Arredamento da giardino

Arredi da giardino

Un arredamento da giardino pratico e funzionale ed esteticamente gradevole si può ottenere con poche regole e seguendo il proprio stile, anche se la zona verde a disposizione magari non è di grandi dimensioni. Con lettini e sdraio per un angolo di relax, un’area living all’aperto con divanetti e poltrone da esterno, una zona conviviale con tavolo e sedie per pranzi con gli amici o una sobria amaca riparata dagli alberi è possibile ricreare un angolo di paradiso, a patto che si compiano le scelte più appropriate. Innanzitutto, il giardino su cui si affaccia una casa deve rispettare le regole di stile adottate all’interno, così da creare una continuità di stile tra indoor e outdoor senza creare contrasti sgradevoli alla vista. In effetti, tra le ultime tendenze emerse dagli ultimi saloni, l’uniformità tra outdoor e indoor era una delle più marcate.

Qualora l’abitazione fosse country o shabby chic, si possono scegliere arredi in legno masssello decorati con cuscini color pastello, se la casa è classica i mobili in ferro battuto con cuscinerie bianche sono molto indicati, mentre materiali sintetici dalle linee sobrie e semplici infine possono essere adottati per l’arredo outdoor di ambienti moderni.

Nell’immagine, poltrona lounge Eclipse di Emu con sedile e schienale in lamiera stirata prezincata a caldo, struttura in tondino di acciaio proposta nella versione verniciata bianco. Disponibile anche nei colori alluminio, ferro antico, marrone d’India o verde scuro e con cuscino per il sedile rivestito con i tessuti della linea Soft Ware.
La collezione Eclipse prevede inoltre la sedia, la poltroncina, lo sgabello e il tavolino basso.

Arredamento da giardino

SET COMPLETO SOFA' 4 PEZZI NEBRASKA ANTRACITE IN RESINA ARREDO GIARDINO BICA 9067.4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 199€


Arredo giardino

Arredo giardino Nell’arredamento da giardino, oltre allo stile, occorre non scordare la regola numero uno della decorazione per quest’area: anche in questo settore esistono fasce di prezzo per tutte le tasche, ma è essenziale rammentare che i mobili da esterno devono essere molto più robusti e resistenti in modo da resistere alle intemperie e ai raggi UV, quindi ed è meglio propendere per un acquisto di qualità.

In caso lo spazio a disposizione fosse molto, meglio organizzarlo per funzioni e momenti della giornata: una zona andrà dedicata a colazione e pasti, attrezzata con tavolo comodo e sedie confortevoli ma leggere, possibilmente pieghevoli e poco ingombranti. Un’altra area del giardino, piuttosto grande, dovrà essere dedicata al relax. Dotata di poltrone comode o chaise longue e tavolini bassi, questo ambiente deve invitare al riposo, all’ozio ma anche a lunghe chiacchierate con gli amici sorseggiando un caffè o una bevanda.


In foto, Mistral di Roda, collezione di poltroncine e divani due o tre posti, potrebbe essere definita una costola della collezione Network, di cui sposa il medesimo spirito progettuale, ma lo declina con una maggiore leggerezza, affidandosi a dimensioni più contenute (non essendoci il vano portaoggetti), ideali anche per ambienti metropolitani, terrazzi e balconi. La struttura in massello di teak viene proposta con cinghie di sostegno color grey o color tobacco. Nell’immagine è presentato il divano tre posti con cuscini in tessuto.


  • Progetti ville moderne Se siete alle prese con progetti ville moderne, uno degli aspetti sicuramente più importanti riguarda il consumo energetico e la classe energetica di appartenenza. Nei progetti e nelle costruzioni più...
  • lettino piscina in legno Quando le temperature si fanno bollenti siamo tutti alla ricerca di un po’ fresco relax. Per combattere gli effetti dell’afa un tuffo in piscina arrecherà un sicuro sollievo. E poi ...
  • tavolo Alloro Nardi Quante volte abbiamo pensato di realizzare nel nostro giardino un angolo dedicato al relax, alle pause e perché no, alle colazioni e ai pranzi estivi all’aperto? Allora è giunto il momento di sceglier...
  • tavolino Duo sedia sdraio Wave Non tutti hanno la fortuna di avere una casa dotata di uno spazio all’aperto. Chi ce l’ha, però, sa bene quanto sia importante trovare i giusti mobili per arredo giardini. A prescindere da quanto è gr...

Miadomodo Lettino da giardino 2 posti con schienale e tetto parasole colore a scelta (marrone)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 58,95€


Arredamento da giardino: Come arredare un giardino piccolo

Come arredare un giardino piccolo Per quanto concerne l’arredamento da giardino per spazi ridotti, occorre realizzarla per tappe e operando per settori, magari introducendo i cambi decorativi piano piano sino a ottenere lo stile desiderato. Per quel che concerne le luci, in un giardino piccolo è molto meglio disporre alcuni faretti sparsi che un'unica sorgente di luce: si creerà maggior intimità e armonia. Per i mobili utilizzate pochi pezzi e scegliete linee semplici: due o tre sedie, un tavolino basso o una panca con cuscini saranno sufficienti. Impiegate vasi grandi per contenere le piante di dimensioni maggiori come le rose o un albero da frutta, mentre le fioriere più piccole, decorate, sono ancora più indicate per tipo di giardini. Alla base delle finestre o sul davanzale, si raccomanda una fioriera con piante colorate e allegre. Ovviamente, gli elementi decorativi in questo genere di giardino non devono essere eccessivamente voluminosi per non riempire eccessivamente lo spazio: se non sono esagerati potete collocare una scultura moderna o decorazioni in ferro battuto sopra una delle pareti.

In foto, poltroncina Papaya Classic in SunWeave® moka (previsto anche in bianco perla) di Roberti con cuscino di seduta in tessuto outdoor. La linea è caratterizzata dagli intrecci in SunWeave® (fili di polietilene, in diverse finiture molto simili al rattan e al midollino) la cui combinazione con l’alluminio trattato con vernici epossidiche, è garanzia di leggerezza, resistenza agli agenti atmosferici e durata nel tempo. La collezione si articola in divani, chaise-longue, tavoli, sedie, poltroncine, pouf ed accessori.

A cura di Elena Marzorati