I soggiorni moderni, versatili e glamour

vedi anche: Soggiorni moderni

Mobili soggiorno moderni

Per arredare un soggiorno moderno, al passo con le esigenze dei nostri tempi, non esiste una regola assoluta, ma più tendenze. Ecco perché è sempre meglio parlarne al plurale, sottolineandone la molteplicità. Sono numerose, infatti, le proposte glamour per arredare i soggiorni moderni.

Si va dal ritorno del vintage, con tutti i suoi colori, dal cipria al corallo, all'industriale, e persino all'esotico. Il tutto ovviamente rivisitato in chiave contemporanea. Dai mobili minimal, stile loft, alle poltrone in pelle. Dai divani in bianco e nero ai paralumi in corda. A fare il loro ritorno sono anche, e soprattutto, le fantasie geometriche. L’eclettico continua ad avere un gran successo permettendoci di mixare gli stili con un po’ di azzardo, sbizzarrendosi tra classico e moderno, tra industriale e rivisitazioni vintage, e così via. La parola d’ordine è abbinare con gusto, magari rispolverando vecchi mobili finiti in soffitta come cassepanche, tavolini e piantane da combinare con altri più freschi acquisti. Così è possibile affiancare un cuscino bianco e nero ad una poltrona in cuoio; un tappeto a motivi geometrici con un tavolino minimal; e una vecchia scaffalatura vissuta potrà fare da libreria. Un must di quest’anno la combinazione glamour grigio e gallo, come proposto in foto dalla credenza GK106 di Chateau d’Ax.

Mobili soggiorno moderni Chateau d’Ax

Liwwing â® - Living - carta da parati murale con terrazza image photo design in legno vista scatola affacciata sul lago di mare e sole

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46,24€


Soggiorni moderni componibili

Soggiorni moderni componibili Giessegi Estremamente moderne nel concept e nel design sono le collezioni Giessegi che si compongono di librerie, pensili a giorno e madie. Soluzioni chiavi in mano pensate ad hoc per esaltare al massimo la vocazione all’accoglienza e al relax di un’abitazione moderna. Soggiorni moderni componibili, ma anche personalizzabili grazie alla progettazione accurata mirata alla massima flessibilità. Tutti gli arredi, dalle panche, alle credenze, passando per le librerie e i tavolini, sono frutto di una elaborata sintesi progettuale che consente di creare infinite composizioni. Infiniti soggiorni moderni, insomma, belli da vivere e facili da realizzare. L’ambiente G452 in foto propone un soggiorno aperto e luminoso, un’open space capace di allietare la parte viva della abitazione.

I pensili asimmetrici che scandiscono lo spazio grazie all’effetto pieno vuoto delle mensole, di volta in volta a giorno o con ante, ricomposti nella geometria rigorosa della madia creano una nuova, e ricercata, armonia. L’abbinamento del color seppia con quello fango donano un’atmosfera accogliente e rilassante.

  • Soggiorni moderni Quando si parla di soggiorni moderni è celato un mondo in due sole parole: i soggiorni moderni sono completati da un mix di arredi che insieme rendono lo spazio unico e davvero fruibile, accogliente e...
  • mobile bar Cambusa Wine Jumbo concrete Nelle abitazioni di un tempo, il mobile bar era un complemento abituale, tipico delle case della cosiddetta classe media. Vuoi per la crisi, vuoi perché è piacevole e aggregativo, ultimamente trentenn...
  • Parete attrezzata moderna Arredare uno spazio living significa sapere scegliere quale sia il mobile più adatto a un determinato spazio, il complemento che lo arricchisca ma anche la luce adatta all’ambiente che deve essere arr...
  • interni moderni L’arredo moderno si distingue per le sue forme lineari e pulite, per i colori lucidi e per la praticità d’uso. Gli interni moderni sono caratterizzati da stili diversi e le tendenze di oggi affermano...

SLEO Huawei P9 Lite Cover Caso Case Custodia Classica Professionale in PU pelle Ultra Leggero Impermeabile Antipolvere Duro con Bottone Magnetico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Arredamento soggiorno moderno

Arredamento soggiorno moderno Doimo Salotti L’arredamento dei soggiorni moderni, pur nella varietà delle sue composizioni, segue due principali direttrici: versatilità e semplicità. Ecco che ogni mobile, o complemento d’arredo deve avere anzitutto una funzione precisa nella gestione dello spazio. Il rischio, a farsi guidare esclusivamente dal proprio gusto, è quello di trovarsi in un guazzabuglio di stili e in un’affollamento di suppellettili che possono compromettere o turbare la vivibilità di un ambiente naturalmente vocato al relax e alla convivialità. Fondamentale quindi studiare un progetto, rivolgersi ad esperti e prediligere arredi dalle linee pulite. Divani, tavoli e poltrone ai quali affiancare qualche complemento d’arredo più estroso, come ad esempio una poltrona in stile barocco. Tutto può diventare lecito quando si vuole dare un tocco di eclettismo, a patto di evitare ogni esagerazione. Se per l’arredamento base abbiamo utilizzato tonalità neutre potremo osare con qualche accessorio dal colore deciso. Nel gioco dei contrasti, se abbiamo scelto linee essenziali, possiamo puntare su una lampada o un paralume dalla forma sinuosa. In foto divano Kent di Doimo Salotti ispirato agli anni ‘50


I soggiorni moderni, versatili e glamour: Parete soggiorno moderna

Parete soggiorno moderna My Collection  Wooden Garage Quando si parla di soggiorni moderni non ci si riferisce solo all’arredamento in senso stretto, ma anche ad una serie di elementi chiave come la disposizione e la colorazione delle pareti. Elementi strutturali di base, infatti, sono le pareti a dettare le possibili soluzioni di arredo. E a ben guardare sono proprio loro lo specchio dei tempi. Se un tempo ad essere la normalità erano i soggiorni racchiusi in una stanza, oggi si opta sempre più spesso per ambienti ampi e fluidi, aperti sia verso l’interno, le altre stanze dell’abitazione, che verso l’esterno tramite grandi finestre. Anche i colori impiegati per tinteggiare hanno un ruolo centrale perché comunicano con l’arredamento creando dialoghi e contrasti. Una buona base per un soggiorno moderno è costituita da una parete dalle tonalità pastello che si sposano quasi con tutto, anche coi colori decisi degli arredi. Se si amano tinteggiature dalle tonalità forti sarà meglio, invece, riequilibrarle con un arredo in legno naturale. Per quanto riguarda le pareti, anche la carta da parati ha fatto la sua ricomparsa con rivisitazioni e e proposte estremamente originali. Soluzione pratica e conveniente, la carta da parati è oggi disponibile in ogni stile e gusto, da quella panoramica, a quella vintage anni’70. Autoadesiva e lavabile, sceglierla o meno è solo una questione di gusto. In foto Wooden Garage della collezione Wild di My Collection per uno stile open space, minimal e luminoso.