Realizzazione piscine: permessi, idee, progetti

Realizzare una piscina

Alzi la mano chi non vorrebbe una piscina privata. Tutte le mani restano giù, ovvio. E ci si immagina là, intenti a fare una nuotata oppure prendere il sole sorseggiando un bel cocktail. Chi ha la fortuna di possedere un giardino e un budget adeguato, può decidere di compiere questo passo e pregustare il benessere che ne deriverà. Ma attenzione: tra il dire e il fare c’è di mezzo un iter burocratico finalizzato a ottenere l’autorizzazione. E se non si osserva tutta la normativa, si rischia di pagare multe salatissime. Diciamo subito che il procedimento non è uguale per tutti e in tutta Italia; per quanto riguarda i permessi edilizi, infatti, i singoli Comuni e le Regioni operano in base ai piani urbanistici da essi stessi messi a punto. In estrema sintesi, l’Autorizzazione Edilizia deve essere chiesta solo se prevista dalla normativa regionale o dal regolamento edilizio del Comune interessato. Nel caso in cui la realizzazione della piscina si configuri come intervento e il suo volume non sia superiore al 20% rispetto a quello dell’edificio principale, occorre presentare la Dia, ovvero la Denuncia di inizio attività. In tutti gli altri casi serve invece il Permesso di costruire (art. 10 -21 del TUE), un atto amministrativo rilasciato in conformità alle previsioni degli strumenti urbanistici, dei regolamenti edilizi e della disciplina urbanistico-edilizia vigente. E non si può prescindere, naturalmente, da un progetto accurato della piscina in questione, redatto da un tecnico abilitato.

Nella foto, la piscina prefabbricata Solaris Progress realizzata da Piscine Solaris utilizzando specifici procedimenti brevettati. Offerta la massima personalizzazione: il cliente può scegliere anche le finiture e gli accessori, decidere anche se dotare la struttura di scalinate di accesso in acrilico esterne o interne, spiagge interne o esterne. Le piscine interrate Solaris Progress sono garantite da calcoli strutturali antisismici e da certificati relativi a tutti i componenti.

Realizzare una piscina

Intex 28404 - Pure Spa Bubble Therapy con Pompa, Riscaldatore e Sistema Purificazione Acqua, 1.91x0.71cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 396€


Realizzazione piscine interrate

Realizzazione piscine interrate Burocrazia a parte, è importante scegliere bene l’area in cui costruire la piscina, stabilire che forma debba avere e affrontare una serie di step per i quali si rende indispensabile l’intervento di professionisti specializzati nel settore. Un consiglio? Provate a fare la prima selezione di aziende navigando online e “studiando” i rispettivi siti, con proposte e descrizioni. Dopo di che, cominciate a chiedere qualche preventivo. Piscine Castiglione, grazie alla sua tecnologia garantita per oltre trent’anni e brevettata, riesce a dare risposte per ogni esigenza e propone anche un’ampia gamma di accessori fra cui luci particolari, scale alla romana, getti idromassaggio e fontane cervicali. Nella foto vi mostriamo un progetto molto particolare e interessante, realizzato in un contesto che a primo impatto sembrerebbe non favorire la realizzazione di una piscina. Stiamo parlando del dehor di un trullo, abitazione in pietra a secco tipica della valle d’Itria caratterizzata dalla copertura a cono. Ebbene, come comprensibile è stato necessario intervenire con estrema attenzione per rispettare lo stile architettonico del luogo e anzi valorizzandolo. Si è scelto dunque di optare per una piccola piscina interrata turchese, scavando nella roccia antistante la casa in questione. Il progetto è interessante, dicevamo, anche perché nonostante le dimensioni ridotte (2,60x2,60 m, profondità 0,80 m) la vasca è in grado di regalare momenti do totale relax. Merito anche dell’idromassaggio 4 bocchette e dell’illuminazione a Led. Uno spunto da tenere presente.

  • spa in casa Recentemente il termine "Spa" si è diffuso per indicare le stazioni termali o in generale aziende che forniscono cure idroterapiche o in generale servizi di benessere e cura del corpo. Il termine deri...
  • minipiscine Teuco Hydrospa La ricerca di Teuco verso il benessere totale ha portato all’introduzione nel catalogo di una collezione completa di minipiscine Teuco Hydrospa, un vero e proprio investimento per la vita: sociale, fa...
  • vasca idro da esterno Castiglione Arriva la bella stagione e quindi il primo pensiero è rivolto alla possibilità di stare all'aria e di rilassarsi sotto il sole. Che fare per recuperare le energie senza muoversi di casa? Ecco un'idea ...
  • piscina interrata castiglione Chi, disponendo di uno spazio verde di dimensioni appropriate, non desidererebbe avere nel proprio giardino una piscina? Fino a qualche tempo fa sogno realizzabile per pochi, oggi la piscina interrata...

Piscina in acciaio forma ovale 4,00m x 8,00m x 1,50m liner 0,8mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1800€


Realizzazione piscine: permessi, idee, progetti: Giardino con piscina

Giardino con piscina Il giardino con piscina è una sorta di piccolo paradiso in terra. Ma quanto costa questo paradiso? Meno di quanto molti possano pensare. L’evoluzione delle tecniche di costruzione, infatti, ha semplificato i lavori e dunque abbattuto i prezzi. Prezzi su cui comunque incidono molto – come per le automobili, ad esempio – i vari accessori e le diverse finiture. In media, per la classica piscina interrata si parte dai 20mila euro; cifra cui bisogna poi aggiungere i costi per la manutenzione, diciamo 1500-2000 euro all’anno. Molto più economica è la realizzazione piscine fuori terra: 2000 euro possono anche bastare. Ma ovviamente non c’è paragone fra le due strutture. Precisiamo inoltre che, se da una parte la piscina nel giardino aumenta il valore dell’abitazione, dall’altra se misura meno di 80 mq non viene considerato un bene di lusso. Quindi le tasse sull’immobile non aumentano. Nella foto, un altro progetto di Piscine Castiglione; questa volta la location è fra le colline della Val di Chiana, in Toscana: si tratta di una piscina rettangolare, 12x6 metri, con appendice a raggio, ben integrata nel contesto naturale. Il bordo perimetrale è in pietra locale e la vasca è rivestita internamente in PVC grigio chiaro, materiale che esalta la trasparenza dell’acqua e valorizza l’ambiente circostante. La scalinata, con ampi gradini rivestiti con PVC antiscivolo, favorisce un sicuro ingresso in acqua; la profondità passa gradualmente da 1,20m a 2,20m, permettendo così ad adulti e bambini di fruire in tutta tranquillità.