Cucine Ikea 2015, modulari e versatili

Ikea cucine 2015

Cucine Ikea 2015: un catalogo come sempre ricco e variegato. Le cucine figurano fra i punti di forza della multinazionale svedese e hanno una serie di pregi fra cui i prezzi bassi, la componibilità, la personalizzazione e la versatilità. Le composizioni del 2015 sono caratterizzate da linee semplici e da una serie di soluzioni che mirano a incrementare il livello di funzionalità senza tuttavia pregiudicare l’estetica. Realizzando progetti ad hoc è facile creare modelli che si adattino a qualsiasi esigenza di spazio e che consentano di sfruttare anche l’ultimo centimetro a disposizione. Il 2015 vede debuttare il nuovo sistema Metod, che si traduce in un’ampia gamma di ante, cassetti, ripiani, frontali, rivestimenti, maniglie, pomelli e accessori interni; è possibile accostare liberamente ciascun elemento fino ad ottenere un risultato che risponda pienamente alle necessità individuali. Vastissima la scelta relative alle finiture delle ante, che vanno dalle tonalità neutre, più discrete, a quelle più accese e vivaci. Chi lo desidera, perciò, può introdurre nella propria cucina delle note di colore e creare anche strategici contrasti con nuance più sobrie. Le superfici delle ante sono laccate, dunque lucide e luminose, oppure classiche. Per ottimizzare gli spazi e sfruttare al massimo anche le pareti, l’azienda propone numerose e valide idee; binari, liste magnetiche, scolapiatti, scolaposate, mensole, scolabicchieri: tutto si “appende” e la capacità contenitiva della cucina si moltiplica. In foto una versione della cucina Metod Tingsryd.
Ikea cucine 2015


Ikea Metod 2015

Ikea Metod 2015 Cucine Ikea 2015: il sistema Metod comprende anche piani di lavoro aggiuntivi ovvero isole e carrelli dotati di ruote. Ci sono inoltre tanti sgabelli che, oltre ad avere un look decisamente moderno, rendono accessibili anche i ripiani più alti. Ikea punta molto anche sull’illuminazione, nella consapevolezza di quanto questo fattore sia importante in un ambiente come la cucina. La serie Utrusta, per esempio, include soluzioni con multipresa, porta USB e telecomando (fisso o mobile); la serie Omlopp è invece caratterizzata da illuminazioni di forma sottile, che possono essere usate autonomamente o per completare la composizione aggiungendo faretti e/o luci per cassetto. Quando non si opera ai fornelli, si può ridurre l’intensità della luce a due diversi livelli e creare così un’atmosfera più rilassante, intima e accogliente. Entrambe le serie sono illuminazioni a Led a lunga durata, consumano fino all’85% di energia in meno e durano 20 volte più a lungo delle lampadine a incandescenza. Le cucine Ikea 2015 mirano al risparmio e al rispetto dell’ambiente. Fra i vari servizi offerti dall’azienda segnaliamo il Rilievo Misure, effettuato a domicilio da un professionista qualificato. Si tratta di un servizio a pagamento ma nel caso in cui venga acquistata la cucina si può richiedere il rimborso.

  • Un esempio di cucina country di Ikea La cucina country Ikea è stata concepita per avere tutti i comfort di una cucina tradizionale in uno spazio ristretto. Com’è noto, il celebre mobilificio svedese studia sempre delle soluzioni adatte p...
  • cucina Jasmine Mondo Convenienza Le scelta di uno dei tanti modelli di cucine a basso costo può risultare la soluzione migliore in diverse situazioni. Ad esempio, queste composizioni sono il prodotto ideale per chi va a vivere da s...
  • Ikea cucina catalogo Chi sceglie Ikea per l'arredamento cucina, nel catalogo di quest'anno, troverà un'infinità di proposte glam e di tendenza. La casa svedese, ancora una volta, conferma la predilezione per l'ambiente ...
  • Gallery foto cucine Ikea Dando un'occhiata alle foto delle cucine Ikea presentate nel catalogo 2016 troviamo interessanti novità che l'azienda svedese propone quest'anno ai propri clienti: innanzitutto le parole d'ordine dell...


Catalogo cucine Ikea 2015

Catalogo cucine Ikea 2015 Una volta che individuati i mobili giusti per la propria cucina e le ante da abbinare, si decide se rifinire il tutto con zoccoli, rivestimenti laterali e liste sotto/soprapensile. I rivestimenti laterali possono essere fissati sul lato finale di una serie di mobili, se ne può scegliere uno abbinato ai frontali delle ante oppure caratterizzato da uno stile completamente diverso. Le liste di decorazione possono essere ad esempio utilizzare per coprire lampade, cavi o prese al di sotto di pensili. C’è anche la possibilità di collocarle in corrispondenza del bordo superiore di pensili e mobili alti. Ikea realizza liste arrotondate e profilate. Gli zoccoli servono per chiudere le fessure tra i mobili base e il pavimento, dando alla cucina un aspetto ordinato, omogeneo e uniforme; quelli firmati Ikea hanno una lunghezza standard di cm 220, ma possono essere accorciati a seconda delle esigenze personali. In alternativa agli zoccoli, si possono poggiare i mobili base su gambe, rendendo così la cucina più leggera e spaziosa. Seguendo le istruzioni che si trovano nella confezione, possibile montare autonomamente tutta la cucina. Se si preferisce affidare questo compito ad altri, tuttavia, si può usufruire del servizio montaggio a pagamento fornito da Ikea. Nel caso di trasporto su appuntamento, il montaggio viene eseguito il giorno stesso. In foto una versione della cucina Metod Bodbyn.


Cucine Ikea 2015, modulari e versatili: Cucine moderne Ikea 2015

Cucine moderne Ikea 2015 Il catalogo Cucine Ikea 2015 riserva ampio spazio agli accessori interni, grazie ai quali lo spazio viene organizzato nel migliore dei modi, si riesce a mantenere sempre l’ambiente in ordine e al contempo si ha tutto il necessario sempre a portata di mano. Carrelli girevoli per i mobili angolari, cassetti estraibili, divisori mobili e pannelli laterali in vetro temprato, portaposate, portautensili, portacoltelli, contenitori in bambù e in plastica, cestelli di varie dimensioni: c’è davvero l’imbarazzo della scelta e ogni elemento può essere accostato all’altro nel segno della massima libertà compositiva. Ikea propone inoltre accessori per la raccolta differenziata per separare facilmente i rifiuti organici, la latta, la carta e la plastica. Anche in questo caso le misure sono variabili. E’ anche disponibile un cassetto che si apre da sé: l’ideale quando si hanno le mani occupate. In foto una versione della cucina Metod Veddinge.


  • cucine ikea 2015 Da Ikea cucine, i prezzi sono indubbiamente convenienti, anche perché la cucina si può costruire poco per volta, acquist
    visita : cucine ikea 2015