Tavolo pieghevole da giardino, arredo bello e intelligente

Tavolo da esterno pieghevole

Un tavolo pieghevole da giardino non è solo un oggetto utile. Designer e aziende che si occupano di outdoor ne raccolgono la sfida, con esiti dalle mille sfumature. L’idea di studiare forme e materiali capaci di aggiungere fascino a un piano di appoggio che deve essere pratico, maneggevole e richiudibile è una frontiera che può portare un dettaglio importante al giardino, in un esterno coperto oppure in un piccolo terrazzo. Quale momento migliore dell’estate per parlare di questo arredo? Il piacere di abitare lo spazio esterno in questa stagione vive il suo momento d’oro. E’ bello gustare un caffè tra i fiori preferiti, oppure ricevere amici in una cena all’aperto, così come leggere un buon libro a bordo piscina. Anche ‘en plain air’ ogni spazio richiede il tavolo giusto e i tavoli pieghevoli sono una soluzione furba, sia che la nostra necessità sia quella di risparmiare spazio, che quella di utilizzarne di più. Come tutti gli arredi da giardino, anche questo tipo di soluzione ha il potere di completare l’architettura e di interagire con il verde, rendendo il nostro esterno un luogo accogliente. Esempio di eleganza misurata è il tavolo rettangolare in alluminio verniciato Queen di Talenti, disponibile in colori neutri che esaltano la pulizia delle sue linee. Coordinabile con sedie della stessa serie, questo elemento dà importanza ai nostri momenti di relax. Disponibile nelle tonalità bianco e tortora, associando al tavolo sedie di colore diverso nelle stesse tonalità, l’effetto risulta particolarmente gradevole.

Tavolo da esterno pieghevole


Tavoli in legno da esterno

tavolo Teak table di Alias Che siano in alluminio, in legno, in plastica o in altri materiali, ai modelli di tavolo pieghevole da giardino sono richieste alcune caratteristiche fondamentali: devono resistenti, durevoli, facili da pulire e pratici da spostare. La scelta dei materiali cerca di rispondere proprio a queste domande, senza trascurare il senso di armonia con l’ambiente circostante. I tavoli in legno da esterno sfruttano l’appeal materico di questa fibra naturale ponendola nel suo habitat. A seconda del tipo di essenza e di lavorazione, il legno può ricordare il legame con la terra e la quotidianità, così come il fascino marino di una e barca. Anche il design ha interpretato in versione pieghevole le sensazioni del legno. Piacevole da guardare sia aperto che chiuso, il Teak table di Alias è stato disegnato da Alberto Meda – vincitore del Compasso d’oro ADI nel 2010 – che ha associato un piano con doghe in teak al disegno delle gambe in alluminio che compongono la sua struttura. Quando è aperto il suo aspetto è solido, da chiuso invece risulta particolarmente sottile.


  • Tavolo a scomparsa In cucina, ma non solo: anche nell’area living, in salotto come parte integrante di una parete attrezzata o come top di lavoro in camera da letto. Senza dubbio le prestazioni di un tavolo a scomparsa ...
  • Tavoli salvaspazio pieghevoli Ozzio Mondial CR Chiusi occupano pochissimo spazio, ma una volta aperti si trasformano in una comoda tavola per ospiti, da quattro, otto, e persino quattordici coperti. Tavoli salvaspazio per eccellenza, i pieghevoli,...
  • Tavolo dakota calligaris Un tavolo salvaspazio si addice a tutte le abitazioni purché, a prescindere dalla forma, risulti in perfetta armonia con l’ambiente cui è destinato: cucina, soggiorno, sala da pranzo, cameretta, mansa...
  • tavolo Alloro Nardi Quante volte abbiamo pensato di realizzare nel nostro giardino un angolo dedicato al relax, alle pause e perché no, alle colazioni e ai pranzi estivi all’aperto? Allora è giunto il momento di sceglier...


Tavoli da esterno in ferro

tavolo pieghevole da giardino Flower di Ethimo Per chi ama i classici intramontabili, i tavolini bistrò in ferro - da abbinare con la leggerezza di sedie pieghevoli coordinate - portano in giardini e terrazze un tocco romantico, comunque adattandosi con grande versatilità a tutti gli stili. Spaziando in una vastissima gamma di colori, possiamo sbizzarrirci nella scelta di cromie frizzanti, oppure creare un gioco di abbinamenti in sintonia con il nostro spazio outdoor. Fra i tavoli da esterno in ferro, il tavolo pieghevole da giardino Flower di Ethimo è disponibile sia in versione rettangolare che rotonda e il suo aspetto leggero ne fa il compagno ideale per una colazione che metta buonumore. Simpatico e attuale, chi ama sentirsi sempre di moda può sceglierlo in tonalità verde tenue, seguendo la tendenza ‘greenery’ del 2017. L’ideale è associare sedie bistrò coordinate anche in contrasto colore.


Tavolo pieghevole da giardino, arredo bello e intelligente: Tavoli richiudibili

tavolino Mari-Sol di Vondom Ma fermiamoci un attimo sull’aspetto pratico. Se siamo alla ricerca di un tavolo da riporre con grande facilità ma che si armonizzi con un esterno essenziale e raffinato, tra i modelli di tavolo pieghevole da giardino possiamo trovare soluzioni contemporanee che non passano inosservate. Tratti puri, piani dalle forme perfette e strutture stilizzate. Questi sono i dettagli di tavoli pieghevoli che parlano il linguaggio del design, ideali per aperitivi dal sapore lounge che rivelano la nostra impronta anche all’esterno della casa. Il tavolino Mari-Sol di Vondom si adatta molto bene ad esterni dal concept nuovo ed essenziale. La tecnologia che ne permette la chiusura si sposa con una forma originale. Disponibile in diverse versioni, è pensato per resistere alle intemperie e alle sollecitazioni dell’aria marina. La sua praticità gli consente di essere facilmente spostato anche all’interno della casa e posto in un’altra stanza come dettaglio di stile. Nato dalla fantasia del designer catalano Eugeni Quitllet, Mari-Sol è rotondo con piano in HPL ed è disponibile in diverse altezze. Superando ogni classificazione, possiamo anche pensare che un tavolo richiudibile sia scenografico in un outdoor sofisticato ma anche strategico in una casa di piccole dimensioni. Infatti con un pizzico di fantasia potremo scoprire come il nostro tavolo pieghevole da giardino sia perfetto anche in un altro angolo. Questa filosofia – in linea con la sensibilità contemporanea del riuso e della multifunzionalità - certamente va in soccorso delle case di vacanza, dove occorre ottimizzare spazio e acquisti.