Cucine componibili Ikea, il sistema Metod

Nuove cucine componibili Ikea Metod

Una buona soluzione di arredo per la casa è data dalle cucine componibili Ikea che permettono di arredare in maniera gradevole senza spendere eccessivamente. Dopo tanti anni di sistema Faktum come top di gamma, ecco che l’azienda svedese lancia la nuova linea Metod che permette di adattarsi in maniera efficiente agli spazi di casa con un occhio di riguardo all’estetica. Metod è caratterizzata una struttura modulare totalmente personalizzabile che propone un rinnovamento del pacchetto di ante e mensole, proposte in molteplici forme e dimensioni.
cucine componibili Ikea


Cucine componibili Ikea

cucine componibili Ikea Le nuove cucine componibili Ikea Metod sono caratterizzate da unità elementari su base di una logica modulare che si basa su multipli di venti cm di larghezza e altezza per soddisfare ogni esigenza con grande libertà di configurazione.

Nuove finiture, nuove altezze maggiorate e zoccoli più bassi permetteranno di avere una maggiore capienza e uno stile unico. Inoltre, il sistema permette di adattare soluzioni a spazi di ogni dimensione: la soluzione Metod con anta Hyttan in rovere impiallacciato offre soluzioni di arredo funzionale anche in pochi metri quadrati, proprio come la Metod Laxarby, soluzione a elle di ridotte dimensioni. Metod Tingsryd invece, è una delle soluzioni offerte per le superfici di maggiori dimensioni: bianche, colorate o scure, sono tutte caratterizzate da sistemi d’illuminazione con led a scomparsa, eleganti e discreti.

In foto: Cucina componibile Metod con ante e frontali cassetto Hyttan in impiallacciatura di rovere.


  • Cucina monoblocco Ikea Metod- Haggeby Quando lo spazio da dedicare all’ambiente cucina è piuttosto ridotto, è bene valutare l’idea di sfruttarlo al meglio e massimizzarlo inserendo una soluzione di cucina monoblocco Ikea che in poco spazi...
  • cucine low cost La cucina è uno degli ambienti di casa più vissuti e sfruttati: ogni giorno si passa molto tempo in questo spazio per la preparazione e il consumo dei pasti.I mobili cucina devono quindi essere ar...
  • cucina ikea nexum factum Ikea, grande colosso dell’arredamento in stile nordico, propone soluzioni di arredo low cost a partire da cifre molto basse.Ikea offre soluzioni arredo di mobili low cost per ogni esigenza: la pra...
  • Mini cucina La mini cucina è un una cucina attrezzata con tutto il necessario per l'angolo cottura, la conservazione e la preparazione dei cibi, organizzato in spazi ristretti mediante dispositivi estraibili e a ...


Cucine Ikea bianche

Cucine Ikea bianche Grazie all'estrema componibilità offerta dal sistema Metod risulta molto facile ritagliare la propria composizione cucina sulle proprie necessità e in relazione allo stile preferito. Uno degli stili più apprezzati negli ultimi anni è certamente quello moderno, con diverse declinazioni che possono sconfinare nel rustico moderno fino allo stile shabby chic. Le cucine Ikea bianche sono proposte, per questo, in diverse configurazioni, con linee semplici e minimali, come per i modelli con le ante Ringhult, con finitura in bianco lucido che permette di accrescere la luminosità della stanza o in varianti più delicate e romantiche, come accade con la scelta delle ante Hittarp, realizzate con scanalature verticali e una finitura in bianco sporco o con le ante a telaio Bodbyn, perfette per chi chiede alla propria cucina un'atmosfera più calda e di stampo country. Queste ante sono disponibili anche nella finitura grigia. Altre ante a telaio con finitura bianca sono il modello Savedal, che si presenta una larga cornice e linee più essenziali rispetto a Bodbyn; per accrescere la particolarità della propria cucina Ikea è possibile scegliere anche la variante di anta Savedal con anta vetrata. Una delle ante per cucine Ikea bianche più scelte è il modello Veddinge, liscio, privo di decorazioni o bordure, perfetto per arredare con gusto le cucine più contemporanee. Lo stile della cucina bianca Ikea poi può essere completato attraverso la scelta delle maniglie e dei pomoli che sono disponibili in numerose versioni differenti.

In foto: esempio di cucina lineare Ikea Metod/Veddinge.


