Case prefabbricate moderne

Case prefabbricate design

Diffuse soprattutto nei Paesi del nord Europa, come per esempio Germania e Austria, le case prefabbricate stanno pian piano prendendo piede anche in Italia dove hanno sofferto nel corso del tempo di una certa diffidenza perché associate in automatico ai capannoni industriali. In realtà esistono case prefabbricate che non hanno nulla da invidiare, in fatto di design, alle case costruite con i metodi tradizionali. L’estetica e la cura dei dettagli sono infatti il fulcro di questa edilizia abitativa amica dell’ambiente. La caratteristica di questi immobili è che vengono realizzati assemblando elementi precedentemente costruiti in fabbrica e in serie. Il materiale principale di solito è il legno ma è possibile trovare anche case prefabbricate costruite in cemento o acciaio e vetro per le rifiniture. Se si vuole una casa prefabbricata di design, tra le aziende leader c’è di sicuro l’austriaca Griffner che ha sedi anche in Italia. L’architettura delle ville di design che propone è caratterizzata da una eleganza senza tempo e da uno stile dal respiro internazionale. Griffner propone inoltre soluzioni progettuali calibrate nel dettaglio e collaudate da anni di esperienza sul campo, abbinate a concept di design dall’approccio globale.
Case prefabbricate design


Case prefabbricate ecologiche

Case prefabbricate ecologiche Le case prefabbricate hanno molti lati positivi e tra questi, c’è sicuramente il loro essere profondamente ecologiche perché sono realizzate rispettando l’ambiente e consentendo un notevole risparmio energetico. Questi edifici, infatti, grazie alle tecniche e ai materiali utilizzati, comportano un ridotto impatto sull’ambiente sia in fase di produzione che di assemblaggio e il risparmio energetico è dato dalle tecniche di costruzione, come l’uso di pareti termoisolanti, e dall’inserimento di impianti di energia rinnovabile, come i pannelli fotovoltaici e le stufe a pellet. Sono quindi a tutti gli effetti opere di bioedilizia di cui sostenibilità e compatibilità ambientali sono il fulcro. Stessa base sulla quale poggia la filosofia di Biohaus dove qualità dei materiali e passione si uniscono a un'esperienza nel settore delle costruzioni lunga 20 anni. Biohaus offre un prodotto estremamente personalizzato dal punto di vista architettonico e velocità nella consegna. L’azienda propone per le sue case qualità oggi imprescindibili, come il comfort e la salubrità ambientale, l'antisismicità e la resistenza al fuoco, elevato risparmio energetico, tutte coniugate con l'assenza di particolari manutenzioni. 


  • casa in legno su albero Per i bambini rappresenta un’occasione di gioco indimenticabile, per gli adulti incarna il desiderio di vivere liberi e immersi nella pace della natura. La casa sull’albero è da sempre nell’immaginari...
  • Case ecologiche in legno Una nuova tendenza proveniente dai paesi nordici è quella di costruire case ecologiche in legno.Queste abitazioni sono vantaggiose da differenti e svariati punti di vista, rispetto alle costruzioni ...
  • quanto costa una casa prefabbricata Le case prefabbricate sono l'ultima tecnica edilizia del mercato: sono molto vantaggiose e si realizzano in molto meno tempo rispetto a quelle classiche. Sono in legno, in mattoni, in cemento o bio....
  • case ecologiche prezzi Sono la tecnologia e il design, le due caratteristiche fondamentali per realizzare una casa ecologica.Prestazioni elevate e vantaggi ambientale da non sottovalutare, garantendo un risparmio energeti...


Case prefabbricate in legno

Case prefabbricate in legno Le case prefabbricate in legno sono le più diffuse anche per il loro essere ecologiche. Queste case si adattano alle esigenze di chi le abita, sono luminose e ampie e possono essere dotate di soppalchi o grandi vetrate. Soluzione ideali per vivere in armonia con l’ambiente, permettono anche risparmiare notevolmente sui costi di gestione e di mantenimento, compreso il costo del riscaldamento e quello dei sistemi di condizionamento estivo. Il tutto garantendo un benessere totale di chi le abita. Obiettivo che da oltre cinquant’anni si pone Rubner Haus, l’azienda che tra i primi si è inserita nella costruzione di case in legno. Le loro produzioni sono infatti costantemente all'avanguardia per cercare di soddisfare i sempre maggiori requisiti che una casa prefabbricata richiede. Tra questi la flessibilità, il risparmio di energia e la personalizzazione. La struttura ecologica delle case in legno Rubner crea un'atmosfera abitativa di totale accoglienza e comfort anche perché i materiali utilizzati sono completamente naturali. A questo si aggiunge una estrema attenzione al design e allo stile, riuscendo a creare costruzioni, come quelle classiche per esempio, che sono un mix perfetto di componenti moderni e rustici, che donano all'abitazione un carattere particolare e senza tempo.


