Carte da parati, nuove ispirazioni

Carte da parati moderne

Dopo un periodo di stasi, durante il quale sembrava aver perso carisma, la carta da parati è tornata in scena. Rinnovata nei materiali e decisamente eclettica da un punto di vista estetico. Le rappresentazioni classiche restano, naturalmente, perché la tradizione non muore mai e anzi diventa fonte di nuove ispirazioni. Il primato, però, adesso spetta alle carte da parati moderne: una selezione ormai vastissima, che sempre più spesso deriva dalla creatività di talentuosi designer. Un vortice di forme e colori che cambiano il volto della casa, permettendo al contempo una massima personalizzazione. In soggiorno, in camera da letto e nella cameretta dei bambini, ma anche in cucina e nel bagno: la carta da parati abbatte ogni barriera e conquista lo spazio, allineandosi alla dinamicità dei tempi moderni. Chi vuole osare, di certo raggiungerà tale obiettivo senza alcuna fatica. Chi ama lo stile minimalista sarà ugualmente accontentato. I più romantici vedranno materializzarsi sui muri tutti i sogni più belli. E’ giovane, ma conquista crescenti consensi il brand italiano Glamora, che progetta e realizza rivestimenti murali vinilici per l'arredamento. I progettisti sviluppano soluzioni visive in grado di riflettere le preferenze e le richieste dei clienti, tutte le grafiche a catalogo vengono personalizzate per conformarsi perfettamente agli spazi e garantire la corrispondenza cromatica con gli arredi e con i colori delle pareti e del pavimento, i materiali utilizzati sono eco-friendly. La posa è su richiesta e lo stesso dicasi per la rimozione, effettuata a secco e senza l’utilizzo di acqua o di utensili.
Carte da parati moderne

QH - Carta da parati in materiale non tessuto, dalle finiture goffrate damascate, 0,53 x 10 m, 17,5 mq, colore grigio argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,99€


Carta da parati di design

Carta da parati di design La scelta delle carte da parati, ormai, va ben oltre l’esigenza di arredare la stanza. E’ l’occasione per rendere più bello il microcosmo domestico, per aggiungere qualcosa di sé, per vedere materializzarsi una propria idea e rendere ancora più riconoscibile l’ambiente domestico. Come dicevamo, sempre più spesso la carta da parati fa il paio con il design contemporaneo: soprattutto i talenti emergenti scelgono questo canale e vengono arruolati dai produttori per far vedere di cosa sono capaci. Inkiostro Bianco è un’azienda (con sede a Sassuolo), ma anche un laboratorio. Da cui passano artisti e designer in un processo di ricerca continuo, di contaminazione tra stili e pensieri. Il mondo della pittura e della grafica digitale si incontrano per dar vita a proposte indubbiamente originali, che possono ricoprire tutte e quattro le pareti oppure una soltanto: tendenza, quest’ultima, sempre più diffusa e che spesso coincide con la volontà di valorizzare un preciso elemento architettonico o un particolare dell’arredo. Ma la decorazione parziale rappresenta anche un ottimo escamotage, nella zona living, per dividere idealmente gli spazi (per esempio la cucina dall’area soggiorno). Nella foto, Neo Classic: carta da parati vinilica e in fibra di vetro creata da Barbara Varini per Inkiostro Bianco. Disponibile in 3 diversi colori.

  • sticker Collosseo Per cambiare faccia ai nostri interni spesso la soluzione non è acquistare nuovi arredi: si può dare nuovo look con le pareti decorate.Decorare le pareti di casa è una tendenza sempre più in auge ...
  • carta da parati in ambiente giorno Volete cambiare aspetto ai vostri interni, con una soluzione di sicuro effetto e, soprattutto, reversibile, nel caso cambiate idea, stile o arredo in futuro? La buona notizia è che da qualche t...
  • carta da parati moderna Oggi le carte da parati adesive non sono più utilizzate per rivestire solo le pareti delle vecchie stanze da letto oppure per arricchire salotti già pomposamente decorati e ammobiliati. Le ultime te...
  • Carta da parati Panoramica La carta da parati fin dai tempi passati ha assunto ruoli importanti nel rivestimento delle pareti degli spazi interni di casa, con lo scopo sia di abbellire e rimodernare gli spazi sia di rendere pul...

Carta da parati fotografica FTDv 1831, motivo: fiabe Disney Minnie Mouse

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,76€


Carta da parati adesiva

Carta da parati adesiva Le carte da parati adesive possono essere utilizzate non solo sulle pareti, ma anche sui mobili e sulle porte. L’offerta è così vasta da soddisfare anche chi ha i gusti più difficili: una ventata di colore e – perché no? – di arte varca la soglia di ogni stanza trasmettendo un’immediata sensazione di benessere e allegria. Tra l’altro, i prezzi sono piuttosto contenuti; sicuramente non c’è paragone con un intervento qualsiasi di ristrutturazione. Non è necessario rivolgersi a un esperto: praticamente chiunque può cimentarsi con la posa, il procedimento è reso facile dall’apposito adesivo posizionato sul retro del prodotto stesso. Niente colla, nessun pennello. L’unico accorgimento consiste nel prendere bene le misure e nel compiere movimenti il più possibile fermi e decisi. La carta da parati adesiva resiste bene anche all’umidità e, per quanto riguarda la “manutenzione”, basta pulire periodicamente con una spugna appena bagnata. Fra le proposte di MyCollection, marchio di Videografica Studio srl, segnaliamo la linea interamente dedicata a Diabolik e ai suoi compagni di avventura. Gli acquisti possono essere effettuati anche tramite online. E sempre online, ovvero sul sito ufficiale, è possibile impostare le dimensioni della parete, scegliere l’effetto desiderato e ottenere un’anteprima dei tagli con il relativo prezzo.


Carte da parati, nuove ispirazioni: Carte da parati inglesi

Carte da parati inglesi Le carte da parati inglesi sono l’ideale per chi predilige le atmosfere un po’ retrò, le tonalità pastello o, comunque, le nuance tenui. Di conseguenza, raggiungono la massima espressione negli appartamenti arredati in stile country e shabby chic, ma anche nelle case di gusto più classico. A caratterizzarle sono le fantasie bucoliche - fiori ripetuti in serie - oppure le righe. L’atmosfera diventa rilassante, accogliente, calda. Nel soggiorno e nella camera da letto raggiungono la perfezione, ovviamente, ma anche in bagno possono restituire effetti speciali. Soprattutto se abbinate agli asciugamani e in presenza di sanitari dall’aspetto vintage. Se siete in cerca del meglio, allora diventa doveroso prendere in considerazione le carte da parati di Sanderson, marchio creato nel 1860 e oggi noto in tutto il mondo. Pensate: nel 1923 l’azienda è stata nominata fornitrice ufficiale di carta da parati per la Reale Casa d'Inghilterra e nel 1955 fornitrice ufficiale di tinte e tessuti per la regina Elisabetta II: incarico che detiene ancora oggi.