Ikea Metod

Ikea Metod Il sistema di cucine componibili Metod, firmato Ikea, offre infinite possibilità di combinazioni di ante, cassetti, ripiani, frontali e rivestimenti, che si possono accostare in base alle proprie preferenze. Metod è semplice da installare e facile da personalizzare anche grazie alla vasta gamma di maniglie, pomelli, elementi per l’illuminazione e tanti altri accessori. Gli angoli, per esempio, si possono raggiungere senza alcuna difficoltà grazie al pensile angolare con cestello girevole Utrusta: basta ruotare il ripiano per trovare ciò che si sta cercando. Le strutture interne colorate Tutemo danno allegria alla tua cucina e sono utili per riporre gli accessori che si utilizzano più frequentemente. Rappresentano inoltre un ottimo modo per mettere in mostra gli oggetti più belli, dai libri di ricette alla caffettiera vintage. I cassetti alti permettono di vedere subito tutto il contenuto e di raggiungere in un attimo anche gli oggetti più in fondo. Aggiungendo gli accessori interni Variera organizzare e spostare gli ingredienti e i contenitori è ancora più semplice. L’illuminazione per mobile Omlopp è perfetta dare risalto alla cucina con la luce migliore, facendo scintillare le stoviglie e i cristalli. Le soluzioni di illuminazione proposte da Ikea per la cucina sono a Led a lunga durata, consumano fino all’85 per cento di energia in meno e durano 20 volte più a lungo delle lampadine a incandescenza.


Ikea cucine Metod

Ikea cucine Metod Con le cucine componibili Ikea Metod è possibile organizzare gli interni dei moduli nel modo che si preferisce e che meglio rispecchia le proprie esigenze; allo stesso tempo, si dà all’ambiente il volto che più piace. La flessibilità si tramuta in una grande varietà stilistica e questo è un altro grande punto di forza. Chi ama la vivacità compositiva e le soluzioni più articolare può optare per una serie di ante e cassetti da coordinare fra loro; chi ama la semplicità e la linearità ha la possibilità nascondere tutti gli accessori interni dietro le ante. Per esempio una cassettiera da 40 cm può essere realizzata esattamente con gli stessi interni ma con tre esterni diversi: una prima soluzione prevede 2 frontali cassetto a vista, della medesima misura, e 5 cassetti interni differenti; una seconda soluzione consta di 3 frontali cassetto di dimensioni diverse che celano i 5 cassetti interni. La terza soluzione, invece, si presenta con 4 frontali cassetto di misure diverse e 5 cassetti interni: ideale per una cucina di stile tradizionale.


Cucina componibile Ikea Metod

Cucina componibile Ikea Metod Le cucine componibili Ikea Metod possono essere caratterizzate non solo da diversi pensili e cassetti ma anche da accessori da parte. Si creano soluzioni personalizzate combinando binari e liste magnetiche; queste ultime permettono di tenere i coltelli sempre a disposizione, conservandoli belli e affilati. Per quanto riguarda l’organizzazione strutturale della cucina, chi necessita di un piano di lavoro aggiuntivo o di qualche ripiano in più per sistemare alcuni oggetti può evitare qualsiasi intervento di ristrutturazione puntando invece sulla vasta selezione di isole per cucina e carrelli con le ruote. Ancora, i pensili trasformano la parete in un ulteriore spazio per riporre piatti, bicchieri e molto altro. Gli sgabelli rendono accessibili anche i ripiani più alti. Per quanto concerne l’illuminazione, Ikea propone due serie di prodotti pensati in modo specifico per la cucina (e nelle misure coordinate con i mobili). La serie Utrusta include soluzioni con multipresa, porta USB e telecomando (fisso o mobile). La serie Omlopp è caratterizzata da illuminazioni di forma sottile, che possono essere usate autonomamente o per completare la cucina Metod con faretti o luci per cassetto. Quando non si è alle prese con i fornelli, è possibile ridurre l’intensità della luce a due diversi livelli: l’ideale per creare un po’ di atmosfera dopo la cena.


Cucine componibili Ikea, il sistema Metod: Cucine Ikea Metod

Cucine Ikea Metod Le cucine componibili Ikea Metod prevedono anche una serie di accessori per i cassetti che aiutano a tenere in perfetto ordine le posate e gli utensili. L’assortimento è pensato per adattarsi alla perfezione ai cassetti Maximera ed è ottimo anche per i cassetti Forvara. I contenitori sono in bambù o in plastica: e si possono combinare come più piace. Abbiamo poi gli accessori per la raccolta differenziata, che permettono di separare agevolmente i rifiuti organici dalla latta e la carta dalla plastica. I secchi sono realizzati in modo da essere puliti in pochi attimi e sono disponibili in diverse dimensioni. C’è anche disponibile un cassetto che si apre da sé: l’ideale quando si hanno le mani occupate. Ricordiamo che i mobili base di Ikea Metod hanno un’altezza 80 cm e una profondità di 62 cm o 39 cm, anta inclusa. Altezza piano di lavoro 92 cm inclusi zoccolo/gambe da 8 cm e piano di lavoro da 4 cm. Il prezzo comprende struttura, anta, cerniere, cassetti e ripiani. In tutti i cassetti Maximera è incluso l’ammortizzatore. Gambe, zoccolo e pomelli/maniglie sono venduti a parte. I pensili hanno una profondità di 39 cm anta inclusa, gli elementi top hanno una profondità di 62 cm anta inclusa.Gli elementi top per frigorifero/ congelatore hanno un condotto dell'aria per garantire un'efficace ventilazione degli elettrodomestici.