Cucine a basso costo

Le cucine a basso costo

Le scelta di uno dei tanti modelli di cucine a basso costo può risultare la soluzione migliore in diverse situazioni.

Ad esempio, queste composizioni sono il prodotto ideale per chi va a vivere da solo e vuole arredare la sua prima casa in modo funzionale e con stile ma con un occhio attento a rispettare un budget limitato.

Inoltre, possono essere una soluzione perfetta per arredare la casa delle vacanze.

Tuttavia, prezzo contenuto non deve assolutamente far pensare ad una bassa qualità.

I nuovi modelli economici, infatti, sono pensati come un arredamento senza fronzoli e molti accessori ma comunque con linee moderne e accattivanti, creati per avere in cucina un ambiente ricercato e giovanile.

Sono tanti i brand che propongono modelli di cucina ad un prezzo contenuto e così il cliente che è interessato ad acquistarne una ha davvero l'imbarazzo della scelta.

In foto: modello Jasmine Mondo Convenienza.

cucina Jasmine Mondo Convenienza

MHtech 15W E27 Lampadina LED 44 x 5730SMD Pari 120W Incandescenza Luce Bianca Fredda 6000K, 2500LM Lampada LED Mais a Risparmio Energetico Non Dimmerabile (15W Fredda)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€
(Risparmi 4€)


Le cucine componibili a basso costo

cucina Ikea componibile Le cucine componibili a basso costo sono, invece, la scelta fatta da chi non vuole rinunciare alla libertà di avere la cucina esattamente come le sue specifiche esigenze richiedono ma sempre restando nell'ambito delle soluzioni low cost.

Proprio per venire incontro a queste esigenze, i brand dell'arredamento a basso costo hanno pensato di creare delle serie componibili che permettono di progettare una cucina su misura, scegliendo solo i mobili che effettivamente interessano.

Con le cucine a basso costo componibili, il cliente può decidere anche i minimi particolari come le ante ma anche le maniglie o il colore del top. In questo modo, ogni modello è sempre diverso da un altro e, soprattutto, corrisponde esattamente a quelli che sono i desideri del cliente che disegna la sua cucina.

Fra i brand più famosi che offrono cucine componibili a basso costo ci sono Ikea, Mondo Convenienza e tanti altri ancora.

  • Cucina economica a legna La cucina economica a legna con forno è una tipologia di cucina economica a legna che sfrutta l'alimentazione a legna riuscendo così a tagliare in modo notevole i costi dovuti all'utilizzo del gas per...
  • cucina Ekestad Ikea dal catalogo 2016 Nel catalogo Ikea la cucina è sempre un’indiscussa protagonista. E non poteva essere altrimenti, considerando il ruolo di questa "regina" della casa, così amata, vissuta e frequentata. Proprio per r...
  • Marche cucine economiche La zona cottura rappresenta, probabilmente, l'ambiente della casa più utilizzato. Qui si preparano buone pietanze, si mangia insieme, si chiacchiera e si beve un buon caffè. Per tale ragione è importa...
  • Un esempio di cucina country di Ikea La cucina country Ikea è stata concepita per avere tutti i comfort di una cucina tradizionale in uno spazio ristretto. Com’è noto, il celebre mobilificio svedese studia sempre delle soluzioni adatte p...

Zilong Termometro da Cucina Digitale Lettura Immediata Termometro Compatto e Leggero 304 Acciaio Inox Funzione di Memoria Con Tubo Ricevente Essential Utensili da Cucina Utensili da Cucina per Cibo, Acqua, Forno, Barbecue, Candy, Olio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Le cucine a basso costo Ikea

Modello di cucina componibile low cost di Ikea Le cucine di Ikea sono uno dei prodotti di punta del colosso svedese dell'arredamento low cost. In catalogo ci sono sia modelli componibili che fissi - le cosiddette composizioni bloccate - che vengono vendute senza la possibilità di apportare alcuna o pochissime modifiche.

Queste composizioni partono da un costo base anche molto basso (addirittura 250/300 euro) per arrivare anche ai 6/700 ma senza mai superare i mille euro. C

i sono, poi, anche i modelli totalmente componibili. In questo caso è possibile scegliere ante, top, colori, maniglie, zoccoli e qualsiasi altro aspetto possa essere modificato nel disegno di una cucina. L'unico difetto delle cucine low cost di Ikea? Si devono trasportare a casa con la propria auto e montare tutto da soli.


I vantaggi della cucina a basso prezzo

Oasi di Mondo Convenienza I vantaggi delle cucine a basso costo sono tantissimi.

Innanzitutto, una cucina low cost permette di avere l'ambiente dedicato alla preparazione dei pasti arredato in poco tempo, con gusto e limitando la spesa economica. Inoltre, proprio la spesa economica contenuta permette di sostituire più spesso i mobili della cucina, senza rischiare così di annoiarsi.

Inoltre, le cucine low cost presentano un ottimo rapporto qualità/prezzo e, in alcuni casi, hanno delle linee e uno stile innovativo e moderno, come dettano le tendenze moderne. Le tipologie di cucine low cost sono diverse: si possono avere modelli più classici, quelli moderni, quelli colorati. Chiunque può trovare in catalogo uno stile adatto ai suoi gusti o mischiare - perché no - stili e tipologie per un effetto complessivo del tutto innovativo.

In foto:Modello Oasi di Mondo Convenienza


Cucine a basso costo: Opinioni sulle cucine moderne a basso costo

cucina colorata Ikea Le opinioni sulle cucine a basso costo moderne sono molto positive in quanto sono uno dei modelli più venduti negli ultimi tempi. Chi ha scelto una cucina low cost lo ha fatto sicuramente per il prezzo - da Ikea a Mondo Convenienza, i prezzi medi di una cucina completa non superano i 1600 euro - ma quello che poi lascia stupiti è sicuramente la qualità che non è affatto scadente come invece molti immaginano.

Inoltre, viene apprezzato il fatto che le cucine low cost siano immediatamente disponibili nella maggior parte dei casi, senza necessità di dover attendere i tempi sempre molto lunghi delle cucine tradizionali. Ciò di cui, però, i clienti si lamentano è la mancanza di ogni tipo di soluzione possibile.

I mobili di Ikea, ad esempio, spesso non sono adattabili a ogni tipo di ambiente e mal si sposano con pareti irregolari o angolari. Questa problematica, invece, con i brand tradizionali non si presentano.

In foto: modello di cucina colorata Ikea.