Arredamento.it

Arredamento.it

- 09 novembre 2015

Come rifare il bagno senza opere murarie distruttive

Quando dobbiamo rifare il bagno ma non vogliamo eliminare il preesistente possiamo pensare di rivestire le piastrelle e sovrapporle con alcune nuove. La possibilità è di utilizzare piastrelle a bassissimo spessore come la Kerlite. Applicando questa scelta materica alzeremo davvero di poco il pavimento esistente permettendo così di non dover eliminare quello che c’è sotto. Senza opere murarie di distruzione e senza troppa fatica rifaremo totalmente la pavimentazione del bagno. Se poi invece la richiesta è di modifica totale del bagno allora la soluzione è un’altra e in questo caso necessariamente dovremo rimuovere rivestimenti e muretti esistenti. 

Rifare il bagno e ingrandirlo otticamente

Quando vogliamo rifare un bagno per cercare di ingrandirlo esistono differenti soluzioni: spesso nelle case vecchie i bagni erano stretti e lunghi accompagnati da un lungo e spesso inutile corridoio. La soluzione potrebbe essere effettuare una apertura ulteriore nella stanza attigua e utilizzare il corridoio per ingrandire il bagno: in questo modo il bagno acquisterà un metro abbondante in larghezza che ci farà sicuramente comodo. Ora è il momento di valutare la parte idraulica: consideriamo dove siano i tubi e gli scarichi e scopriamo se possono andare bene o debbano invece subire modifiche. Se possiamo mantenerli così il gioco è fatto: basterà rivestire e scegliere gli arredi adatti per realizzare il nostro bagno perfetto.

Consigli per rifare il bagno

Quando siamo in fase di ristrutturazione, possiamo anche andare a rifare il bagno poiché spesso quest’ambiente è poco considerato e piuttosto mal pensato. Partiamo dal presupposto che entriamo in una stanza come le altre, non in un bagno. Inseriamo arredi come ci piacciono e posizioniamo i sanitari ipoteticamente al fondo. Suddividiamo la stanza con piccoli muretti per celare ciò che all’occhio di chi entra è meglio che non sia visto, come water e bidet. In questo modo lo spazio apparirà un gradevole salone da bagno con a primo sguardo mobili e arredi da doccia, vasca e cura del corpo. Infine, uno scalino con muretto celerà la parte delicata di questo spazio, nascondendola e tutelandola gradevolmente. In foto: collezione bagno Peter Pan di Regia

Sfoglia i cataloghi: