Perché scegliere un aspirapolvere ciclonico

Che cos'è la tecnologia "ciclonica"?

Un aspirapolvere viene denominato ciclonico quando utilizza la tecnologia "Root Cyclone" vale a dire un sistema in cui grazie all’alta velocità di aspirazione, viene divisa la polvere fine da lanugine e capelli.

Tutto il procedimento ha luogo con un movimento “a ciclone” o a vortice in virtàìù del quale si genera un’elevata velocità centrifuga che separa lo sporco dall’aria. Quest’ultima risulta impeccabilmente pulita e non contamina l’ambiente circostante.

Più in dettaglio, l’aspirapolvere ciclonico funziona in questo modo: roteando, l’aria genera una forza centrifuga che proietta lo sporco all’esterno; maggiore è la velocità, maggiore è la forza centrifuga, la quale elimina dall'aria le microscopiche particelle di polvere.

Aspirapolvere daya

Rainbow acqua, chiusura a molla

Prezzo: in offerta su Amazon a: 51,69€


Perché scegliere un aspirapolvere ciclonico: I filtri del ciclonico non s'intasano mai!

Aspirapolvere ciclonico hoover tsp 2001 Con l’aspirapolvere ciclonico si elimina più polvere fine dal flusso d'aria rispetto a qualsiasi altro aspirapolvere con o senza sacchetto e in questo modo i filtri non si intasano.

Di solito la tecnologia "Root Cyclone” viene impiegata dagli aspirapolveri di ultima generazione, i quali non dispongono più di sacchetto per la polvere, ma unicamente del contenitore da svuotare.

Grazie al filtro HEPA, i soggetti allergici traggono un respiro di sollievo, proprio perchè il filtro non permette il passaggio di granelli di polvere!

Foto 1: Ariete Eco Power 2791/1 è un aspirapolvere dalle piccole dimensioni e molto agile, con ruote grandi che gli consentono di girare facilmente per casa. 

iRobot Roomba 650 Robot Aspirapolvere per la Pulizia dei Pavimenti, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 349€
(Risparmi 100€)