Caminetto a pellet, un progetto

Camino a pellet in soggiorno country

Il caminetto a pellet è un prodotto facile da usare e versatile a livello progettuale. Si adatta infatti facilmente a qualsiasi stile d’arredo. Il progetto qui sopra è stato realizzato in Francia nel corso di una puntata di Extreme Make Over Home Edition. Il modello scelto è il Vivo 80 pellet di MCZ, che viene fornito di serie con una cornice discreta e minimale, capace di armonizzarsi facilmente con l’arredamento scelto. In questo caso si sposa con un soggiorno in stile country, realizzato nei toni naturali del beige e del panna.

In foto: Camino a pellet Vivo 80 di MCZ in un progetto di “Une semaine pour tout changer”, la versione francese di Extreme Makover Home Edition.

Camino a pellet Vivo 80 di MCZ

CAMINO A BIOETANOLO MOD.A180 3,5kW RIVESTIMENTO IN LEGNO 80X29X75 COLORE BIANCO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 312,6€


Come si installa un camino a pellet

camino a pellet MCZ Il soggiorno di questo progetto era in precedenza l’ampio granaio di un’antica casa colonica, che è stata completamente ristrutturata. L’installazione ha previsto prima di tutto la costruzione di una canna fumaria interna in acciaio, con scarico fumi a tetto. Per il caminetto, è stato poi creato un basamento in metallo sul quale appoggiare la macchina. Poiché la parete del vecchio granaio era rovinata e irrecuperabile, è stato scelto di ricoprirla con una boiserie in legno bruciato. A destra e a sinistra del camino sono state montate a filo due vetrine in stile country, incassate all’interno della boiserie.

Ai lati delle due vetrine sono state installate le bocchette di areazione (modello Float, venduto con il sistema di canalizzazioni Comfort Air® di MCZ). Le bocchette fanno fuoriuscire l’aria calda con una potenza che è possibile regolare secondo le proprie esigenze. Inoltre, hanno anche la funzione di applique luminose e contribuiscono a rendere ancora più gradevole l’ambiente.

In foto: Il progetto della parete realizzata con il camino a pellet MCZ

  • termocamino mcz MCZ regala un nuovo volto ai nostri camini con Powerbox e Boxtherm, i nuovi inserti a pellet e a legna predisposti per l’inserimento in vecchi focolari esistenti e in nuove installazioni, in gra...
  • caminetto mcz Sta per arrivare la tanto attesa stagione fredda e dobbiamo trovare per quest’inverno una modalità di riscaldamento del tutto naturale. L’installazione di uno dei molteplici modelli di caminetti mod...
  • MCZ Forma MCZ presenta nel comparto Wood l’evoluzione di Forma, una linea di termocamini caratterizzata dal design moderno e da importanti innovazioni tecnologiche.La linea di termocamini MCZ Forma presenta t...
  • MCZ stufa a pellet Progettate per adattarsi a ogni ambiente della casa, le stufe MCZ sono tante e differenti. Una linea pensata per assolvere ai problemi di spazio in forme e dimensioni molto particolari: piat...

PRESSOSTATO SENSORE DI PRESSIONE SISTEMI DI RISCALDAMENTO PER STUFA A PELLET 0,5BAR

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12€


Caminetto a pellet, un progetto: Quanto è facile usare un camino a pellet

mcz vivo 80 Il camino a pellet di MCZ si gestisce in modo molto semplice da telecomando. Per accenderlo o spegnerlo basta premere il bottone, che azionerà la coclea di caricamento pellet e farà partire la fiamma. Sempre dal telecomando è possibile regolare la ventilazione di ciascuna uscita d’aria e la temperatura che si vuole raggiungere nell’ambiente. I caminetti a pellet di MCZ, compreso il modello scelto per questo progetto, sono anche canalizzabili e possono quindi trasportare il calore in più stanze, anche su piani diversi della casa.

Il caricamento pellet avviene da uno sportello che si può posizionare liberamente davanti, a lato oppure sul retro rispetto al camino. Questi camini hanno un serbatoio capiente, che garantisce fino a 39 ore di utilizzo continuato senza ulteriori ricariche.

In foto: Vivo 80 di MCZ con rivestimento "Prime"