I camini elettrici, la fiamma perfetta

Camini elettrici

I camini elettrici trasmettono un impatto estetico simile al caminetto tradizionale, unito a una maggior comodità poiché privi di canna fumaria e conseguente emissione di polveri e ceneri. Soprannominati anche “caminetti di Geppetto”, poiché danno l’illusione che la fiamma danzante bruci realmente la legna in un caldo focolare, i camini elettrici spesso hanno insita l’idea di un elevato dispendio energetico e un’alta bolletta da pagare a fine mese, ma è realmente cosi? Le informazioni che ci spingono a scegliere la legna o il pellet in appartamenti spesso di dimensioni contenute sono davvero valide? Invece quali sono le reali funzionalità dei camini elettrici?

Innanzitutto, optare per una stufa a legna o a pellet implicherebbe costi iniziali molto alti, mentre, invece, acquistare un caminetto elettrico rappresenta una spesa decisamente inferiore, ma con potenzialità adatte alla nostre necessità di riscaldamento. Inoltre il caminetto elettrico può essere scelto per essere integrato a una seconda fonte di riscaldamento centralizzato, per conferire un tocco di eleganza all’ambiente o aumentare la diffusione di calore in una stanza che ne rimane priva, perché appartata o più chiusa.

In foto, camino elettrico della collezione Diablo Suite di British Fire: il solo “effetto fiamma” è dato dall’accensione di lampadine da 40 Watt, oppure da luci LED per alcuni modelli. Il riscaldamento è dato da due resistenze da 1000 Watt ciascuna.

Diablo Suite British Fire

Accendino Elettrico a Doppio Arco USB -The Flame- Ricarica Veloce, Antivento Senza combustione, Resistente e Sicuro con Confezione Elegante (Nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,9€
(Risparmi 3,09€)


Camino elettrico da parete

Marino XL British Fire Le tipologie e i modelli dei camini elettrici vengono incontro a esigenze differenti in termini di linee e stile: alcuni possono essere sistemati al centro della stanza in modo che la fiamma si rifletta su tutte e quattro le pareti, mentre altri si possono appendere alle pareti quasi fossero dei bei quadri. Optare per un caminetto elettrico è una soluzione confortevole e conveniente perché non richiedendo l'installazione della canna fumaria o del sistema di ventilazione, è indicato per chi abita in un condominio o in uno spazio piccolo, trasformandosi in un'alternativa conveniente al tradizionale camino a legna o a gas. Questo camino inoltre può essere spostato in altre stanze a seconda delle necessità.

E’ possibile installare il caminetto in qualsiasi ambiente della casa, senza nessun intervento edilizio oppure decidere di comperare la versione chiavi in mano in cui solo attaccando la spina alla corrente elettrica, il dispositivo sarà già funzionante, consentendovi di automatizzare accensione, spegnimento e temperatura in base alle esigenze.

Nella foto, Marino XL, il camino elettrico da appendere a parete di British Fire. Il riscaldamento è con due resistenze elettriche ed effetto fiamma con sassi bianchi.


  • Camino bioetanolo I camini bioetanolo, ecologici e green, non producono fumi nocivi e rappresentano una valida alternativa a quelli classici. Non solo rispettano la salute dell'ecosistema, ma presentano spesso morfolog...

Klarstein Castillo Klarstein Castillo Camino Elettrico Con Effetto Fiamma Alogena (57 x 63,5 x 26,5, 2 livelli di potenza: 1000 e 2000 Watt, Protezione Surriscaldamento, Fiamma Realistica)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 149,99€


Camini elettrici da incasso

Corello Extra Flamerie Fire Sono svariati i camini elettrici presenti sul mercato, capaci di soddisfare tutte le esigenze: da quelli classici, con installazione a terra del camino all’interno di una cornice in pietra, a quelli più moderni, posizionati all’interno di semplici cornici interscambiabili, a parete, ad angolo o da incasso.

La scelta dipende essenzialmente dalle proprie esigenze e dallo spazio a disposizione, ma molto spesso si opta per quelli da incasso che permettono di ottimizzare gli spazi, personalizzandoli.

I caminetti elettrici si distinguono oltretutto per funzionalità e design, che contempla la visione della fiamma tremolante grazie all’installazione di fibre ottiche o luci speciali nella parte interna dell'impianto. Un difetto? Con la stessa velocità con cui riscaldano l'ambiente, in seguito allo spegnimento, non hanno un’ottima tenuta di calore.

In foto: camino elettrico da incasso Corello Extra di Flamerie Fire con focolare chiuso


I camini elettrici, la fiamma perfetta: Camino elettrico opinioni

camino elettrico Maison Fire Uno dei maggiori apprezzamenti da parte degli utenti, più volte ribadito sul web, è relativo alla prontezza d'uso dei camini elettrici, che non devono essere montati e installati da un tecnico, ma vengono collocati nell'abitazione, nel luogo che si ha necessità di riscaldare e collegati direttamente alla presa elettrica. Molti si sono resi conto che il caminetto elettrico non è pericoloso: basta proteggere la zona in cui è presente la fiamma danzante con una sorta di parafiamme, vendibile separatamente in commercio, in modo da limitare scottature relative a un contatto involontario.

In determinati modelli di caminetto elettrico il riscaldamento è indipendente dalla funzione della visione della fiamma, per cui molti utenti desiderosi di veicolare alla casa l'atmosfera accogliente del caminetto, senza usare il riscaldamento, hanno spesso sfruttato anche questa opzione.

In foto, camino elettrico di Maison Fire