Dondolo per giardino in chiave moderna

Dondoli da giardino

Il dondolo, con il suo suono onomatopeico che rimanda all’atto del cullare, ha un fascino antico, ma al contempo molto contemporaneo poiché viene incontro alla nostra costante e spesso impellente necessità di rilassarci, di sentirci coccolati. E soprattutto il dondolo per giardino pare quasi che ci abbracci, anche per via del suo moto ondulatorio. Inventato da una personalità vulcanica come Benjamin Franklin, che fu tra i padri fondatori degli Stati Uniti, oggi il dondolo viene spesso reinterpretato in chiave contemporanea ed è adorato da chi predilige lo stile retro.

In particolare i dondoli da giardino si mantengono tuttavia fedeli ai loro tratti distintivi primari, manifestando però i nuovi canoni stilistici suggeriti dai designer che contribuiscono costantemente alla loro rivisitazione. Svariati i modelli in commercio, ciascuno con tipiche caratteristiche estetiche e funzionali. Con forme sinuose e leggere, i dondoli permettono al corpo di adottare una posizione rilassata e di cullarsi morbidamente. Le sedie a dondolo vengono proposte in legno, in tessuto o in pelle, le loro morfologie spaziano da quelle tradizionali alle più innovative e stravaganti.
L’impiego di 1materiali evoluti e tecnologie inedite hanno consentito di sviluppare sedute dal look meno convenzionale ma munite di un elevato standard di comodità. I dondoli per giardino rivisitati in chiave moderna si adattano perfettamente a qualsiasi spazio outdoor, dal più moderno al classico.

Nell’immagine, il dondolo da giardino proposto da Cave è a due posti ed è provvisto di copertura. Le dimensioni sono le seguenti: larghezza 216 centimetri; altezza 193 centimetri; profondità 139 centimetri; altezza seduta 48 centimetri.

dondolo per giardino

Blumfeldt Chilly Willy Sedia A Dondolo Sedia A Sdraio Per Bambini (Tubi in Acciaio di 2,8 Cm, Fermi Sicurezza Con Blocco Scorrimento, Rivestimenti In Gomma, Schienale Traspirabile, Cuscino Incluso) Rosso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 74,99€


Dondolo giardino

Dondolo giardino Ma come è fatto esattamente un dondolo per giardino? Come le normali sedie, anche il modello a dondolo è composto da uno schienale, per appoggiare la schiena e da una base per sedersi mentre al posto delle gambe, vi è un sistema per consentire alla seduta di dondolare.


Il dondolo è un complemento utilizzato per riposarsi e deve permettere alla persona che vi si accomoda di assumere una posizione confortevole e mai forzata.

 Il meccanismo che consente a questo genere di sedia di dondolare non deve essere eccessivamente complicato o problematico da azionare, altrimenti il relax potrebbe trasformarsi ben presto in un lavoro faticoso e complicato.
 Il sistema cullante della sedia a dondolo deve anche essere sicuro, per prevenire incidenti come un ribaltamento in avanti o all’indietro. Infine, un’altra proprietà importante è l’altezza per agevolare una posizione delle gambe molto comoda.

Infine il dondolo per giardino tradizionale dell’immaginario collettivo, viene solitamente realizzato in legno e fa uso di un sistema di oscillazione classico. 

E’ altresì possibile creare dondoli fai da te, prendendo in considerazione una vecchia sedia a dondolo in legno e reinterpretandola con tinte moderne o tessuti particolari: dopo averla scartavetrata, la si può pitturare a piacimento e si può rimpiazzare il sedile con paglia di Vienna o con un'imbottitura a tinte forti.


Nell’immagine, Landò di Emu Group esprime un fascino dantan. Le linee morbide della struttura e dei cuscini imbottiti creano un’armonia di forme. Il sedile è in griglia e lo schienale sono in lamiera stirata. Pratici portaoggetti e portariviste sono disponibili separatamente per essere montati sulla struttura di questo dondolo che ospita comodamente fino a tre persone. Può vivere da solo in un angolo del giardino o del terrazzo o creare pratiche soluzioni di arredo in abbinamento con tavoli bassi. Materiale: metallo. Dimensioni: 202/135/137. Peso: 50 Kg. Resistente all’esterno. Al prodotto può essere abbinato il cuscino. Colori disponibili: ferro antico, marrone India.


  • poltroncine Kingston Cane Line Arredare lo spazio outdoor è una questione di gusto: set divani, tavoli da pranzo o poltroncine per esterni completeranno lo spazio con stile.Quando si deve scegliere tra tutti gli arredi da ester...
  • Swing Paola Lenti Non vi è nulla di più romantico e accogliente di un dondolo da giardino. Farsi cullare da dondolo è magnifico e il pensiero salta subito alla bella stagione, all’aria tiepida, ai sentori estivi. Un do...

Divano con Poltrone e Tavolino/Salotto/Salottino in Polyrattan per Esterno/Arredo Giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 229,9€


Dondolo per giardino in chiave moderna: Cuscini per dondoli da giardino

Cuscini per dondoli da giardino Per lasciarsi cullare in totale relax sul dondolo per giardino, i cuscini sono indispensabili e rappresentano la classica ciliegina sulla torta! Il dondolo per giardino, come abbiamo visto è un angolo che ricorda l’altalena di quando eravamo bambini, o addirittura la culla, e ci consente di godere della quiete di un patio o di una terrazza, di una piscina o di un giardino, ascoltando musica o leggendo un libro. Ecco perché è vietata qualsiasi asperità che rovini il nostro relax: spazio dunque alla collocazione di cuscini, spesso forniti dallo stesso brand del dondolo, ma più frequentemente scelti su misura da noi, che possiamo così selezionare le dimensioni e i colori che più ci piacciono. La gamma sul mercato è realmente vasta, non rimane che scegliere!

In foto, Náutica di Expormim più che un dondolo è una sedia sospesa, che rende omaggio ad uno dei primi pezzi ideati da Expormim negli anni Settanta. E' un piccolo dondolo-altalena, opera dello studio Mut Design, realizzata per sorprendere e che è riuscita a recuperare e reimpostare l'uso del rattan. Sospesa al ramo di un albero o tramite la sua struttura autoportante, Náutica spicca per il sottile gioco d'ombre, che ha origine dal suo movimento e che rimanda al riflesso della luce che brilla sulle onde del mare. Si tratta di un complemento che, malgrado il suo aspetto visivamente leggero, spicca per la sua resistenza e robustezza.

A cura di Elena Marzorati