Cucina: design e funzionalità in primo piano

Cucine design

Notevole compattezza, continuità delle linee, tecnologie avanzate, seppur spesso celate: sono queste alcune delle caratteristiche di una cucina design, che già al primo sguardo manifesta un’innata eleganza, una naturale predisposizione all’ordine e alla massima funzionalità. In questa tipologia di cucine ricorre spesso l’isola la quale, oltre a favorire la convivialità in un ambiente sempre più multitasking e non più unicamente preposto alla preparazione delle pietanze, consente di ampliare i piani di lavoro sui quali approntare i cibi, oltre a fornire più cassetti e contenitori attrezzati per lasciar spazio agli utensili.

In foto: composizione Vela Fenix di Dada, design Dante Bonuccelli. 
Tecnologica con discrezione, Vela disegna le superfici con forte unità e si caratterizza per la continuità dei pannelli, per la trama esile delle linee di divisione. I top si distinguono per la sovrapposizione di linee sottili, che nascondono la tecnologia delle lavorazioni.
cucina design

Twinzee PRO Pela verdure duale a Julienne, con manico antiscivolo, colore: nero/argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€
(Risparmi 17,1€)


Cucine di design

  • Cucine di design
  • design cucine
  • design cucina
Accanto a composizioni che si rifanno al passato, sia in termini estetici che funzionali, la cucina design si riallaccia spesso a un orientamento minimal ultramoderno che manifesta l’esigenza contemporanea di ordine, testimoniato in particolare dalle soluzioni a scomparsa. Domina la sobrietà rigorosa delle forme enfatizzata da finiture e rivestimenti a effetto materico e naturale sia nelle superfici che imitano le essenze oppure i marmi sia in quelle in acciaio.

Le cucine Ernestomeda presentate nelle immagini ben rappresentano la tendenza verso una sobrietà elegante e funzionale.

Nella prima foto, composizione Carrè, design Marc Sadler, dalla forte connotazione artigianale, supportata da una potenzialità industriale invisibile, ma ben presente nelle molte varianti di colore, forme e combinazioni. La maniglia si trasforma in un incavo nell’anta, per ottenere una funzionalità e una raffinatezza estetica sorprendenti.

Nella seconda foto, Emetrica, design Andreucci&Hoisl, dall’eleganza minimal con ante, maniglie, cappe e top dagli spessori sottili che caratterizzano visivamente la cucina.

Nella terza immagine Icon, design di Giuseppe Bavuso caratterizzata in tutte le sue parti da soluzioni tecnologiche, a partire dai diversi sistemi di apertura/chiusura che connotano gran parte degli elementi della cucina e la penisola estraibile Evolution
  • cucina tecnologica Sempre più orientati verso scelte di design gli ambienti cucina si arricchiscono di funzioni, di stile e di eleganza per rendere arredamenti unici e dall’aspetto impeccabile da vivere in ogni momento ...
  • Design cucine Verso quale direzione si dirige lo stile delle nostre cucine? Prevarrà la pura funzionalità o l'ampio bagaglio di soluzioni hi-tech sviluppatosi negli ultimi anni si amalgamerà amabilmente con guizzi ...
  • Cucine Ernestomeda catalogo Un design essenziale, lineare, pulito e d’inaudita eleganza: così sono le cucine Ernestomeda. Catalogo sempre ricco di novità e spunti innovativi, oltretutto, da parte di questo brand raffinato e intr...
  • Varenna cucine Varenna cucine è sinonimo d’innovazione, eleganza, unicità e “immunità” al passaggio delle mode. Poiché una cucina Varenna ha caratteristiche che la rendono intramontabile, sia in termini di eccellenz...

Tappeto moderno, basso contorno mucchio 3D taglio Grigio Beige (Diamond) Größe 160x230 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 105€


Cucina: design e funzionalità in primo piano: Cucine moderne design

Cucine moderne design La cucina design è sempre più un ambiente da vivere, condividere, ma anche da esibire, proprio per questa sua aura di esclusività tipica dell’alta gamma. Spesso presenta linee, materiali e colori inediti, come pure accessori altamente tecnologici. Dominano comunque soluzioni ispirate alla ricerca della libertà compositiva e da un’estetica piuttosto minimal che spesso si riallaccia alle cucine professionali dei grandi chef. In altre parole: massima praticità ed eleganza, e “no frills”, ossia nessun fronzolo, il che significa un’indubbia forza scenica che si accompagna perfettamente alla massima funzionalità di queste affascinanti composizioni.

Nell'immagine: Twelve Handle proposta da Varenna è un modello che arricchisce la collezione Twelve con una maniglia dalle linee essenziali, pensata per valorizzare una cucina dagli spessori ridotti e dalle superfici molto ampie.