Piastrelle finto legno, le piastrelle che imitano il parquet

Gres effetto legno

Come rivestire la propria casa? Tra le tante idee che suggerisce il mercato del design e dell’arredamento ci sono le piastrelle in finto legno. Soluzione perfetta per esempio per una stanza come il bagno dove spesso si deve rinunciare all’idea di posare il parquet come negli altri ambienti della casa. Il gres effetto legno è una valida soluzione e il risultato è davvero sorprendente. La tecnologia ceramica nel corso degli ultimi anni ha fatto enormi passi in avanti riproducendo fedelmente un materiale come il legno sia dal punto di vista visivo che da quello tattile. Nella stanza da bagno poi, luogo dedicato ai momenti di relax, quale migliore rivestimento se non le linee morbide del legno? Le piastrelle in gres effetto legno regalano a questa stanza un’atmosfera calda e rilassante per il benessere del corpo e dello spirito. La collezione Signature realizzata da Mirage per esempio permette di rendere unici anche i bagni più piccoli unendo la forza del legno a un appeal estremamente contemporaneo. Questo tipo di rivestimenti sono una scelta perfetta per le case moderne e per tutti coloro che amano uno stile innovativo ma allo stesso tempo accogliente e tradizionale.
Bagno rivestito con gres effetto legno della collezione Signature di Mirage

Marbec - POWER DET 1LT | Detergente disincrostante smacchiatore intensivo per gres porcellanato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,25€


Piastrelle finto legno prezzi

pavimento in gres porcellanato effetto legno Il pavimento realizzato con piastrelle in finto legno è facilmente abbinabile a qualsiasi tipo di arredamento. Non solo, è in grado, di regalare un tocco in più a qualsiasi tipologia di ambiente. Di certo è un’ottima alternativa al classico rivestimento in legno di cui esteticamente ricalca tutte le caratteristiche. Naturalmente, dal punto di vista tecnico presenta proprie caratteristiche che vanno anche a incidere sul prezzo, un fattore da non sottovalutare. Quanto costa quindi rivestire una stanza o l’intero appartamento adottando questa innovativa soluzione? Una cosa è certa, le cifre sono decisamente più basse rispetto a quelle del parquet. Solitamente, un pavimento in gres porcellanato effetto legno al naturale di buona qualità può costare intorno ai 35 euro per ogni metro quadro. La cifra aumenterà man mano che aumenta anche la qualità e quindi la somiglianza con i pavimenti in parquet, raggiungendo i 50 euro per ogni metro quadro. C’è da segnalare però che più sarà estesa la superficie da ricoprire più sarà possibile trovare offerte e risparmiare qualcosa. Un’altra caratteristica che influisce sul prezzo complessivo è la composizione di motivi particolari o la possibilità di accostare pezzi di grandezza differente proprio per avere un risultato ancora più naturale. Infine, i prezzi possono variare in base alla tipologia di gres, al marchio e a caratteristiche come design particolare o colorazioni ad hoc.

  • arredo bagno karol k08 Da oltre 30 anni Karol produce ambienti per cucina e arredi bagno. Le due linee di produzione si differenziano per Target di mercato al quale si rivolgono. Nel bagno i modelli si caratterizzano attrav...
  • pulire bagno Il bagno è il luogo della casa che maggiormente deve essere pulito ed igienizzato tutti i giorni dato che viene utilizzato in ogni momento da tutti i componenti della famiglia. Per pulirlo bene ed in ...
  • Pulire le fughe del pavimento La fuga è quello spazio che intercorre tra una mattonella e l'altra ed è necessaria per conferire elasticità al pavimento e, spesso, anche per migliorarne l'estetica. Le fughe, generalmente, vengono r...
  • Il primo passo per far brillare le tue piastrelle Le piastrelle si trovano in tutte le case e, generalmente, rivestono le pareti di bagno e cucina. Inoltre costituiscono il nostro pavimento, quindi è importante che siano sempre pulite e perfette. Man...

Spirella Quadro - Scopino con portascopino WC in gres porcellanato, colore: Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,01€


Piastrelle finto legno Marazzi

Pavimento della collezione Treverk di Marazzi Uno dei leader internazionali nel settore delle piastrelle di ceramica in finto legno è certamente Marazzi che, dal 1935, combina estetica ed elevata qualità dei materiali. Tra le proposte di questa azienda c’è la linea Treverk in gres di fine porcellanato effetto legno. Questa collezione di piastrelle è caratterizzata dalla riproduzione di un legno ricercato e pregiato dall’essenza simile al rovere. A questo si aggiungono performance tecniche eccellenti perché è realizzato con le innovative tecnologie “continua” e “ink jet”. Grazie a questa peculiarità Treverk è l’ideale se si vogliono realizzare soluzioni di continuità in tutti i tipi di ambiente, sia residenziali che commerciali. Inoltre viene proposto in ben sei tonalità cromatiche ed è corredato da inserti a mosaico e a listelli, per creare rivestimenti tono su tono o a contrasto. Queste piastrelle effetto legno riproducono alla perfezione le venature e i nodi del materiale naturale, donando un calore unico. Le ceramiche Marazzi riescono a dare forma agli spazi dell’abitare unendo tradizione e cultura alla capacità di innovazione prestando grande attenzione anche all’ambiente.


