- 18 febbraio 2014

Consigli pratici

Sempre più presenti e indispensabili le zanzariere fanno ormai parte della nostra casa: per gli insetti molesti in estate, molto utili anche in inverno. Differenti modelli da quelli scorrevoli in orizzontale, in verticale, soluzioni fisse oppure e plissè, è fondamentale che i teli delle zanzariere e la scatola di avvolgimento siano sempre puliti. Questo fa in modo che non si deteriorino e possano durare più a lungo nel tempo, ma soprattutto garantiscano un circolo d’aria più sano. Per pulire la scatola di contenimento del telo arrotolato è importante fare molta attenzione: all’interno, infatti, possono annidarsi insetti e cimici, che danneggerebbero il telo al momento dell’apertura e chiusura. Con un aspirapolvere potente e un beccuccio fine, assicuriamoci di creare quasi il vuoto e aspirare via tutto lo sporco e ogni sorta di insetto. Come pulire le zanzariere è un’azione importante: per questo srotoliamo un paio di volte il telo per assicurarci che sia ben pulita.  

Sfoglia i cataloghi: