Arredamento da giardino e da esterno

Arredamento giardino

Arredare la propria casa è un piacere che richiede impegno, gusto, un occhio attento e una buona visione d’insieme. Si cerca sempre di prestare attenzione ad ogni singolo dettaglio, per far si che il risultato finale sia piacevole ed esprima al meglio la personalità di chi ci abita dentro. Se in più, si ha la fortuna di avere uno spazio esterno, bisognerebbe sfruttarlo nel migliore dei modi perché sarà il biglietto da visita della vostra casa. Il giardino è un valore aggiunto che, purtroppo, spesse volte viene trascurato o non riceve la giusta attenzione. Per avere un effetto visivo d’impatto non basta una buona scelta delle piante, ma come succede per l’interno dell’abitazione, anche all’esterno, ogni singolo dettaglio va calcolato. Non spaventatevi, bastano poche piccole regole per avere un giardino e un arredamento da giardino degno di nota. Ciò che per prima cosa arreda sono le piante: a foglia caduca o sempreverdi o che a rotazione fioriscono in diversi periodi dell’anno. I mobili da esterno si devono integrare con l’ambiente e andare incontro ai vostri gusti; tendenzialmente è consigliato, quando si opta per uno stile e un determinato colore, continuare su quella linea. Magari sbizzarrendosi successivamente con cuscini, vasi e svariati oggetti, non dimenticandosi di creare la giusta atmosfera con l’illuminazione, e perché no, con delle candele.
Arredamento giardino


Mobili da giardino

Mobili da giardino Come abbiamo già accennato spesso accade che lo spazio esterno della casa non venga valorizzato nel migliore dei modi. Dopo aver dedicato il tempo alla piantumazione si tende a prestare meno attenzione ai pezzi che compongono l’arredamento da giardino. Sedie, tavoli, gazebo e armadi vengono spesso acquistati nel periodo dei saldi o a basso costo, pensando che tanto, stando all’esterno, prima o poi si rovineranno. Questo comporta un risultato finale disomogeneo e farà certamente calare l’impatto del vostro giardino. Il fatto che ci siamo spostati all'esterno della casa non fa si che le regole base non vadano più rispettate. Anche per l’arredamento della zona esterna va scelto uno stile, un colore predominante e soprattutto va studiato un progetto che lo renda funzionale e ben godibile nelle belle giornate di sole. Di legno, di metallo o in plastica (con tutte le sue varianti, in foto le poltrone e il tavolino da esterno disegnati da Patricia Urquiola per Emu) la scelta va fatta in base allo stile che si preferisce e alla zona in cui l’abitazione si trova. Tendenzialmente un arredamento per il giardino in legno è più adatto a zone di campagna o di montagna e, se trattato nel giusto modo, lo si può sfruttare anche nelle località di mare. Il metallo invece si può definire “jolly”, sta bene dappertutto, basta più che altro trovare il giusto design e la giusta verniciatura (con il grigio e con il nero si va sempre sul sicuro). Infine la plastica: comoda, lavabile, leggera e resistente ai venti salmastri. Un materiale sicuramente meno “importante” ma funzionale, con il quale molte aziende si sono sbizzarrite creando arredamenti curiosi e colorati.

  • lettino piscina in legno Quando le temperature si fanno bollenti siamo tutti alla ricerca di un po’ fresco relax. Per combattere gli effetti dell’afa un tuffo in piscina arrecherà un sicuro sollievo. E poi ...
  • tavolo Alloro Nardi Quante volte abbiamo pensato di realizzare nel nostro giardino un angolo dedicato al relax, alle pause e perché no, alle colazioni e ai pranzi estivi all’aperto? Allora è giunto il momento di sceglier...
  • tavolino Duo sedia sdraio Wave Non tutti hanno la fortuna di avere una casa dotata di uno spazio all’aperto. Chi ce l’ha, però, sa bene quanto sia importante trovare i giusti mobili per arredo giardini. A prescindere da quanto è gr...
  • arredo giardino ikea Mobili per arredo giardino Ikea: proposte infinite per l’arredo outdoor di Ikea.Lo spazio esterno si completa di mobili relax, per godere del piacevole tempore estivo e primaverile, di tavoli ...


Mobili design da giardino

Mobili design da giardino Parlando di arredamento da giardino spesso si pensa ad un settore poco attivo ma basta sfogliare qualche catalogo o andare su qualche sito per rendersi conto della vastità di soluzioni che vengono immesse sul mercato. Sempre di più i designer si dedicano alla progettazione di elementi per arredare gli spazi esterni, sia pubblici che privati. Una tendenza che sempre più sta prendendo piede grazie anche alla ri-valorizzazione degli spazi esterni. La contaminazione dei materiali che ha influenzato l’interior design ha raggiunto anche l’arredamento da giardino, infatti molto spesso si possono vedere sedie,poltrone (in foto le poltrone disegnate da Fabio Novembre per Vondom) tavoli, gazebi e elementi d’arredo che fondono due o più materiali, rendendo l’ambiente accogliente, quasi a voler creare una continuità con quello che si trova all’interno dell’abitazione. Riscontrano sempre più successo per l’arredamento esterno i materiali plastici: sedie, tavoli, tavolini, vasi e sfere decorative, che in molti casi, vengono accessoriati con elementi illuminanti al loro interno facendoli risaltare nelle ore notturne creando un’atmosfera “lunare”.


Arredamento da giardino e da esterno: Arredamento da giardino in legno

Arredamento da giardino in legno Analizzando le varie soluzioni che le aziende forniscono per l’arredamento da giardino possiamo notare come il legno è un materiale che non passa mai di moda. Il motivo principale? È un prodotto che viene reintegrato nel suo habitat e per questo si sposa perfettamente con la vegetazione, e più in generale, con tutte le zone che si trovano all’aria aperta. Sempre più richiesti sono gli elementi d’arredo in legno bianco o nelle varie tonalità del marrone e del grigio che vengono poi spesse volte accompagnati da cuscini colorati o tinta su tinta. Un tipo di legno che viene sempre più richiesto è il teak; il motivo principale riguarda le sue doti naturali di resistenza agli agenti atmosferici e ai raggi solari. Anche se è un materiale che fa lievitare il prezzo del prodotto finale. Se si vuole avere un buon risultato ad un prezzo modico Ikea è la soluzione giusta (vedi foto), l’azienda svedese produttrice di mobili fornisce una vasta gamma di articoli per arredare il giardino. Dai più classici tavoli, ombrelloni e sedie, alle più ricercate lampade decorative e pavimenti da esterno.