Porte finestre scorrevoli

Porta finestra scorrevole

Le porte finestre scorrevoli simboleggiano l’assoluta contemporaneità nelle case attuali, dove non è detto che sia necessario avere un giardino per installare questo elegante tipo di serramento. Basta, infatti, un balcone o un terrazzo di dimensioni, di solito, consistenti e interni ed esterni comunicheranno tra loro, separati dalla bellezza del vetro di una porta finestra. In questo modo, si ha un’ulteriore percezione di spazialità, che rende un ambiente anche più luminoso. In foto: Ecoclima Custom di Erco, interamente Made in Italy, per chi cerca soluzioni su misura, dato che si presta a diverse di idee da mettere in pratica, sia per nuove costruzioni sia per quanto concerne abitazioni soggette a ristrutturazioni, nel rispetto dei vincoli che riguardano la facciata esterna degli edifici, soprattutto nel caso di condomini. Infatti, questa porta finestra è disposta a una totale personalizzazione, in merito alle finiture, in modo da adattarsi allo stile della casa. Ad esempio, si possono installare strutture in alluminio anodizzato e fodera in rovere sbiancato o in gres oppure in vetro, in base alle proprie esigenze e gusti.

Ecoclima Custom di Erco


Finestre vetrate scorrevoli

porta finestra scorrevole Eternity di Alpilegno Le porte finestre scorrevoli, per la loro forma, le grandi dimensioni, l’importanza della cornice e della sua solidità nonché il meccanismo di apertura e chiusura che caratterizza questo tipo di serramenti, contribuiscono a regolare l’afflusso di luce dall’esterno verso l’interno, dando vita a un effetto ottico estremamente piacevole, come se il paesaggio sul quale ci si affaccia possa sembrare una sorta di dipinto, davanti al quale si assiste estasiati. Inoltre, le vetrate scorrevoli sono altamente performanti, per quanto riguarda sia l’isolamento termico sia acustico. In foto: porta finestra scorrevole Eternity di Alpilegno, con finiture personalizzabili e realizzata con soglie a filo pavimento e con chiusura ad angolo anta su anta, per creare continuità con l’ambiente esterno e donare un effetto “solo vetro” all’apertura sulla terrazza. Inoltre, all’interno, è possibile inserire tendine motorizzate oscuranti nonché dei sopraluce, sia fissi sia motorizzati, da collegare a un impianto di domotica, per non togliere mai luminosità all’ambiente.


  • porta finestra in pvc 

Le porte finestre in PVC sono costruite con un materiale innovativo e moderno, il polivinile di cloruro, di facile lavorazione, in quanto può essere riscaldato e modellato nella forma de...
  • porta scorrevole per esterni Negli ultimi anni, in fase di progettazione di una casa, si tende ad inserire le porte scorrevoli e non solo per motivi di salva spazio, ma anche per una questione puramente estetica. La porta scorrev...
  • inferriata finestra La prima importante decisione per coloro che decidono di installare inferriate finestre riguarda la scelta fra i modelli fissi oppure quelli apribili. Mentre quelli fissi garantiscono una maggiore sic...
  • Infissi design A volte non è sufficiente godere di una bella vista: una finestra acquisisce una marcia in più con gli infissi design, come quelli proposti da Finstral che offre costantemente prodotti frutto di un lu...


Infissi scorrevoli

porta finestra in alluminio Schüco ASE 67 PD Ciò che le porte finestre scorrevoli sono in grado di garantire è l’aumento di spazio in casa, che non occupano quando vengono aperte, in quanto l’anta scorre su un binario a filo pavimento, in modo che non sporga all’interno. Lo scorrevole può essere di tipo alzante, quando una sola anta scorre nella guida oppure traslante, quando sono presenti due ante, una fissa e una mobile. La tipologia traslante garantisce un isolamento più alto, soprattutto dagli agenti atmosferici, ma, se vi sono guarnizioni specifiche, anche l’alzante scorrevole può assicurare totale protezione. In foto: porta finestra in alluminio Schüco ASE 67 PD, che presenta un telaio esterno progettato per scomparire all’interno delle murature dell’abitazione. La soglia 0-level, ossia perfettamente piana, permette il passaggio agevolato tra ambienti interni ed esterni, in modo che, chiunque abbia difficoltà di movimento, come bambini molto piccoli, anziani e disabili possano avere accesso senza problemi. I profili snelli e la possibilità di incassare il telaio nella muratura consentono di avere un’ampia superficie vetrata, che facilita l’ingresso della luce naturale negli ambienti.


Porte finestre scorrevoli: Vetrata scorrevole

porta finestra alzante scorrevole KS 430 in PVC di Internorm Le porte finestre scorrevoli richiedono un’installazione ancora più accurata, rispetto ad altri infissi, per evitare che si formino ponti termici. Infatti, c’è il rischio che venga fissato il controtelaio dell’infisso al muro con del semplice cemento. Ciò causa la successiva apertura di fessure con spifferi, con conseguente mancanza di isolamento termico dell’ambiente interno. Il fissaggio, perciò, deve avvenire tramite l’utilizzo di prodotti specifici come, ad esempio, la schiuma poliuretanica. Solo tecnici esperti possono, quindi, intervenire per la delicata installazione di questo tipo di vetrata. In foto: la nuova porta finestra alzante scorrevole KS 430 in PVC di Internorm, disponibile o in PVC totalmente bianco o nell’effetto decorativo, dove all’esterno è possibile inserire un guscio in alluminio di varie colorazioni, per una massima personalizzazione. La soglia ribassata liscia in fibra di vetro permette un passaggio senza problemi ed elimina le barriere architettoniche. Inoltre, gli spessori ridotti dei profili consentono una maggiore afflusso di luce all’interno dell’abitazione.