Castiglioni: una mostra per ricordare Pier Giacomo

Un maestro del design

1913, 22 aprile, nasce Pier Giacomo Castiglioni. Architetto di grande rilievo in poco più di vent’anni insieme ai suoi fratelli Livio e Achille, ha contribuito a creare l’immagine del buon design, del vero design italiano nel mondo.

Caratterizzati da una progettazione rigorosa, funzionale, creativa e sempre vicina ai reali bisogni dell’utente, animati da una profonda curiosità e vocazione per la sperimentazione tecnologica dei materiali con un’importante componente di bellezza ironia e memoria da cui non si può trascendere.

 

Molti dei loro lavori, molte delle loro creazioni hanno preso parte a esposizioni in numerosi musei.

A questo proposito, in occasione dei suoi 100 anni dalla nascita e dei 100 lavori realizzati con i fratelli, l’Istituto Superiore di Architettura di Interni ha dato vita alla mostra "1913-2013. Pier Giacomo, 100 volte Castiglioni", accessibile dal 6 settembre al 6 ottobre 2013 nel Salone della Basilica Palladiana a Vicenza.

Lo scopo della riproposizione del lavoro di Castiglioni oggi è quella di far riflettere sulla qualità del prodotto di design e sul suo ruolo per scoprire l’importanza della profonda cultura che lo ha caratterizzato.

 

fratelli castiglioni

STUFF4 Tazza di Caffè/Tè 350ml/Albert Einstein/Famous Witty Quotes/Ceramica Bianca/ST10

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


“1913-2013. Pier Giacomo: 100 volte Castiglioni”

lampada flos

La mostra che vede protagoniste le opere e la vita di Castiglioni si concretizza in cento immagini provenienti quasi totalmente dal Centro Studio e Archivio della Comunicazione di Parma (CSAC), e costituiscono il percorso fatto dall’architetto dal punto di vista umano e lavorativo.

Nello specifico potremo scoprire gli oggetti progettati dallo studio Castiglioni dal 1939 al 1968 ma anche gli allestimenti realizzati a Milano come quelli per la RAI alla Fiera Campionaria, in cui l’innovazione consisteva nel voler trasformare le esposizioni temporanee in luoghi di esperienza interattiva e sensoriale anticipando di molto concetti del tutto attuali.

 

Alla mostra sono presenti anche oggetti d’uso comune e design anonimo ideati da loro, come il classico interruttore da filo per le lampade, opera modesta e anonima che abbiamo costantemente tra le mani presente in ogni casa, che meglio aiuta a comprendere la loro metodologia progettuale.

Questa mostra come nel pensiero di Castiglioni, permette di mettersi in gioco, di rendersi interattivo con l’esposizione e con alcuni elementi derivati dall’idea dei servomuti. 

In ultimo a completare e arricchire la mostra un video con intervista alla figlia Giorgina Castiglioni, al nipote Piero Castiglioni e a Tobia Scarpa che ha condiviso con lo studio Castiglioni la nascita di Flos.

 


  • barriere architettoniche Le barriere architettoniche sono considerate “qualunque elemento costruttivo che impedisca, limiti o renda difficoltosi gli spostamenti o la fruizione di servizi (specialmente di persone con limitata ...
  • smart home Smart Home project: Sostenibilità, Mobilità, Ambiente-Domotica, Risparmio Energetico, Tecnologia, tutto in uno. Con un acronimo “intelligente” troviamo una proposta altrettan...
  • miniascensore domuslift Una soluzione ideale, comoda e sicura per chi ha problemi di deambulazione o per gli anziani è l’installazione di miniascensori domestici all’interno di casa.Questi elementi hanno ingombri ridotti p...
  • giardino architettonico Quando si ha la possibilità di godere di uno spazio verde, che sia ampio o di dimensioni ridotte la possibilità è di realizzare un giardino architettonico.È fondamentale ...

Kartell Masters Stool Sgabello, Grigio (Masters)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 272,25€
(Risparmi 2,75€)


Castiglioni: una mostra per ricordare Pier Giacomo: Un evento cui non mancare

piergiacomo castiglioni

La mostra dedicata a Pier Giacomo Castiglioni è un evento da non perdere: la mostra sarà presente nell’ambito del festival di architettura di Vicenza, evento che comprende differenti mostre, convegni ed esperienze di grande importanza architettonica e nel campo del design.

Mostre, installazioni, incontri con architetti di fama mondiale e designer noti, tavole rotonde, workshop e tanti alti appuntamenti a cui non mancare come concerti e divertimenti nell’evento A.Vivaldi & W.A.Mozart il 20 settembre o ancora, l’incontro del 2 ottobre con Nazario Berti di Edra e molto altro. 

 

Venerdì 13 settembre alle Logge della Basilica sarà presentato il II° Convegno di studi sulla figura di Pier Giacomo Castiglioni "1913-2013. 100 parole per Pier Giacomo", nel quale interverranno studiosi del design come Elena Brigi, Fiorella Bulegato, Vanni Pasca e Francesco Dal Co, con il prezioso contributo di Tobia Scarpa, Giorgina e Piero Castiglioni, con un’introduzione di Luisa Bocchietto.

 

1913-2013. Pier Giacomo: 100 volte Castiglioni.

6 settembre - 6 ottobre 2013

Basilica Palladiana, Vicenza

da martedì a domenica 10.00-19.00 - lunedì chiuso

ingresso euro 5,00 - ridotto euro 3,00