FontanaArte design

Design e tecnologia Fontanaarte

La storia di Fontanaarte è la testimonianza storica dell'esperienza italiana nel campo del design. L'illuminazione intesa, studiata e sviluppata come espressione dell'arredo d'interni. La duttilità del vetro è da subito una caratteristica evidente della linea di produzione dell'azienda.

L'attività di sperimentazione unisce alla versatilità del materiale, la lavorazione della tecnologia industriale. I risultati ottenuti sono rappresentati dalle grandi collaborazioni, avute nel corso dei decenni e rinnovate nel tempo, con importanti progettisti del design ed architetti. Infatti, molti dei modelli di lampade sono diventati vere e proprie icone di stile. Come ad esempio la lampada Uovo, avanguardia nel 1972 anno di produzione, è diventata un vero e proprio classico del design italiano. Nel 2012 con il modello di lampada da terra Yumi, firmata dal designer Shigeru Ban, le collezioni Fontanaarte si confermano opere di alto design riconosciute a livello mondiale. La collezione di lampade presentata ad Euroluce nel 2013, apre orizzonti nuovi verso l'utilizzo dei materiali e con nuove collaborazioni con famosi designer.

La lampada in vetro soffiato satinato, Uovo di fontanaarte


Le lampade da collezione, www.fontanaarte.com

Modello Astera, lampada da terra di fontanaarte Il sito www.fontanaarte.com è la chiave più semplice per entrare nel mondo esclusivo dei prodotti d'arredo e per l'illuminazione del rinomato marchio di design italiano. Le collezioni di lampade presentano la vasta produzione degli ultimi anni, i classici del design e le innovazioni proposte nei nuovi modelli.

Lampade da terra, a sospensione, da tavolo, da esterno e plafoniere si caratterizzano con tanti modelli e linee differenti. I dettagli personalizzati in fase progettuale, sviluppano un concetto di luce strettamente connesso allo studio del design e alla lavorazione industriale dei materiali. Un esempio è il modello Astera, disponibile come lampada da tavolo, a terra ed a sospensione. Disegnata nel 2014 dallo studio Claesson Koivisto Rune di Stoccolma. Il diffusore è realizzato in materiale plastico traslucido, progettato per creare un gioco di riflessi che evidenzi ancora di più l'effetto della luce prodotta dalle linee della lampada. Solo un piccolo accenno delle produzioni di Fontanaarte, visitando il sito molto altro è disponibile per offrire prodotti unici nel loro stile.

  • lampada fontanaArte Quando si parla di oggetti di design e di arredo con caratteristiche particolari e dal fascino unico, ci sono alcuni grandi marche, alcune eccellenze assolute, all'interno del panorama italiano, cui n...
  • Space Cloud Artemide I lampadari Artemide sono considerati a livello globale vere e proprie icone del design contemporaneo: non per nulla, sono esposte nei maggiori musei di arte moderna. Ogni lampada di Artemide è inimit...
  • lampade di design L'ora solare è arrivata...e iniziamo a inoltrarci nell'autunno di questo anno bizzarro. Le nostre case diventeranno, sempre più, caldo rifugio da vivere, nel quale godere di un'atmosfera rilassante e ...
  • Artemide lampade Ospitare nella propria casa una lampada Artemide significa possedere un’icona del design, poiché questo marchio ha segnato indissolubilmente la storia dell’illuminazione. Nessuno può dimenticare prodo...


Il design e l'arredo, www.fontanaarte.com

Vaso Cartoccio Q, anno 1932, di Fontanaarte Oltre alle collezioni delle lampade presentate nel sito ufficiale, c'è anche la sezione dedicata ai complementi d'arredo firmata dai designer di Fontanaarte. Icone di stile moderno, divenute un classico degli arredi contemporanei. Come la collezione Teso, firmata da Renzo Piano nel 1985 che propone la libreria, la consolle e il tavolo in vetro float e in metallo cromato, talmente compatti nei loro componenti da essere considerati come blocchi unici. Oppure le linee curve e angolari del vaso Cartoccio Q, anno 1932, progettato da Pietro Chiesa, un must del vetro naturale combinato al design. Ancora in produzione, anche nella versione Cartoccio Alfredo, in vetro naturale o satinato, la lavorazione artigianale rende ogni vaso un elemento di design unico e attuale, disponibile in vetro naturale o satinato, bianco e blu.

Un'altra firma storica di fontanaarte, presente nei complementi d'arredo è quella di Gae Aulenti con il Tavolo con Ruote e Tour. Due tavoli in vetro float caratterizzati da quattro ruote fissate al posto delle classiche gambe.


FontanaArte design: Dove trovare Fontanaarte

Lampada da tavolo modello Bilia, 1932 I modelli di lampade in vetro e i complementi d'arredo progettati e realizzati sotto il celebre marchio Fontanaarte, rappresentano e testimoniano l'alta qualità del design made in Italy nel mondo. La loro diffusione commerciale, infatti, è distribuita omogeneamente in tutti i cinque continenti. Il vetro e le opere di design Fontanaarte impreziosiscono da decenni gli arredamenti e l'illuminazione delle case di tutto il mondo. Sul sito web ufficiale è possibile trovare tutti i rivenditori e la fitta, capillare rete di punti vendita autorizzati dove potere visionare ed acquistare i prodotti realizzati e firmati dagli importanti designer. Di chi ha fatto parte della lunga storia e di chi collabora attualmente con la produzione di modelli.

Inoltre, è anche possibile, cercando con attenzione nei negozi on line potere trovare, navigando in rete, delle convenienti promozioni oppure delle offerte speciali che permettano di acquistare le celebri lampade in vetro o i complementi d'arredo fontanaarte, a prezzi più o meno scontati.