità dei mobili non fine a loro stesse ma all’interno di un preciso disegno d’arredo, tenendo presente i toni di pavimenti e pareti. L’obiettivo: una stanza equilibrata e confortevole.
Le soluzioni possono essere:

  • un monotono, puntando a gradazioni di uno stesso colore spalmate su divano, libreria, tavolo, creando tuttavia un certo movimento;
  • un colore più acceso in uno o due elementi rispetto alla tonalità di base, una poltrona nera in un contesto grigio, ad esempio;
  • una cromia di vera e propria rottura con il resto del mobilio, anche in un solo pezzo, come una madia giallo brillante o multicolor in un salotto concentrato su elementi in pino chiaro.
Da ricordare che le nuance pallide, delicate, danno luminosità e contribuiscono a una visione allargata della stanza, utile se questa è piccola. Le palette scure creano invece un risultato contrario.
Per le finiture, i mobili moderni passano in modo trasversale dalla brillantezza di laminati e laccati, proposti in linee squadrate e minimali, agli abbinamenti rustico-chic, dalle superfici anche irregolari: si uniscono legni più o meno usurati secondo lo stile shabby ad elementi metallici, acciaio, rame, ottone. Sempre di più il salotto moderno è realizzato con pezzi di recupero, o dal mood vintage e industriale, il tutto esaltato peraltro da toni sfumati, spenti, per un effetto finale decisamente poco convenzionale, di carattere.