Tende da sole per balconi: come proteggere la casa nel periodo estivo

Tipologie di tende da sole per balconi: guida alla scelta

Le tende da sole per balconi si differenziano in base al sistema di apertura e alla struttura che li sostiene: è importante però conoscerne bene le caratteristiche per compiere la scelta adeguata.

La tenda a bracci ha un’apertura mediante due braccetti estensibili e offre una protezione ridotta unicamente nella parte superiore, data dalla superficie che l’estensione dei bracci genera.

La tenda a caduta invece scende verticalmente a filo dell’edificio e offre maggiore protezione sia frontale sia laterale: può essere suddivisa in due per avere una parte terminale inclinata per passaggio di aria e luce.

La tenda a capottina invece è di forma bombata e protegge dal sole nella parte di calotta generata dalla rotazione del telo sopra un telaio curvo ad arco.

tende da sole per balconi

GAZEBO FERRO 3 X 3 METRI_ 05849

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,9€


Tende da sole per balconi: come proteggere la casa nel periodo estivo: Efficienza energetica maggiorata con le tende da sole per balconi

Tende da sole per esterno Dalla primavera alla stagione estiva la casa subisce un incremento della temperatura delle pareti esterne dovuto all’incidenza delle radiazioni solari sulla superficie esposta.

Anche le superfici trasparenti sono parte fondamentale del surriscaldamento interno, e proprio per questo è importante che siano protette adeguatamente mediante l’utilizzo di apposite tende.

L’installazione di adeguate tende da sole per balconi e per terrazzi permetterà di contribuire al migliorare l’efficienza energetica dell’edificio, impedendo ai raggi solari di arrivare sulla superficie muraria e riducendo così l’impiego di condizionatori evitando sprechi energetici.

Prima foto: tende a capottina Tondo di Gibus

Pannello Appendi Chiavi da Parete Welcome Hoome Ganci Acciaio Appendiabiti Design Moderno Accessori per Casa Moderne Chiave Metallo Regalo Veranda

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,9€