Sapere arredare la cucina

Arredare la cucina: qualche consiglio per viverla al meglio

Quando si arreda una cucina sono molte le cose da considerare, non solo quale marca scegliere per il piano cottura, il frigo e i componibili. La cucina è uno spazio molto utilizzato in casa, quasi sempre si fanno in cucina colazione pranzo e cena per cui è importante che essa risulti vivibile, indipendentemente dalla dimensioni. Molto importante quindi arredare la cucina non solo in base al proprio gusto personale, ma anche e soprattutto in base alla necessità, allo stile di vita della coppia o della famiglia, alla presenza o meno di bambini in casa.

Anche la forma della cucina è un'importante fattore da considerare: una cucina quadrata è sicuramente più facilmente arredabile di una stretta e lunga della stessa metratura, o di una che presenta rientranze, nicchie e ampie finestre che occupano un'intera parete. Le nicchie e le rientranze, tuttavia, non devono essere considerate come spazi inutilizzabili: possono anzi rivelarsi preziosissime per inserirvi dei mobiletti che possano contenere piccoli o grandi accessori o anche solo delle scansie a giorno da utilizzare ad esempio, per mettere bene in evidenza le innumerevoli boccettine delle erbe aromatiche più utilizzate o altri barattoli e contenitori dalle forme, dimensioni e colori più svariati.

cucina fly elmar


Classico, rustico, moderno o minimalista?

cucina classica verona lube La scelta dell'arredamento della cucina, così come di tutta la casa, è strettamente legata ai gusti personali, che possono essere classici o moderni: per la maggior parte delle volte però l'arredamento finale risulta misto, con elementi dell'uno o dell'altro genere. In realtà, anche per arredare la cucina si dovrebbe tenere conto non solo dei propri gusti ma anche delle dimensioni della stanza. Un esempio? Se sono amante delle cucine in ciliegio scuro e dei mobili classici, ma ho una cucina di dimensioni piccole e con una sola finestra e neanche troppo ampia, la mia cucina sembrerà una stanza buia e ingombrata da mobili massicci, per cui sarà anche poco funzionale.

Al contrario, la stessa cucina arredata in stile moderno o minimalista con colori chiari o elementi cromati, acquisterà un aspetto molto più luminoso, senza parlare del fatto che le strutture di questi due stili sono molto più sottili e slanciate per cui anche lo spazio a disposizione risulterà essere maggiore.

Al contrario in una cucina ampia e molto luminosa un arredamento minimalista può dare un aspetto spoglio alla stanza. Ma mentre la cucina piccola con poco spazio oltre ad essere esteticamente poco invitante risulta anche poco pratica, soprattutto per chi ama passare molto tempo tra i fornelli, una cucina spoglia può peccare solo dal punto di vista estetico, ma, conservando molto spazio a disposizione, non perde il suo aspetto pratico. 

  • cucina piccola La cucina è considerata l'anima della casa dove si trascorre molto tempo per pranzare, preparare i pasti, ma anche per svolgere molte altre attività.Se in un ambiente spazioso non vi sono problemi a...
  • cucina country marchi cucine Tra i locali della casa, la cucina è quello che probabilmente - dagli anni Cinquanta in poi - è cambiato di più, trasformandosi grazie al design da ambiente denso di atmosfera ma non di rado caotico...
  • Scegliere cucina Valutare bene i pro e i contro, le esigenze, i costi, le novità. Questo dovrebbe essere l'oggetto della nostra riflessione prima di decidere come scegliere una cucina, una scelta che non possiamo perm...
  • cucina moderna Style Doimo Quando si deve progettare una cucina, la partenza è sempre da un metro, un foglio di carta e una matita.Non presentiamoci mai in un mobilificio solo con piantina stampata e senza idee: finiremo co...


Sapere arredare la cucina: Gli accessori cucina che arredano

accessori cucina Le cucine dei master chef sono un esempio di perfezione e di organizzazione, ma anche le cucine dei "comuni mortali" possono essere organizzate per avere tutto sotto controllo e, allo stesso tempo, per dare un tocco di eleganza alla stanza. Bisogna infatti ricordare che oggi gli accessori da cucina sono sempre più eleganti e colorati e spesso sembrano proprio fatti per essere messi in mostra.

Quindi, a meno che la nostra cucina non sia solo di passaggio per la colazione, è importante che nell'arredare la cucina vi siano griglie, ganci e porta oggetti che permettano di avere tutto a portata di mano. Vicino al piano cottura ad esempio non può mancare una barra porta utensili per avere sempre mestoli e palette sotto controllo, né può mancare una mensola o un ripiano con le erbe aromatiche. Sempre su mensole a giorno o su piani di appoggio, possono essere tenuti in mostra una bilancia pesa-vivande o qualche piccolo elettrodomestico di uso quotidiano, come un premiagrumi o il tostapane. Da non dimenticare poi che anche le pareti libere della cucina possono essere utilizzate per arricchire la stanza: quadri, piatti souvenir o con tematiche culinarie, composizioni di fiori secchi, sono tutti elementi che aiutano a rendere unico l'arredamento della vostra cucina.

Naturalmente il tutto deve essere sempre intonato con lo stile della stanza: non possiamo immaginare di avere una cucina rustica con un quadro in stile moderno o, al contrario, una cucina arredata in stile minimalista con quadretti bon ton o composizioni di fiori secchi con spighe e quant'altro!