Letti con contenitori

Uso della base contenitore

I letti con contenitore sono sinonimo di funzionalità e comfort in camera da letto. Recentemente il loro utilizzo è notevolmente aumentato, in particolare per i modelli matrimoniali. Grazie a un semplice meccanismo questi letti sollevano rete e materasso, permettendo agli utenti di accedere a un ampio vano dove inserire coperte, piumoni, biancheria e cuscini, che altrimenti ruberebbero parecchio spazio nei mobili di casa.

Pur preservando il comfort di cui si necessita per riposare, con la base contenitore si riesce a recuperare uno spazio contenitivo importante, soprattutto nelle abitazioni moderne di ridotte dimensioni.

Evolvendosi con tempi e le abitudini, il letto ha infatti abbandonato le forme più tradizionali, a favore di uno stile minimalista che si presta meglio alla funzionalità, oggigiorno indispensabile. La base contenitore fa parte di questa funzionalità.

Nella foto, un letto contenitore Oggioni con meccanismo Levitec

letto contenitore Oggioni

LETTO CON VANI CONTENITORE E COMODINO C/RUOTE INCLUSO.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 299€


Letti imbottiti con contenitore

Olivier Flou Per i letti imbottiti si possono scegliere sia linee asimmetriche o scultoree per un impatto attuale e molto fashion, sia forme più accoglienti e tradizionali, all’insegna del puro relax. Questo genere di letto oltretutto, si può abbinare a qualsiasi tipo di essenza legnosa cosicché è poi altresì facile armonizzarlo a centinaia di rivestimenti tra tessuti e pelli.

Sovente il rivestimento è il punto di forza del modello, un vero e proprio “vestito in tessuto” studiato su misura per enfatizzare l’unicità del prodotto. Se il letto imbottito dispone anche di contenitore, si tratta di un complemento con una marcia in più: non solo rappresenta il massimo comfort per via dell’imbottitura, ma tale comfort è implementato al massimo proprio dalla presenza del contenitore, che racchiudendo lenzuola e piumoni, rende magari possibile l’impiego di un minor numero di armadi tutt’intorno, trasformando il letto nel punto focale della stanza.

Nella foto, il letto Olivier di Flou


  • Letti con contenitore Quando le dimensioni della camera da letto sono ridotte, il letto con contenitorie diventa indispensabile e molto comodo. Esistono due tipi di vani inseriti all'interno della struttura letto: quelli e...
  • Letti da una piazza e mezza I letti da una piazza e mezza sono più ampi di quelli singoli e un po’ meno spaziosi di un letto matrimoniale. Denominati anche “alla francese” o “queen size” regalano maggior spazio al sonno e sono s...

Letto matrimoniale, in ecopelle, bianco con contenitore e rete a doghe, mod. Francesca

Prezzo: in offerta su Amazon a: 552€
(Risparmi 16€)


Letti con rete alzabile

Pochette Twils Il funzionamento dei letti con contenitore dipende da un meccanismo dotato di leve attivate da pistoni fissati con alcune viti alla struttura che consentono il sollevamento della rete. E’ fondamentale che la struttura e il meccanismo siano realizzati con materiali di qualità poiché, altrimenti, con l’andar del tempo il sistema può cedere e far divenire faticoso il sollevamento.

Ecco perché, al momento dell’acquisto, è meglio optare per modelli che non abbiano un prezzo troppo basso, magari simile a quello di un letto senza contenitore, il che indicherebbe scarsa qualità. Inoltre è auspicabile scartare letti con struttura in truciolato e preferire quelli in legno o multistrato. E’ altresì consigliabile testare il meccanismo della rete al momento dell’acquisto, così da verificare realmente la semplicità di funzionamento del meccanismo.

In foto: un letto tutto al femminile, Pochette di Twils, caratterizzato dalla testata ispirata a una clutch


Letti con contenitori: con cassetti

letto con cassetti La scelta dei letti con contenitori non è dettata da preferenze di tipo estetico, ma da precise esigenze funzionali. Anziché la base contenitore, in questo genere di letti si usano spesso cassetti contenitori, spesso movimentati da rotelle o posti su guide. Anche in questo caso, i cassetti si rivelano un alleato prezioso per salvare spazio, tenere in ordine la stanza, risparmiare tempo. Sul mercato, sono disponibili svariati modelli appartenenti a differenti fasce di prezzo.

I letti con cassetti contenitori non rappresentano più soluzioni di compromesso come diversi anni fa, poiché ora i modelli proposti dal mercato non lasciano mai a desiderare, ma anzi, conciliano alla perfezione le necessità funzionali con ottime caratteristiche anche in termini stilistici. Vengono proposti in svariati materiali: dai laccati ai legni in essenze pregiate.

In foto: letto Modus con cassetti contenitore di Dielle

a cura di Elena Marzorati