Colore beige, gli abbinamenti migliori

vedi anche: Colore beige

Colore casa beige

Il colore beige è una fra le tonalità più utilizzate per arredare e caratterizzare la casa. Come tutti i colori neutri, rilassa e trasmette un senso di tranquillità; è versatile e molto facile da abbinare. Si rivela adatto a vari stili, anche molto differenti fra loro: dal minimal al country, dal rustico al nordico. Numerose le possibilità per introdurre il beige fra le pareti domestiche. Lo si può fare innanzi tutto tramite mobili e complementi, materiali naturali come il legno, la pietra, il vimini, il rattan. I set tavoli e sedie in vimini e rattan sono da sempre molto apprezzati per l’outdoor, ma da qualche tempo a questa parte risultano parecchio richiesti anche per gli interni; in particolar modo per le case al mare o più in generale nei casi in cui si scelga lo stile coloniale. Beige possono essere i divani, le poltrone, i cuscini, le tende, i tappeti: dettagli per dare un tocco di raffinatezza all’ambiente. Un colore, questo, che spesso viene utilizzato pure per i rivestimenti. Ovvero per le piastrelle e le mattonelle. Il beige va bene per qualsiasi stanza: soggiorno, camera da letto, cucina, bagno. L’unico ambiente in cui potrebbe risultare un po’ “stonato” è la cameretta dei bambini e dei ragazzi: meglio optare, in questi casi, per tonalità più accese e vivaci.
Colore casa beige

Lampada Proiettore Stelle Soffitto da Interno GrandBeing® Rotante Luce Notturna per Bambini con 3 Modalità di Cosmo Oceano Buon Compleanno/RGB Luci,Proiettore di Luce di Notte Ruotabile Dimmerabile Ideale per Camera da Letto Natale,Idee Regalo (Bianca)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,55€
(Risparmi 11,44€)


Pareti colore beige

Pareti colore beige Il colore delle pareti è fondamentale. La scelta è precedente a quella dei mobili e degli altri elementi di arredo e risulta anche “condizionante”. A meno che non si decida di mutare la tonalità delle pareti quando la casa è già arredata, e allora la decisione può procedere in senso inverso. In ogni caso, le pareti color beige contribuiscono a creare un ambiente armonioso, equilibrato, accogliente. Sono l’ideale per la camera da letto perché predispongono al riposo e alla calma; un bagno color beige, invece, favorisce quella sensazione di benessere fisico e mentale che contraddistingue questo stesso ambiente. E ancora, una cucina dalle pareti beige esalta la sensazione di calore e familiarità. D’altro canto è vero: se si esagera, questo colore può risultare un po’ noioso. Ma il rischio si evita con estrema facilità, creando contrasti ad hoc oppure inserendo studiati accenti di colore: può essere sufficiente una lampada, un soprammobile, un quadro color verde, rosa, rosso, rosa per dare un tocco di luminosità senza però prendere il sopravvento e spezzare gli equilibri.

  • soggiorno moderno con toni del beige Il colore beige è un colore neutro che può assumere diverse sfumature sia chiare che scure. Si adatta bene come colore per le pareti, soprattutto nelle sue tonalità più chiare perché dona luce agli ...
  • living luminoso e spazioso. L'aspetto fondamentale che conforma la vostra abitazione alle tendenze casa attuali, risiede nella personalizzazione degli ambienti. Per iniziare, occorre dare molto risalto all'ingresso, ovvero il p...
  • Color tortora per pareti Quando si rinnova una casa è importante scegliere anche la tinta giusta che sarà la base dell'arredamento. Il colore tortora per pareti ben si adatta ad esigenze di neutralità, potendo essere utilizza...
  • Pareti color tortora soggiorno Pareti color tortora: una scelta raffinata, che si allinea alle tendenze attuali. Il tortora, infatti, è fra i colori più amati e diffusi del momento. Ma come definirlo esattamente? Bisogna partire da...

Galileo Casa Organizer&Beauty Organizer Cassetto 3 Scomparti, Tnt, Avorio, 31 x 16 x 10 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,6€


Colore beige abbinamenti

Colore beige abbinamenti Colore beige: quali gli abbinamenti più efficaci? Cominciamo con il tono sul tono, come nell’esempio mostrato in foto. L’ampia cucina stile classico è interamente in beige chiaro ma il top in marmo presenta delle venature che creano un po’ di movimento: ottima scelta. Le piastrelle sono sempre beige, ma in una tonalità più scura e con una serie di sfumature che, ancora una volta, aggirano il rischio di un risultato monotono. Il soffitto è invece bianco e questo è un altro abbinamento che funziona. Il beige si sposa bene con tutte le altre tonalità naturali, dunque anche il marrone e il panna. E il tortora, naturalmente. Che possiamo anche definire come una declinazione del beige stesso. Ottima anche l’idea di alternare una o due pareti beige con pareti di altri colori. In generale, e vale anche per i mobili e i complementi, il beige si abbina anche al verde, il celeste, il marrone, il verde smeraldo, il nero e il rosso. Nel caso del nero e del rosso raccomandiamo massima cautela: basta poco per sfociare nell’eccesso. E’ sempre meglio affidarsi a esperti del settore. Esperti del colore.


Colore beige, gli abbinamenti migliori: Colore beige bagno

Colore beige bagno Il colore beige conferisce grande raffinatezza a qualsiasi ambiente, è innegabile. Si tratta di una scelta di classe. La personalità va di pari passo con la sobrietà. Il bagno color beige minimalista è una soluzione sempre più diffusa, perché si traduce in una buona resa estetica e dà ottimi risultati in termini di luminosità. Guardate gli abbinamenti nella foto: per i rivestimenti è stata utilizzata la medesima tonalità ma per la superficie sottostante lo specchio si è scelto di creare una sorta di “rottura” tramite piastrelle lucide che virano verso il grigio. Il capiente mobile bagno è in legno marrone scuro, dotato di cassetti e vani contenitori con ante scorrevoli. Marrone scuro anche per la cornice dello specchio. Doppio lavabo e top in marmo bianco con venature che richiamano il legno del mobile stesso. In una continuità visiva e compositiva, la vasca da bagno fa il paio con il top del piano lavabo. Nel bagno in stile più classico con pareti beige si scelgono invece lavabi e sanitari bianchi e da qualche tempo a questa parte riscuote parecchi consensi anche la vasca freestanding: interno candido ed esterno beige è, per esempio, un’idea che funziona. Se invece parliamo di un contesto shabby chic, allora via libera a mobili color panna in legno, dall’aspetto volutamente vissuto e consumato. Tende con ricami e merletti, vasi e pure qualche quadro. La più grande virtù del colore beige è proprio questa: consente una massima libertà compositiva. E sta vivendo il suo periodo di grande splendore, anche se resterà sempre una tonalità evergreen. Nessun pericolo, dunque, che passi del tutto di moda.


  • bagno beige Il colore beige è un colore neutro che può assumere diverse sfumature sia chiare che scure. Si adatta bene come colore
    visita : bagno beige