Letti da una piazza e mezzo

Letti da una piazza e mezzo per una camera da letto non troppo spaziosa

I letti da una piazza e mezzo si prestano come scelta a due opposte tipologie di utenze: quelle che hanno bisogno di un letto matrimoniale ma hanno poco spazio in camera e quelle che cercano un letto singolo su cui stare larghi avendo, di contro, abbastanza spazio da poter scegliere una soluzione più grande di quella comune.

E infatti, avendo dimensioni intermedie tra un letto matrimoniale ed un letto singolo, si ritrovano ad essere scelti spesso al posto dell'una o dell'altra tipologia.

Inoltre, a rendere più varia la scelta, aiuta il fatto che non esiste un'unica dimensione per i letti ad una piazza e mezzo: è infatti possibile trovare larghezze di materassi che variano dai centoventi ai centocinquanta centimetri, mostrandosi quindi, a seconda dei casi, molto più simili ai materassi singoli o a quelli matrimoniali.

Sicuramente la scelta di un letto più piccolo di quello matrimoniale nella camera da letto è dettata da problemi di spazio. Si può infatti decidere di scegliere questa soluzione quando la camera da letto non presenta dimensioni tali da potere ospitare comodamente almeno un letto matrimoniale ed un armadio.

In tal caso, soprattutto quando chi usa il letto non ha corporatura troppo grossa, si può decidere di recuperare spazio per altro arredamento riducendo le dimensioni del letto. Un caso in cui i letti da una piazza e mezzo si riscoprono molto utili, è quello di case piccole o dei monolocali, dove ogni centimetro di spazio recuperato è fondametale. 

letto contenitore

SET 120X190 RETE MATERASSO E GUANCIALE KIT LETTO COMPLETO LETTO PIAZZA E MEZZA RETE A DOGHE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 159,9€


La soluzione ideale per brevi soggiorni

camera da letto I letti più piccoli dei nostri classici letti matrimoniali, sono utilizzati normalmente in Francia e in altri stati dell'Europa Centrale, dove gli appartamenti sono di dimensioni minori e quindi i letti sono costruiti in proporzione.

In Italia, nella maggior parte dei casi, i letti da una piazza e mezzo sono ancora visti come soluzioni transitorie per una coppia che viene in visita e che quindi per un paio di notti può arrangiarsi anche su una soluzione "non troppo comoda". Perché è normale che chi è abituato al classico letto a due piazze possa sentirsi un po' stretto in un letto ad una piazza e mezza.

Tuttavia per passare un paio di notti a casa di amici, si può utilizzare molto comodamente. Ed infatti la maggior parte delle soluzioni a scomparsa, dei mobili letto o dei divani letto, fondamentali per avere uno spazio in più per gli ospiti, sono quasi sempre progettati per contenere letti delle dimensioni di una piazza e mezza.

Anche molti piccoli hotel delle aree turistiche, dove l'utenza è formata prevalentemente da coppie o famiglie provenienti dal centro Europa, stanno optando sempre più spesso per i letti alla francese. Sia per questioni di spazio che per avvicinarsi al modo di vivere dei propri ospiti. 

Tuttavia non bisogna pensare che questo tipo di letto sia sinonimo di economicità: sempre più spesso infatti si trovano letti di design da una piazza e mezza fatti con materiali costosi e che permettono di trascorrere notti comode come in un letto matrimoniale classico.

  • Letti da una piazza e mezza I letti da una piazza e mezza sono più ampi di quelli singoli e un po’ meno spaziosi di un letto matrimoniale. Denominati anche “alla francese” o “queen size” regalano maggior spazio al sonno e sono s...

Letto una piazza e mezzo laccato bianco lucido

Prezzo: in offerta su Amazon a: 189€


Letti da una piazza e mezzo al posto dei letti singoli

letto piazza e mezza Una soluzione molto in voga nell'ultimo decennio, è quella di sostituire i letti singoli con letti da una piazza e mezzo. Stiamo parlando naturalmente di situazioni opposte alle precedenti, ossia non di mancanza di spazio, ma di possibilità di arredare una camera con mobili più grandi del richiesto.

Quando e perché si preferisce utilizzare un letto a una piazza e mezzo al posto di un singolo? Questa soluzione sembra essere prevalentemente adottata dai maschietti e dai single.

I ragazzi che vivono con i gentiori e restano nella cameretta di quando erano piccoli fino alla fine dell'università o anche oltre, sempre più spesso preferiscono acquistare un letto un po' più grande per poter dormire in modo più comodo, avendo comunque spazio a disposizione.

Ecco perché i produttori di letti hanno creato, negli ultimi anni, delle linee di letti ad una piazza e mezza per ragazzi, con design più giovanili e colori e materiali che meglio si inseriscono in una stanza dal contesto giovanile. 

Un letto ad una piazza e mezzo è spesso una scelta comoda anche per chi vive da solo. Il letto singolo in una casa da single è davvero molto poco appropriato! Un single tende infatti a scegliere un letto da una piazza e mezza per ovvi motivi: si dorme comodamente da soli, ma non si preclude la possibilità di passare comodamente qualche notte in compagnia!

 

Prima Foto: Zona Notte English Mood, Minacciolo