Tavoli per esterno, quali caratteristiche?

Tavolo per esterno

Non è possibile concepire uno spazio outdoor di una certa consistenza senza un bel tavolo per organizzare pranzi o cene all’aria aperta con gli amici. In effetti i tavoli per esterno rappresentano un'ottima soluzione per questo fine, oltre a rendere anche più elegante l'esterno di una residenza. Per selezionare i tavoli più idonei è bene tener conto dello stile architettonico della casa e dell'arredamento interno, per armonizzare indoor e outdoor. Oltre ad essere molto funzionali, soprattutto in primavera e in estate, i tavoli “iniettano” anche un valore aggiunto all'abitazione, personalizzandola.

Nell’immagine, il tavolo Square, di Meridiani. Si tratta di una collezione composta, oltre che dal tavolo, da divani, poltrone e pouf sfoderabili con struttura in essenza di teak o iroko, cuscini seduta e schienale in poliuretano e fibra poliestere. Fanno parte della stessa collezione una serie di tavolini, panche e lettini. In foto è proposto il tavolo rettangolare in iroko, previsto in diversi modelli e misure.

Tavoli per esterno

Ischia Sedia monoblocco impilabile con schienale basso, effetto Rattan, Colore Nero (Antracite)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€
(Risparmi 5,26€)


Tavoli per esterni

Tavoli per esterni Spesso in legno di diverse essenze, chiare o scure, i tavoli per esterno sono ampi, capienti, per lo più allungabili. Meglio scegliere modelli solidi, ben piantati al suolo. Non scordiamo che giardino o terrazzo è sinonimo di agenti esterni e fenomeni atmosferici che possono sopraggiungere da un momento all’altro: un tavolo poco “serio” potrebbe capovolgersi con una folata di vento. Nella scelta dunque, meglio badare bene alla selezione dei materiali: il legno, come già accennato, è sempre molto gradito dagli utenti, ma anche quelli in metallo, resistenti ma facile da spostare e maneggevoli sono molto apprezzati.

Nell’immagine, Pada Alta di Gandia Blasco è un tavolo rettangolare da esterni con struttura realizzata in alluminio anodizzato e piano in polietilene, disponibile nei colori bianco, sabbia, bronzo e tabacco. Il tavolo è disponibile nelle versioni quadrato e rettangolare in differenti dimensioni.


  • tavolo in metallo I tavoli per esterno metallici, possono essere in ferro, alluminio od acciaio. Il ferro dura di più e resiste più a lungo, ma ha bisogno di una manutenzione costante, perchè rischia di arrugginirsi. E...
  • Set da giardino Nella bella stagione, il giardino, il cortile o il terrazzo si trasformano una sorta di secondo soggiorno e i tavoli e le sedute per l’outdoor, come pure altri arredi ed elementi decorativi, dovrebber...

Armadio in resina 2 ante per esterno con portascope

Prezzo: in offerta su Amazon a: 106,99€


Tavoli per esterno, quali caratteristiche?: Tavoli e sedie per esterno

Tavoli e sedie per esterno Ai tavoli per esterno si possono abbinare sedie coordinate, ma anche a contrasto, dipende dai nostri gusti. Prevalgono comunque tonalità neutre per tavoli e sedute, poiché l’ambiente esterno è caratterizzato proprio dai colori: dal verde della vegetazione ai fiori e ai frutti, la tavolozza naturale è vastissima. Quindi massimo comfort per tavoli e sedie, che tuttavia si integrano nella natura in modo discreto, senza “violarla” con pennellate di colore eccessive. Oltre al legno e all’alluminio, altri materiali utilizzati per questi complementi sono il PVC, le fibre naturali e a volte combinazioni di ferro battuto con ripiani di mosaico in ceramica.

Nell’immagine, tavolo Wedge di Living Divani con piano rettangolare, proposto nel modello per esterni realizzato in alluminio alveolare finito con primer e verniciato bianco RAL, con vernice poliuretanica per esterni. Il tavolo Wedge è disponibile anche verniciato nero RAL e nella versione per interni, realizzato in essenza di castagno.