Progetto cameretta: come personalizzarla

Progettare una cameretta

Progettare e arredare la cameretta dei nostri figli non è cosa da poco: per farlo al meglio e riuscire a creare un ambiente agevole e su misura per loro, infatti, occorre tenere conto di molteplici fattori.

Se è destinata a un bambino o a una bambina, vi consigliamo di acquistare mobili e complementi d’arredo funzionali e se possibile trasformabili o comunque in grado di seguire la crescita dei piccoli e il mutare delle loro esigenze nel tempo. Se prediligeremo soluzioni modulari, crescendo, i nostri figli si troveranno a vivere in un ambiente in cui potranno riconoscersi e in cui svolgere le attività della giornata sentendosi sempre a proprio agio. Nella loro camera, infatti, se quando sono piccoli, il tempo si alterna fra il gioco e il riposo, con la crescita le esigenze mutano: l’inizio della scuola richiede uno spazio per lo studio e la lettura, da svolgere da soli o insieme ai compagni.

Per questo nel progetto della cameretta, oltre ad un letto comodo, un armadio ed elementi contenitori per riporre ed ordinare vestiti, giochi e oggetti, bisogna inserire una scrivania, ricavando, se possibile, intorno ai mobili, lo spazio necessario al gioco, in cui i bambini e i ragazzi possano muoversi liberamente.

Oggi sono tante le soluzioni disponibili per organizzare al meglio la camera: dagli armadi a ponte, alle librerie sospese, ai moduli contenitori a parete o ai pensili sospesi, che consentono di personalizzare e comporre l’ambiente notte secondo le esigenze di ciascuno.

Con i nuovi sistemi di arredamento di Doimo Cityline è possibile dare forma a molteplici soluzioni nella zona notte di bambini e ragazzi, accontentando i gusti dei giovani e le esigenze dei genitori. La sicurezza e la qualità di lavorazioni e materiali è garantita dall’azienda per 10 anni.

In foto una stanza arredata con il letto singolo modello Louis, a cui è affiancato un comodino Master. A parete l’armadio Quik a tre ante battenti. Accanto tre librerie sospese Tab e un elemento Club, sempre sospeso. Per lo studio la scrivania Seven e la comoda sedia Lola. Per questa cameretta sono state scelte le tonalità Larice e Rame, con cui creare giochi di colore che movimentino l’estetica razionale e minimalista.

Progettare una cameretta

Miro umidificatore, flottante con Elegant designter – Ciotola senza serbatoio, per la prima volta 100% igienica keimfreie nebulizzatore tecnologia – ideale anche per cameretta, prezzi nessun altro Filtro spese, brevettato, Design iF Communication Design Award 2014, Geneva Inventions 2014 ecc., silenzioso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39€


Camerette salvaspazio

  • Camerette salvaspazio
  • camerette doimo cityline
  • librerie doimo cityline
Per realizzare al meglio il progetto della cameretta bisogna tenere conto dello spazio che abbiamo a disposizione e del numero di bambini o ragazzi a cui è destinata.

Se le dimensioni del locale non sono generose, come accade in molte delle case oggi, o se la cameretta sarà divisa fra fratelli, scegliamo soluzioni che ci consentano di sfruttare al meglio lo spazio e di rendere l’ambiente vivibile, senza rinunciare al comfort.

Il letto a castello scorrevole Roy di Doimo Cityline (nella prima immagine) è dotato di una scala con cassetti contenitori, ideale per riporre giochi e oggetti. La pedana a scomparsa e la protezione reclinabile facilitano il rifacimento del letto. Lo scorrimento del letto superiore consente di aumentare lo spazio a disposizione per le attività dei giovani abitanti di casa durante la loro giornata. Vi si può abbinare una cabina armadio ad angolo, che garantisce capienza e fruibilità per riporre i capi di abbigliamento o anche i giochi più ingombranti.

Per riporre i libri o i piccoli oggetti che i piccoli tanto amano avere alla vista e a portata di mano, invece di un’ingombrate libreria, perché non pensare di arredare una parete della cameretta in modo giovane e dinamico con elementi sospesi? Il sistema Over Rise di Doimo Cityline (nella seconda immagine) regala un tocco di design anche all’ambiente destinato ai più giovani di casa. Infinite le composizioni possibili, che si adattano al meglio agli spazi disponibili in cameretta, sfruttando ad esempio la parete sopra la scrivania.

Librerie e moduli contenitori possono essere posizionati a parete anche accanto al letto, giocando con vani a giorno da alternare ad altri chiusi con ante: sono le librerie Over e Wind abbinate a Time e Fast, di Doimo Cityline (nella terza immagine), per una composizione raffinata ed elegante che organizza lo spazio con creatività.

AVANTI TRENDSTORE - Set camera per bambini - ragazzi in quercia Sonoma / bianco d'imitazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 399€
(Risparmi 100€)


Progetto cameretta: come personalizzarla: Progettare cameretta ragazzi

Progettare cameretta ragazzi Se lo spazio notte è destinato ai ragazzi un po’ più grandicelli, il progetto cameretta dovrà soddisfare gusti ed esigenze tipici dell’adolescenza.

In questo caso la funzionalità non dovrà trascurare l’estetica: la cameretta è il luogo in cui i ragazzi si riconoscono e che hanno il desiderio di mostrare orgogliosi ai propri amici e compagni.

Nell’arredarla, dunque, come vogliono anche le ultime tendenze in fatto di arredo e design, lasciate che la camera da letto venga “contaminata” dalla zona giorno, in modo da creare un ambiente living confortevole e accogliente.

Scegliete, per le pareti e i mobili, tonalità neutre, in cui lasciare che particolari di un colore più deciso facciano incursione e personalizzino la stanza. Potreste coinvolgere i vostri figli nella scelta dei colori rendendoli protagonisti nel progettare quello che sarà il loro “regno”.

Per un ambiente romantico e tutto al femminile potreste abbinare bianco, orchidea, tortora e melanzana, mentre alla cameretta di un ragazzo la tonalità zafferano regalerà un tocco di vivacità, senza appesantire troppo l’ambiente, se abbinato a tonalità neutre come il tortora e il fango.

In foto una cameretta Doimo Cityline composta dal letto Giotto attrezzato con due cassetti contenitori, una struttura a ponte angolare realizzata con elementi Qik ad anta battente, e un pratico e capiente contenitore retroletto portatutto.