Arredamento.it

Arredamento.it

Come orientarsi tra i lampadari moderni

Come orientarsi tra i lampadari moderni

- 11 febbraio 2013

Soluzioni funzionali e di design

I lampadari moderni sono corpi illuminanti che possiedono uno stile contemporaneo e moderno. Oggi sono i più utilizzati in ambito di arredamento perché possono essere impiegati in maniera molto versatile. Perfetto come complemento di arredo in un ambiente contemporaneo, tuttavia, un lampadario moderno ha la capacità di rendere particolare anche un arredamento classico o rustico, anzi, lo alleggerisce, ne smorza i toni più austeri. Oggi, chi produce lampadari moderni, è continuamente alla ricerca di nuove soluzioni che si adattino a qualsiasi esigenza e gusto, sperimentando nuovi materiali e nuove forme con l'intento di creare delle vere e proprie opere d'arte, affinché i prodotti abbiano la funzione di illuminare, ma anche di arredare l'ambiente. Essi non sono l'evoluzione di quelli classici, sono un nuovo genere nato per andare incontro alla vita moderna: il loro design infatti è sempre più innovativo e allo stesso tempo sempre più funzionale. Questi oggetti seguono il cambiamento dei tempi, della società la quale si rinnova ed evolve continuamente. I designer cercano di interpretare queste esigenze attraverso la creazione di lampadari che rispondano perfettamente alle necessità abitative di tutti.

come scegliere

Innanzitutto è ormai certo che la scelta è vasta, esistono lampadari moderni per qualsiasi tipo di gusto e di esigenza, tuttavia un criterio da considerare quando si sceglie uno di questi oggetti è senza dubbio la sua funzionalità. Questi si differenziano in base al tipo di lavorazione con il quale sono realizzati, al materiale, al design e al loro modo di stare appesi, esistono infatti i lampadari, le plafoniere, gli applique e le lampade. Un tipo di lampadario esteticamente interessante ma anche molto funzionale è quello orientabile: questo ha la possibilità di offrire un fascio di luci dirette. I lampadari cromo ambientali, invece, hanno la caratteristica di avere una luminosità regolabile cambiando allo stesso tempo il colore della luce in base ai gusti personali di chi lo sceglie. I lampadari decentrati offrono, poi, una illuminazione davvero particolare e permettono di intensificare maggiormente la luce in zone particolari di sale o cucine. I Saliscendi, offrono praticamente la stessa funzionalità di quelli decentrati; per regolare la quantità di luce basterà avvicinarli o allontanarli. Ogni tipo di lampadario è specifico per un determinato ambiente, ed è realizzato appositamente per essere adatto ad una cucina, ad esempio, piuttosto che ad una camera da letto.

Sfoglia i cataloghi: