Gres porcellanato bianco

Il gres porcellanato bianco

Il Gres porcellanato bianco è un materiale molto usato perchè è duro, resistente al calpestio e decisamente antigelivo con mimini livelli di assorbimento.

Parecchi anni fa era utilizzato per gli arredamenti urbani ma poi con le nuove tecniche dell'arredamento è entrato a far parte del materiale usato anche in campo residenziale.

Dopo che il gres porcellanato è stato installato, occorre levigare le superfici e già dal momento della posa, bisogna usare cautela e rispetto per questo elemento che pur non avendo bisogno di cure eccessive, deve essere mantenuto in condizioni ottimali.

Le precauzioni affinchè il pavimento si mantenga ineccepibile, sono poche ma devono essere rispettate accuratamente a partire da un lavaggio di base che deve essere effettuato innanzitutto da personale competente e poi con un prodotto acido idoneo e che va diluito nell'acqua.

Tale applicazione va lasciata agire per qualche minuto e poi si andrà ad utilizzare uno spazzolone in maniera manuale o anche meccanica. In tal modo si elimineranno tutti i residui di sporco.

pavimento in gres porcellanato bianco


Come mantenere pulito quotidianamente il gres porcellanato bianco.

gres porcellanato bianco Se volete essere sicuri di mantenere il gres porcellanato bianco in perfetto stato, dovete usare delle precise indicazioni con normali prodotti utilizzati solitamente per pulire gli elementi ceramici.

Chi di dovere però, avrà personalmente provveduto a dare al gres una protezione preventiva con un prodotto a base di solvente che rende il pavimento impermeabile.

Dopo aver steso questo prodotto con una spazzola di setola, si lascia agire per 24 ore. Solo dopo questo tempo, si può procedere alla normale pulizia quotidiana con un prodotto per lavare i pavimenti.

Può capitare però, che si possano involontariamente formare delle macchie ostinate per alcune cose che cadono accidentalmente al suolo e in questo caso, bisogna usare uno specifico detergente smacchiatore reperibile nei negozi specializzati.

In alternativa invece, occore adoperare tre prodotti, uno alcalino, uno acido e un solvente ma ovviamente, la prima soluzione è la più pratica e comoda.

Il detergente smacchiatore, va posto sul gres porcellanato bianco per un tempo di posa indicato sulla confezione e appena si secca, bisogna pulire con una spugnetta umida.

Il gres porcellanato bianco, se sapientemente trattato, ha una durata lunga e sicuramente superiore ad ogni altro materiale alternativo.

  • Rivestimenti esterni Nelle applicazioni outdoor la funzione dei rivestimenti esterni trae significato dalla resistenza agli agenti atmosferici, fattore essenziale in base al quale deve essere valutata la scelta del materi...
  • Gres porcellanato ad effetto cotto opaco Il gres porcellanato effetto cotto nasce dalla sintesi tra la lavorazione artigianale dell'argilla, tipica di molte regioni d'Italia, e la robustezza di una mattonella di nuova generazione. Tale pav...
  • Come pulire il gres porcellanato: la pulizia dopo la posa Il gres porcellanato è un materiale estremamente duro grazie al processo di realizzazione per sinterizzazione che lo rende molto resistente e di conseguenza molto facile da pulire.Appena posato, il ...
  • Come pulire il cotto È importante sapere come pulire il cotto al meglio per garantire superfici sempre belle e lucide caratterizzate da un colore brillante e acceso del mattone.Per la pulizia ordinaria è bene spazzare e...


Sanitari in gres

wc in gres porcellanato bianco Il gres porcellanato bianco è uno dei materiali più pregevoli insieme alla porcellana vetrificata e alla ghisa smaltata, per realizzare sanitari solidi e durevoli nel tempo.

Questo materiale permette di costruire sanitari anche di grosse dimensioni come vasche da bagno ed ampi piatti doccia.

Nel campo dei sanitari, il metodo più usato è quello di ricoprire il gres con parecchi strati di pasta di porcellana bianca.

Questa pasta finemente lavorata, viene applicata con maestria con più strati che si sovrappongono leggermente.

Tuttavia, le moderne lavorazioni consentono di ottenere elementi come lavabi o vasche con un gres porcellanato molto sottile che regala un design inconfondibile.


Gres porcellanato bianco: Vantaggi del gres porcellanato

stanza da bagno Questo tipo di lavorazione è utilissimo anche per le ristrutturazioni e quando non si ha intenzione di togliere i pavimenti già esistenti ma solo di ricoprirli con piastrelle di gres porcellanato.

I sanitari realizzati in gres porcellanato bianco sono di assoluta tendenza per il design e per le innovative progettazioni architettoniche che le industrie offrono alla clientela, grazie alla bravura di rinomati progettisti del settore. Oggi dopo anni di studi e specializzazioni, il gres porcellanato è diventato una vera e propria realtà ed è un materiale in continua evoluzione e cambiamento.

Ogni giorno nel mondo si commercializzano circa il 70% dei sanitari in gres porcellanato e tutte le fabbriche sono oramai dotate di forni e sistemi di spruzzatura regolarmente computerizzate. Il risultato che ne viene fuori è un'ampia e variegata gamma di suite da bagno di impeccabile finitura.

Allo stesso modo si può dire dei piatti doccia, dei lavabi, delle vasche e di altri accessori tecnici e d'arredo.

Questo nuovo mondo che vede protagonista il gres porcellanato bianco, offre soluzioni sia per ambienti pubblici che residenziali.