Cucina economica, al passo coi tempi

Cucina economica come sceglierla

Per scegliere una cucina economica la parola d'ordine da cui partire è semplicità. Fatta eccezione per alcuni elementi imprescindibili come forno, frigorifero, cappa aspirante, e piano cottura, infatti, per essere funzionale, una cucina necessita di pochi elementi. Meglio quindi orientarsi su soluzioni base, rimandando l'aggiunta di eventuali accessori ad un secondo momento. Un altro aspetto a cui dovremo fare attenzione sarà la scelta dei materiali in grado di garantire una buona qualità ad un prezzo contenuto, come ad esempio i laminati. In definitiva quindi si tratterà di eliminare il superfluo da un lato e di contenere i costi sul necessario dall'altro, senza dover rinunciare a nessuna comodità. Un elemento sul quale il rapporto qualità prezzo andrà ponderato con cura è il top. Soggetto per sua natura ad uno stress continuo, l'acquisto di un prodotto di scarsa qualità si rivelerà ben presto decisamente antieconomico. Ultimo aspetto a cui fare attenzione sono le dimensioni della cucina da allestire perché il costo tenderà ad aumentare proporzionalmente. Pertanto, se non siamo intenzionati a spendere grosse cifre, sarà meglio contenere le dimensioni, optando magari per un semplice angolo cottura full optional a cui aggiungere tavolo e sedie. In foto una cucina Ank della collezione Creokitchens, la linea di Lube che ha fatto del giusto rapporto qualità prezzo e del riguardo per l'ambiente la sua missione.
Cucina economica come sceglierla Ank Creokitchens Lube

oneConcept Clockwork orologio digitale radiocontrollato (termometro, fasi lunari, calendario, schermo LCD, regolazione automatica via radio, da tavolo e possibile montaggio a parete) - nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,99€


Cucina economica

Cucina economica Ikea 2016 Non è sempre necessario investire grosse cifre per poter allestire una cucina moderna, estetica e funzionale. L'aiuto arriva dalle così dette cucine economiche, proposte commerciali ad hoc, all inclusive, che tendono a minimizzare i costi offrendo prodotti abbordabili in grado di garantire un buono standard qualitativo. Anche dovendo lasciare da parte il capitolo “su misura” decisamente più costoso, la varietà dei mobili componibili ad oggi sul mercato rende estremamente facile la ricerca di un arredamento che calzi a pennello nella nostra stanza. Per chi sia dotato di spirito di intraprendenza è possibile anche collezionare ogni accessorio separatamente, magari approfittando di offerte speciali, ma anche in questo caso i vantaggi offerti dalle soluzioni componibili si riveleranno concorrenziali in termini di praticità e convenienza. In foto una piccola cucina componibile della nuova collezione Ikea completa di forno, piastra elettrica, cappa da fissare alla parete e frigorifero con scomparto freezer A+, tavolo e sedie. Disponibile in una varietà di colori che vanno dal legno al nero questa proposta rappresenta una soluzione ideale per non rinunciare ad una cucina piacevole mantenendo un occhio di riguardo al portafoglio.

  • Cucina monoblocco Ikea Metod- Haggeby Quando lo spazio da dedicare all’ambiente cucina è piuttosto ridotto, è bene valutare l’idea di sfruttarlo al meglio e massimizzarlo inserendo una soluzione di cucina monoblocco Ikea che in poco spazi...
  • cucina componibile economica Le cucine intese come mobili arredo per le nostre case si completano di struttura, elettrodomestici, accessori interni e piano di lavoro.Definire una cucina componibile economica, significa valuta...
  • cucine low cost La cucina è uno degli ambienti di casa più vissuti e sfruttati: ogni giorno si passa molto tempo in questo spazio per la preparazione e il consumo dei pasti.I mobili cucina devono quindi essere ar...
  • cucina a legna J.corradi La cucina economica a legna fa rivivere nelle case di oggi il fascino e il calore di una tradizione che affonda le sue radici nel passato, ma, al contempo, si rivela una soluzione efficiente, pratica ...

Relaxdays Set Taglieri da Cucina in Legno di Bambù con Sostegno Apposito, 4 Pezzi Complessivi di Diverse, , H X B X T: 28 X 44 X 30 cm, Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,06€


Cucina economica moderna

Cucina economica moderna Lo stile minimale moderno si sposa perfettamente con una scelta volta all'economicità, non solo in termini di denaro, ma anche di spazio e finiture. Linee essenziali e pulite per arredi capaci di soddisfare le necessità funzionali della vita domestica contemporanea, inserendosi con discrezione nell'ambiente. Le proposte sul mercato dedicate alla cucina economica sono davvero molteplici e spesso dedicate ad un pubblico giovane alle prese con l'organizzazione della prima casa. Al punto che i marchi di qualità hanno realizzato linee dedicate a questa fascia di acquirenti, puntando su semplicità e funzionalità. Ne è un esempio Stosa che ha inserito in catalogo alcune collezioni che propongono soluzioni di riguardo per il portafoglio. La cucina Milly, in foto, propone linee curve e dispense a giorno, disponibili in tre profondità e tre larghezze, quasi si trattasse di un living. Possibile anche nella versione a isola. I materiali, laminato e alluminio, consentono di ridurre i costi senza rinunciare alla qualità. Ricco l'assortimento dei colori e delle finiture, maniglie, zoccoli e vetri, di serie o speciali.


Cucina economica, al passo coi tempi: Cucina economica prezzi

Cucina economica prezzi Mondo Convenienza Sofia Non è facile quantificare in assoluto il prezzo di una cucina economica poiché molto dipende dalle proprie necessità e aspettative. Se si parla, invece, della mera possibilità di allestire una cucina al minimo prezzo disponibile sul mercato ecco allora che si può stabilire una cifra indicativa che si aggira intorno ai mille/duemila euro per le proposte più semplici, ma complete di elettrodomestici, tavolo, sedie, e cassettiere come Sofia di Mondo Convenienza in foto. Una volta usciti dallo stretto ambito del necessario, però, i costi tendono naturalmente a salire, talvolta in maniera esponenziale. Esiste tuttavia la possibilità di spuntare buoni prezzi anche per cucine di qualità, approfittando di promozioni e acquisti on line. Oppure orientandosi sull'acquisto del così detto "usato pari al nuovo". In ogni caso sono molti i brand che hanno affiancato ai loro top gamma modelli più semplici, ma altrettanto accattivanti, che pur consentendo di risparmiare qualche migliaio di euro riescono a soddisfare anche i gusti più capricciosi. Quando si tratta di cucine, insomma, il miglior suggerimento per risparmiare è guardarsi intorno e cercare l'offerta che fa al caso nostro, senza rinunciare a sfogliare i cataloghi del nostro brand preferito.