Salone del Mobile Milano

Salone Internazionale del Mobile

Saranno migliaia i prodotti e le novità che gli espositori presenteranno ai visitatori in anteprima al Salone del Mobile Milano, il quale si attesta come la manifestazione di riferimento del comparto su scala globale. Quest’anno si ipotizza che la fiera, che si terrà dal 14 al 19 aprile nei padiglioni di Rho Fiera Milano, sarà ancor più affollata, poiché agli oltre trecentomila visitatori provenienti da più di centossessanta Paesi si aggiungeranno quelli che attendono l’apertura dell’Expo 2015, che sarà inaugurata meno di una quindicina di giorni dopo.

Ed ecco allora che il Salone ha ampliato i confini del quartiere fieristico, “spalmandosi” in tutta la città con vari eventi, tra cui la mostra “Leonardo 1452-1519”, che sarà inaugurata il 15 aprile a Palazzo Reale in corrispondenza ai giorni della manifestazione. E sempre a proposito di Salone ed Expo, al Salone Satellite, in cui trova spazio la creatività dei giovani talenti, settecento designer con meno di 35 anni, selezionati da ogni parte del mondo introdurranno i loro progetti legati al tema “Pianeta vita” che si associa a quello di Expo “Nutrire il pianeta, energia per la vita”.
Salone del Mobile Milano

MINI CAMINETTO A BIOETANOLO CAMINO ECOLOGICO SENZA CANNA FUMARIA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,98€


Salone del Mobile Milano 2015

Salone del Mobile Milano 2015 Il top degli eventi al Salone del Mobile Milano sarà concentrato nei padiglioni di Rho Fiera, secondo il format tradizionale, seguendo il quale al centro sono ubicate le tipologie di stili Classico, Moderno e Design. Vi sono poi il salone del Complemento d’arredo e il SaloneSatellite, fianco a fianco ai saloni biennali specialistici Euroluce e Workplace3.0/SaloneUfficio. A Euroluce, l’evento dedicato all’eccellenza nel mondo dell’illuminazione, saranno presentati i nuovi prodotti e i sistemi d’illuminazione, come pure i software per le tecnologie delle fonti luminose.

Il Salone Ufficio, Workplace3.0 sarà focalizzato sul mondo dell’arredamento per ufficio. L’installazione, “La Passeggiata”, pensata dall’architetto Michele De Lucchi all’interno dei padiglioni di Workplace3.0, introdurrà spunti progettuali e proposte per vivere lo spazio di lavoro nelle svariate accezioni contemporanee. Il Salone potrà essere visitato anche dal pubblico e non solo dagli operatori del settore nelle giornate di sabato 18 e domenica 19 aprile.

  • salone del mobile 2014 Sono a buon punto i preparativi per la 53a edizione del Salone Internazionale del Mobile, che, insieme alle biennali EuroCucina e Salone Internazionale del Bagno e con il SaloneSatellite, metterà in m...
  • fuorisalone dupont Si avvicina l'atteso appuntamento con il design a Milano, in occasione del Salone del Mobile, kermesse che annualmente movimenta non solo i padiglioni fieristici a Rho, ma tutto il circuito della citt...
  • Biennale di Venezia È iniziata la 14ma mostra internazionale di Architettura di Venezia Fundamentals, da sabato 7 giugno a domenica 23 novembre all’Arsenale e ai giardini della Biennale di Venezia.È stata prolungata l...
  • stand espositivo con sistema di divani in velluto marrone, tavolino in legno con lampada bianca Dal 18 al 23 aprile 2007 nel Nuovo Quartiere Fiera Milano a Rho si rinnova l’annuale appuntamento con i Saloni, garante di qualità per antonomasia nel campo del settore Sistema Casa-Arred...

Citterio Sgabello, Gana Stool, Bianco by Gustavo Martini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 390€


Anteprime Salone del Mobile 2015

Anteprime Salone del Mobile 2015 Le redazioni delle più importanti testate dell’arredo-design, tra cui la nostra, hanno ricevuto centinaia di anticipazioni riguardo al Salone del Mobile Milano da parte dei maggiori brand. Che cosa è saltato all’occhio? Ovviamente la manifestazione, come tutti gli anni presenterà più filoni, ma il macro-trend che pare prevalere è il trionfo della sobrietà elegante. Il che non significa un ritorno del minimal chic, ma di un’originalità meno gridata. E quindi anche un maggior lavoro su materiali e finiture all’insegna di un duraturo che vada al di là delle mode e della semplice parola “design”. Per il colore, molti si sono ispirati al tono indicato da Pantone per il 2015, ossia il marsala, ma dominano spesso anche tonalità neutre ispirate a materie naturali come il legno.

In foto, una delle anticipazioni del Salone 2015: madia e tavoli Lochness di Cappellini, design: Piero Lissoni. Si tratta di una madia a due ante battenti proposta in versione laccata o in essenza, pensata per la zona living e l’ufficio edotata all’interno di ripiani e due cassetti. Finiture disponibili in legni rovere naturale, rovere tinto wenge, santos naturale oppure laccato opaco, mentre i tavoli/scrivania sono dotabili di cassettiera sotto piano a due cassetti, ideali per uffici direzionali ma anche per la zona dining di un’abitazione. Completa la famiglia una cassettiera da terra.