Bioedilizia e case prefabbricate

Bioedilizia e case prefabbricate Prefabbricato: la parola suscita da subito un senso di precarietà, poca affidabilità e spesso è sinonimo di bassa qualità e instabilità. Se poi il termine è preceduto dalla parola casa, ci sono diversi miti da sfatare. Per case prefabbricate spesso si pensa a soluzioni abitative provvisorie post sisma, come container o bungalow, niente di più sbagliato. Sì, certo, anche quelle sono case prefabbricata, ma oggi più che mai il termine indica abitazioni: vantaggiose, modulari, ad alta efficienza energetica, belle da vedere e personalizzabili. L'Italia vanta una lunga storia di case in muratura e in cemento armato e il prefabbricato non ha una lunga tradizione alle spalle, generalmente infatti è limitato alla mera costruzione di capannoni industriali. Ultimamente però, prendendo spunto dai paesi nordici e d'oltreoceano, anche nella nostra penisola sono nate molte realtà aziendali solide e forti, in gradi di garantire prodotti prefabbricati di qualità e di lunga durata. La casa prefabbricata, come indica il termine stesso, nasce in fabbrica, viene dunque pre assemblata in azienda e montata poi sul posto, con una netta diminuzione dei tempi di costruzione rispetto ad una tradizionale abitazione. Inoltre, grazie a materiali e tecniche di produzione innovativi, assicura: alte prestazioni, qualità antisismiche, stabilità e design. Se poi ci soffermiamo sui materiali utilizzati e le tecniche di costruzione, allora il prefabbricato sposa più di altre realtà il termine bioedilizia. La parola sta ad indicare un metodo progettuale, costruttivo e di gestione che sia rispettoso dell'ambiente, che miri al risparmio energetico, alla bassa produzione di rifiuti industriali e al benessere dell'uomo. Sostenibilità dunque, che si ritrova nelle case prefabbricate quando le materie prime scelte per la costruzione sono sane e di prima qualità e le tecniche costruttive e di assemblaggio minimizzano la produzione di scarti e massimizzano l'efficienza energetica dell'edificio, dando vita ad un ambiente sano e confortevole da vivere e abitare.


Casa prefabbricata costi e tempi di realizzazione

Casa prefabbricata costi e tempi di realizzazione Il prezzo della casa prefabbricata dipende da diversi fattori, quali: la complessità del progetto architettonico, la metratura richiesta, il grado di coibentazione, la qualità del materiale impiegato e l'accessibilità del terreno. Di solito, dato che la maggior parte degli elementi venie studiata e prodotta preliminarmente in fabbrica, difficili sono gli imprevisti in cantiere che fanno poi lievitare il preventivo iniziale. Solitamente il prezzo dell'immobile esclude il costo delle fondazioni, realizzate a parte con metodologia tradizionale e lascia fuori oneri comunali, spese tecniche, allestimento del cantiere e allacci di servizi di acqua, luce, gas e fognature. Una distinzione in fatto di prezzo va fatta sullo stato grezzo e sul chiavi in mano. Infatti, i produttori possono fornire la casa prefabbricata sia nello stadio grezzo avanzato, dove la struttura è chiusa e isolata, provvista di porte esterne e finestre ma priva di impianti e finiture interne, che l'acquirente poi realizzerà a parte, oppure chiavi in mano, una casa finita in tutte le sue finiture, pronta per ottenere l'agibilità. A voler definire un range di prezzo, tra minimo e massimo, possiamo attestarci sui 1.100,00 e 1.800,00 euro al mq per un chiavi in mano, escluse le fondazioni, con un risparmio rispetto ad un'abitazione di tipo tradizionale che va dal 20 al 40%. A questo prezzo occorre aggiungere il costo del terreno edificabile, quando questo è da acquistare e i costi di consegna, che variano in base alla distanza chilometrica tra produttore e luogo dell'istallazione. I tempi di realizzazione? Dall'ordine alla consegna passano di solito dai 30 ai 90 giorni, sono invece 30/60, i giorni lavorativi in cantiere.


