Come Arredare un Salotto, ecco una guida pratica

Arredo salotto

Lo spazio living si compone di salotto e zona pranzo coerentemente arredate per assolvere le necessità quotidiane di chi vive questi ambienti.

Come arredare un salotto quando lo spazio è condiviso con la sala pranzo?

Il segreto sta tutto nel sapere integrare gli spazi senza far mancare nulla a uno o all’altro.

Il salotto necessariamente avrà bisogno di un comodo divano, un paio di poltrone se lo spazio lo permette.

Un tavolino da soggiorno completerà a livello funzionale l’ambiente rendendolo pratico e gradevole.

Una parete attrezzata o una libreria potrà contenere tutto ciò che ci serve inserire nello spazio soggiorno.

Arredamento salotto

Halle Tappetini da Bagno Tappeti Bedside galleggianti coperta divano tavolo rettangolare Tappetini Thick corallo velluto Tappeto moderno semplice camera da letto soggiorno tappeto bagno WC Tappetini, Rot, 120*200cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 71,37€


Arredare salotto

Arredare salotto Per arredare un salotto si possono scegliere differenti stili, da quello più classico a quello più rustico, passando per il retrò fino al moderno e contemporaneo, con influsso minimalista.

Ma come arredare un salotto minimale, che sia al contempo funzionale e pratico?

La possibilità è l’inserimento di un divano contenitore, che abbia integrati libreria o spazio per andare a inserire tutto ciò che può servirci per i momenti di riposo e relax.

Un pouf contenitore dalle linee essenziali sarà sicuramente perfetto per completare l’ambiente.

Mensole o minilibrerie a parete caratterizzeranno le pareti abbellendo lo spazio e rendendolo particolare.

In foto: Composizione Pass-word di Molteni & C., sistema versatile per rivedere il concetto di soggiorno. Contenitori, mensole componibili, ripiani e cassettiere modulari per composizioni che si adattino ad ogni esigenza, con pieni e vuoti liberi.

  • area living Lago Per arredare salotto piccolo, occorre innanzitutto scegliere il complemento chiave tra i mobili del salotto: il tavolo?, Il divano? Quale che sia la scelta, il pezzo forte deve essere di pregio, bello...
  • parete attrezzata per soggiorno Tomasella C128 Moderne o tradizionali spesso le pareti attrezzate diventano i mobili moderni per soggiorno più presenti e sfruttati.Devono rispondere a differenti necessità di utilizzo, soprattutto quella di lasci...
  • cucina sax scavolini In primo luogo quando pensiamo a come arredare il soggiorno, valutiamo se preferire una soluzione distinta o un open space con la zona cucina.In alcuni casi la soluzione ad unico ambiente potrebbe ...
  • come arredare un soggiorno Il soggiorno è la parte di casa che più si vive nel quotidiano e per questo merita particolare attenzione nell’atto dell’arredo.Come arredare un soggiorno se l'intento è quello di destinarlo solo a ...

Tessuto Ecopelle morbida finta pelle h 140 cm per arredo divani sedie AL METRO (Al metro, Blue)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12€


Come arredare un salotto piccolo

Come arredare un salotto piccolo Nelle case di oggi gli spazi sono sempre meno generosi e non è raro che la metratura totale dell’appartamento si aggiri intorno ai 70-80 mq. Basta qualche accorgimento nella scelta di colori, mobili e luce e gli ambienti sembreranno più grandi e accoglienti.

Come arredare un salotto piccolo?

Eccovi i nostri consigli:

- Optate per colori chiari e neutri, sia per le pareti che per l’arredamento: vi garantiranno la sensazione che lo spazio sia più ampio. Per il pavimento potrete scegliere un parquet nei toni chiari e, se è presente un termosifone, potete dipingerlo dello stesso colore della parete perché sia meno visibile.

- Al momento di predisporre i punti luce, preferite ai lampadari i faretti, che, se puntati verso il soffitto, allungano la linea visiva verso l’alto ed aiutano a fare apparire la stanza più ampia.

- Siate parchi nell’arredo: non riempite il soggiorno piccolo di mobili, complementi e oggetti. Scegliete piuttosto solo i pezzi indispensabili e prediligete uno stile minimalista ed essenziale. Sono utilissimi gli arredi multifunzionali e trasformabili, come un tavolo consolle, o un tavolino basso capace all’occorrenza di trasformarsi in un comodo tavolo da pranzo, o ancora un pouf contenitore. Tra i materiali, quelli leggeri e trasparenti come il vetro faranno al caso vostro.

- Se volete ricavare tutto lo spazio possibile, invece di una porta con apertura battente potrete sceglierne una scorrevole a scomparsa, mentre una libreria da non addossare alla parete potrà invece servirvi per suddividere gli spazi.

- Uno specchio a parete, come già saprete, è sempre utile, soprattutto se di grandi dimensioni, per dare profondità all’ambiente.

- Un ultimo suggerimento: ricordate di tenere sempre in ordine il soggiorno ed evitate di lasciare alla vista oggetti e riviste inutili, che occupano spazio.


Arredare il salotto

Arredare il salotto Per arredare al meglio il soggiorno di casa, spazio cruciale per qualsiasi abitazione, è fondamentale stabile quale sia la disposizione più efficiente e funzionale per sfruttare al meglio l'ambiente. Anche nel caso in cui la metratura sia compatta, come abbiamo visto nel precedente paragrafo, è possibile ottenere dei buoni risultati scegliendo gli arredi e i complementi più adatti. L'arredamento di un soggiorno non può prescindere da un comodo divano, elemento fondamentale per il comfort; i nuovi modelli prevedono molto spesso una comoda chaise lounge che amplia lo spazio di seduta e diventa un pratico elemento per il relax. Quando lo spazio lo consente è possibile scegliere divani di grandi dimensioni, ma esistono anche molto modelli a 2 posti che possono diventare elementi comodi e in grado di dare una forte caratterizzazione all'ambiente, come ad esempio, il modello Le coccole Mimo, che, rivisitando le line degli anni '60 propone un elemento molto confortevole con rivestimento completamente sfoderabile.


Come Arredare un Salotto, ecco una guida pratica: Arredare il soggiorno

Arredare il soggiorno Per fare in modo che il proprio soggiorno si presenti comodo e completo è necessario inserire alcuni arredi che permettano di organizzare e razionalizzare lo spazio; oltre all'immancabile divano, un elemento importante per disporre di un ambiente ordinato è certamente rappresentato dalla parete attrezzata, coniugabile in infinite varianti; per chi dispone di poco spazio esistono modelli sospesi, senza appoggio a terra, che contribuiscono a dare una sensazione di maggiore ampiezza, come, ad esempio, la parete attrezzata Tomasella Atlante nella versione A017 visibile in foto, dove si intersecano superfici trattare in modo differente per dare forza e carattere all'arredo. Le linee sono pulite e le ante prive di maniglie per una maggiore purezza formale. Questo tipo di parete attrezzata può essere composta in molteplici varianti, con finiture e moduli differenti, così da personalizzarla al meglio.

In foto: parete attrezzata Tomasella Altlante A017.