Finto parquet

Pavimento rivestito con Privé by Ceramiche Supergres Le ultime tendenze in fatto di rivestimenti vedono in pole position il finto parquet. In particolare la tipologia di finto legno più diffusa è quella in gres porcellanato. Abbiamo visto come i rivestimenti in gres hanno dalla loro il vantaggio di essere molto resistenti, e quindi durevoli, oltre che particolarmente duttili perché possono essere sfruttati in ogni situazione, contrariamente al parquet vero e proprio che invece è più delicato e ha bisogno di una posa più complessa e di una successiva specifica manutenzione. Certo, la differenza più evidente è che camminare a piedi nudi sul gres è assai diverso dal farlo sul parquet ma gli innumerevoli vantaggi delle piastrelle effetto legno rendono questa una soluzione più adatta al vivere contemporaneo e alle moderne esigenze dell’abitare. Per tutti coloro che amano i legni classici, ma soprattutto che non vogliono rinunciare a vivere la casa come un luogo caldo e accogliente, l’azienda italiana Ceramiche Supergres ha ideato e prodotto Privé, una “linea di pavimenti in grado di ricreare e donare agli ambienti il senso di calore e di intimità che solo materiali come il legno di noce sanno dare”.


Piastrelle effetto legno

Piastrelle effetto legno Le piastrelle effetto legno in gres porcellanato figurano fra le tendenze del momento per quanto riguarda le abitazioni private. Si adattano a ogni stile (dallo shabby chic al minimal) e possono facilmente essere abbinate a qualsiasi tipo di mobile e complemento. Contribuiscono a creare atmosfere calde e accoglienti, anche negli ambienti connotati da un gusto prettamente moderno. Dal punto di vista estetico sono molto simili al parquet ma presentano caratteristiche e una consistenza assai diverse; il gres porcellanato è infatti più solido rispetto al legno e più resistente a numerosi agenti chimici e ai raggi UV, di conseguenza i relativi pavimenti sono anche migliori rispetto al tradizionale parquet. Il gres, inoltre, è decisamente più economico rispetto al “fratello maggiore” e può durare anche parecchi anni, richiedendo una manutenzione minima. In foto le piastrelle della collezione Root di Caesar, che rievoca tutti i dettagli grafici del legno artigianale contribuendo a creare spazi caldi e avvolgenti. Proposto in 5 colori naturali (Miele, Vaniglia, Nocciola, Pepe e Cannella) e 4 formati listellari, il gres porcellanato effetto legno Root interpreta e racconta le intime sensazioni del legno grazie alla morbida lavorazione piallata, adattandosi con originalità a qualsiasi stile di arredo. I valori delle antiche arti manuali vengono proiettati nei contesti del vivere quotidiano, dando vita ad atmosfere familiari e caratterizzate da un fascino senza tempo. Le venature e nodi a contrasto animano la superficie delle mattonelle in gres porcellanato effetto legno rovere e risultano in un’elegante naturalità capace di trasmettere sensazioni intense, visive e tattili.


Piastrelle legno finto

Piastrelle legno finto Le piastrelle effetto legno rappresentano un’ottima alternativa per chi desidera una pavimentazione del tutto simile al parquet che abbia un costo inferiore e risulti anche meno delicata. La robustezza è infatti fra le peculiarità del gres porcellanato, insieme a una bassa percentuale di assorbimento dell’acqua (sotto lo 0,5%). A differenza del vero parquet, quindi, il pavimento in gres porcellanato effetto legno è tra le pavimentazioni più idrorepellenti presenti sul mercato. Di conseguenza è anche fra quelle che meglio resistono all’usura. Inoltre non tendono a spaccarsi e/o graffiarsi col tempo, come invece accade per il parquet. Inoltre col tempo, grazie a numerosi testi e ricerche effettuati dagli esperti del settore, la scelta in termini di sfumature e venature è notevolmente aumentata: adesso c’è davvero l’imbarazzo della scelta. In foto le piastrelle effetto legno della collezione Nature di Imola Ceramica, disponibili in sei varianti cromatiche (Almond, Beige, Grigio, Grigio scuro, Marrone, Bianco), ognuna delle quali regala un aspetto diversificato al legno, rendendolo così adatto ad ambienti sia rustici che moderni. Le piastrelle Nature vengono proposte in un unico formato, 15x60 cm, ideale per diversi contesti e stili di arredo.


Piastrelle finto legno, le piastrelle che imitano il parquet: Legno finto piastrelle

Legno finto piastrelle Il gres porcellanato viene prodotto tramite tecniche appartenenti alla metallurgia delle polveri o sinterizzazioni; seguono altri procedimenti specifici per la lavorazione di materiali come la sabbia, l’argilla, alcuni tipi di minerali, rocce e ceramica. Ci sono poi le fasi relative alla ceramizzazione e altre lavorazioni (compresa la colorazione) finalizzate a donare al pavimento in gres porcellanato quell’effetto legno che adesso è tanto in voga. Oggi sono disponibili numerose rifiniture; i produttori possono anche decidere di lasciarlo al naturale, ottenendo così un effetto marmorizzato, oppure procedere con la smaltatura e/o la lucidatura, ottenendo invece listelli dall’aspetto più moderno e anche caratterizzata da una maggiore particolarità. Nella scelta delle vostre piastrelle prestate molta attenzione non solo agli abbinamenti fra pavimenti e rivestimenti, ma anche all’accostamento con i mobili e i complementi collocati in quella determinata stanza. Valutate con cura anche il grado di luminosità, ovvero la quantità di luce naturale e gli effetti restituiti da quella artificiale. In foto le piastrelle della collezione Woodtale di Ragno ispirata al rovere recuperato, restaurato e lavorato. Realizzate in gres effetto legno nel multiformato - 30x120 20x120 15x120 – e disponibili in 5 nuance: betulla, miele, nocciola, quercia e noce. La collezione è pensata sia per la posa a pavimento che per i rivestimenti.