Case prefabbricate in legno

Case prefabbricate in legno Parlando di bioedilizia e case prefabbricate non possiamo non parlare delle moderne case in legno. Tipologia abitativa ormai consolidata sopratutto fuori dai confini nazionali, anche in Italia sempre più spesso si sceglie di costruire in legno. Materiale nobile, antico, ecologico, rigenerabile e duraturo, il legno utilizzato nella realizzazione di case ha una lunga storia alle spalle, basti pensare alle tradizionali abitazioni di montagna. I limiti costruttivi tipici del legno massello, che hanno portato nel corso degli anni a privilegiare altri materiali come il c.a. e l'acciaio, sono ora superati grazie a nuove tecniche costruttive e a nuovi materiali compositi come il legno lamellare. Le case in legno prefabbricate sono sicure ed antisismiche, grazie alle buoni doti di elasticità del materiale, hanno un'alta resistenza al fuoco, al di là di quello che si può pensare, in quanto la velocità di carbonizzazione del legno è di soli 0,7 mm al minuto, tempo che permette alla casa di resistere al fuoco per alcune ore, dando la possibilità di mettere in sicurezza persone e cose. Inoltre il legno è un buon isolante naturale che, se ben coibentato, riesce ad evitare i tanto dannosi ponti termici e ad assicurare elevato comfort abitativo. Esistono generalmente tre sistemi costruttivi di case in legno: il sistema Blockhaus, caratterizzato da pareti totalmente in legno, ottenute con la sovrapposizione orizzontale di travi; quello a telaio, con materiale coibente interposto tra i montanti e il sistema innovativo X-Lam, che utilizza pannelli portanti di legno massiccio di basso spessore. Ogni azienda produttrice di case in legno prefabbricate inoltre ha i propri cataloghi, con tante tipologie edilizie e forme architettoniche tra le quali scegliere, ma è anche possibile personalizzare totalmente l'abitazione, decidendo di far realizzare la propria idea e di far costruire la casa dei propri sogni.


Case prefabbricate galleggianti

Case prefabbricate galleggianti Come moderne palafitte, le case prefabbricate galleggianti sono delle sorprendenti soluzioni acquatiche alla mancanza di aree edificabili e al problema della sovrappopolazione. In Italia non sono ancora approdate con successo, ma in altri paesi europei e nel continente asiatico sono state studiate soluzioni avveniristiche di vere abitazioni ormeggiate lungo gli argini di fiumi e laghi. Le case galleggianti devono comportarsi come delle leggere zattere e adattarsi ai movimenti del corso d'acqua. Studi attenti e particolari vanno eseguiti sulla composizione dell'elemento liquido su cui la casa poggia, al fine di trovare la soluzione strutturale più adeguata e i materiali più resistenti ad eventuali fenomeni di corrosione e marcimento. Alcune realizzazioni poi, munite di speciali fondazioni, riescono a resistere anche ad eventuali inondazioni. La casa galleggiante prefabbricata rappresenta un modo tutto nuovo di abitare e concepire la casa, strizzando l'occhio anche all'estetica e all'innovazione. Tante sono le sperimentazioni ed i prototipi finora realizzati, che puntano a trovare pacchetti strutturali leggeri e duraturi nel tempo, sistemi nuovi di produzione di energia e con una forte attenzione al recupero delle acque domestiche e dei rifiuti. Ad esempio, efficienti sistemi di fitodepurazione, sono stati utilizzati in alcuni casi, per pretrattare le acque reflue prima di essere liberate in dispersione.


Case prefabbricate moderne: Case prefabbricate in cemento

Case prefabbricate in cemento Sono ecologiche, costano meno, i tempi di consegna sono ridotti e sono altamente personalizzabili: in sintesi sono questi i vantaggi delle case prefabbricate. Caratteristiche che si ritrovano tutte anche nelle case prefabbricate in cemento che possono essere costruzioni sia in cemento armato che in cemento alleggerito la cui struttura incorpora i pilastri. I tetti possono essere in legno, alluminio o metallo. Questo tipo di case prefabbricate sono caratterizzate da una fortissima flessibilità perché non creano alcun problema per eventuali modifiche future. Anche quelle in cemento sono abitazioni altamente performanti perché il calcestruzzo grazie alla sua alta densità, è un materiale ad elevata inerzia termica, adatto a rallentare il flusso del calore estivo verso l'interno della casa e ad accumulare calore nel periodo invernale, per poi rilasciarlo. In pratica sfrutta la massa termica sia come contributo al riscaldamento, sia per il raffrescamento. Su questo si basano le produzioni realizzate da ABC Costruzioni azienda specializzata in progettazione e realizzazione di case prefabbricate in cemento armato che ci tiene a sottolineare il fatto che nel calcestruzzo si utilizzano materie prime che hanno una bassissima impronta di CO2. Ciò rende quindi minimo l’impatto ambientale dei prefabbricati in calcestruzzo.

Le case prefabbricate in cemento sono di solito realizzare in cemento speciale alleggerito, in cui: pareti portanti e setti divisori, solai e parti del tetto, sono realizzate in fabbrica e poi ultimate in cantiere. Il tetto può anche essere realizzato in legno e a vista, per una resa estetica migliore. Sono case sicure, solide, antisismiche e flessibili, con possibilità di apportare modifiche interne nel tempo. Si differenziano dai prefabbricati industriali per forme architettoniche e finiture più accattivanti e per l'alta possibilità di personalizzazione del profilo estetico e dei dettagli. I tempi di realizzazione ed i costi sono ridotti rispetto ad un'abitazione tradizionale e se ottimamente coibentate, le case in cemento armato assicurano un ottimo risparmio energetico, sino ad arrivare ad un 45% di risparmio sulla bolletta.