Il camino a pellet

Inserto camini a pellet

L’inserto del camino a pellet può essere utilizzato in due modi differenti. Il primo è per rivestire un vecchio caminetto inserendolo in un monoblocco progettato appositamente. Il secondo è per i nuovi prodotti. Per quanto riguarda il risanamento dei caminetti più datati, questi ultimi possono durare maggiormente nel tempo e diventare programmabili secondo le loro funzioni e le varie esigenze. Grazie al pellet viene prodotta aria calda in grado di riscaldare anche gli ambienti circostanti. Questo può avvenire tramite le canalizzazione del calore che può arrivare in tutte le stanze, anche se si tratta di superfici abbastanza grandi. Il vantaggio dell’utilizzo di tale combustibile è principalmente quello di ridurre i consumi essendo più economico rispetto a quelli tradizionali e rispetta l’ambiente. Inoltre tramite la pratica dosatura si può produrre soltanto la quantità di calore necessaria.

In foto: Camino Pellet Blok di Edilkamin

Camino a pellet

OLIMPIC - TOBIA BIDONE ASPIRA CENERE 1200 W PER CAMINO STUFE A LEGNA E A PELLET

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,9€


Rivestimento camini a pellet

Rivestimento camini a pellet Il rivestimento del camino a pellet sono vari e possono essere realizzati mediante materiali differenti come ghisa, acciaio, ceramica o marmo. In genere vengono costruiti su misura e per soddisfare le richieste dei clienti e soprattutto il loro design deve rispettare l’arredamento della casa o dell’appartamento per inserirsi in maniera armoniosa. Il rivestimento consiste in uno sportello nella parte frontale in vetro ceramica, in grado di resistere a temperature molto elevate senza subire danni. Per quanto riguarda l’aspetto, il camino in pellet conserva quel tocco romantico e familiare dei modelli tradizionali, con la fiamma viva come quella dei camini a legna. Essi hanno anche una camera di combustione chiusa che permette così di eliminare polveri o fumi che possono minare l’aria salubre e pulita di una casa creando un ambiente più sano.

In foto: MCZ Boxtherm 60, inserto per camini a pellet

  • stufe e caminetti Camini e stufe. Un modo naturale e sano di riscaldarsi, che rispetta l’ambiente e la salute. I modelli attuali sono in grado di trasformarsi in un vero impianto di riscaldamento per intere abita...
  • stufa e pellet mcz Il fuoco ha sempre accompagnato l’evoluzione dell’uomo e, ancora oggi, è protagonista delle stufe per riscaldamento quanto mai attuali. Grazie alle più avanzate tecnologie, i...
  • Caminetti Montegrappa linea Pellet Caminetti Montegrappa, società leader nella produzione e commercializzazione di caminetti e stufe di alta qualità e design, propone nuovi apparecchi che rappresentano la massima espressione del know h...
  • stufa in casa Stufe Olimpia Splendid, azienda leader specializzata nella climatizzazione, nel riscaldamento e nel trattamento dell’aria, per l’inverno 2010-2011 amplia la gamma delle stufe a pellet...

Prolunga in cavo d'acciaio-M12 3 mt. rivestita eltex rigido per kit pulizia tubo stufa a pellet camino.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,64€


Prezzi camini a pellet

Prezzi camini a pellet I prezzi dei camini a pellet sono vari e si differenziano a causa di vari fattori presentando numerosi vantaggi economici. Innanzitutto occorre valutare il materiale del rivestimento. Naturalmente una copertura in marmo sarà molto più costosa rispetto ad una in ghisa. Quindi più i componenti utilizzati sono pregiati più aumenta il costo. I prezzi dei camini partono dai 2000 euro fino a salire a cifre più elevante a seconda delle caratteristiche richieste. Vi sono poi dei vantaggi economici che riducono la spesa di installazione poiché sfruttando un camino preesistente non si devono fare i lavori per scavare il vano e per montare la canna fumaria. Anche i costi di manutenzione sono ridotti e possono essere svolti direttamente da chiunque senza l’ausilio di un tecnico specializzato. Un ulteriore beneficio nell’utilizzo del camino a pellet sta proprio nel combustibile che costa notevolmente meno rispetto a quelli tradizionali ed è facilmente reperibile.

In foto: camino a pellet da incasso di Wanders fires & stoves


Il camino a pellet: Dove acquistare un camino a pellet

acquistare un camino a pellet Scegliere ed acquistare un camino a pellet è molto semplice e pratico grazie all’utilizzo di molti siti e di rivenditori disposti sul territorio nazionale. Molte grandi aziende hanno un sito internet in cui vengono pubblicizzati i vari modelli, con le caratteristiche, i colori, i rivestimenti e tutto ciò che è necessario per valutare un prodotto. Attraverso l’area contatti si può comunicare direttamente con le aziende per chiedere ulteriori informazioni o indirizzi utili per raggiungere il rivenditore più vicino, per vedere dal vivo i vari camini. Sarà comunque possibile apportare delle modifiche per personalizzare il prodotto in base alle varie esigenze. È sempre consigliato affidarsi ad un personale esperto prima di effettuare l’acquisto in modo da valutare i pro e i contro ed acquistare un camino in sintonia con le aspettative.

In foto: Camino monoblocco a pellet Piazzetta MP970