Letti legno naturale, solida eleganza

Letto in legno naturale

Letti in legno naturale: una scelta di classe. La scelta di chi conosce il valore del legno, ne apprezza la solidità, ama le atmosfere calde e accoglienti. I letti di oggi vengono realizzati con tanti materiali diversi; il legno è il più tradizionale ma nessuno riesce ad offuscarne il carisma. Perché se da una parte ci sono i modelli classici, dall’altra troviamo il design contemporaneo e le lavorazioni più innovative: tutto è possibile, col legno. E il risultato è sempre di grande qualità. Come trovare il proprio letto ideale? Partiamo dai numeri: le dimensioni standard di un materasso matrimoniale italiano sono 160x190 cm, quelle di uno singolo sono 80x190 cm. Compresa la struttura letto, l’ingombro di un letto matrimoniale può arrivare anche a 200 x 240 cm. Nello scegliere la struttura, si tenga presente che intorno al letto deve restare uno spazio di almeno 40-60 cm per poter passare agevolmente; se la camera non è molto grande, dunque, meglio evitare letti con la struttura importante. E in genere si tratta proprio dei letti classici, che hanno una testiera e una pediera di grande effetto ma spesso un po’ ingombrante. Se lo spazio non abbonda, dunque, meglio puntare sull’essenzialità dello stile moderno. In foto vedere un valido esempio: il letto Theo di Lema, disegnato da Studio Kairos, che abbina la ricchezza del legno al rigore e alla pulizia formale. Le linee sono sobrie e la testiera, più sottile, è rivestita in tessuto: si crea così un armonico contrasto con il resto della struttura.
Letto in legno naturale

UZI-Kitchen faucets Rame piombo caldo e freddo girevole rubinetto lavello rubinetto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 217€


Letti in legno naturale con contenitore

Letti in legno naturale con contenitore Lo spazio: uno dei temi principali quando si parla di casa e di arredamento. Perché spesso non basta. Però, fortunatamente, le soluzioni non mancano. I letti con contenitore, per esempio, hanno davvero risolto e continuano a risolvere i problemi di tante persone. E se si tratta di letti legno naturale, ancora meglio. Si ha la certezza della resistenza ma anche di un design elegante, che mette tutti d’accordo. Due le tipologie: nella prima, la più diffusa, il contenitore occupa tutta la base del letto e si raggiunge facilmente tramite un meccanismo dotato di leve. Poi ci sono i letti con cassetti e cassettoni, che hanno vissuto la loro stagione d’oro ma adesso sono un po’ in calo. Il motivo? L’altro tipo consente di conservare una quantità di oggetti nettamente superiore: cuscini, coperte, lenzuola, indumenti. Praticamente qualsiasi cosa. Si consiglia di non badare troppo al risparmio, altrimenti nel giro di qualche anno si potrebbero avere problemi con la struttura. Investendo la cifra giusta, invece, il letto può durare tutta una vita… O quasi. In foto, il letto della collezione Chantal di Gambella Design: sagomato con sagomato con griglia giroletto e contenitore finitura noce medio patinato poro aperto. Dimensioni cm. l. 184 p. 208 h. 128 oppure cm. l. 204 p. 213 h. 128.

  • cucina Workshop Dialma Nato qualche anno fa dalla passione per l’arredamento della famiglia Marchi, leader nella produzione di cucine di alta qualità, il brand Dialma Brown  fonde perfettamente nelle sue proposte lo stile c...
  • Effetto legno Morbida, liscia o lavorata, l'arredamento in pelle veste con eleganza l'habitat domestico, conferendo un tocco di indiscussa classe a divani e poltrone, ma anche a mobili, sedie, letti, tavolini, spec...
  • comodini Partiamo dal presupposto che la scelta di un comodino deve essere innanzitutto funzionale: quest’arredo dalle ridotte dimensioni deve supportarci durante la notte, deve permettere di accogliere ...
  • letto orizzonti Nel progettare l’arredo dei sistema letto e della camera da letto, ambiente della casa per eccellenza destinato al rito del sonno, ma anche ai momenti di privacy e di relax, si è solitame...

Thor Square-Testiera 110 cm ciliegio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,47€
(Risparmi 0,37€)


Letto in legno naturale singolo

Letto in legno naturale singolo Il letto in legno naturale singolo può assumere mille volti diversi. Essere caratterizzato cioè da linee semplici e forme geometriche, e in tal caso diventa la scelta di chi ama lo stile minimalista; oppure avere un aspetto più classico, dunque un’immagine più morbida. O, ancora, essere dotato di contenitore o cassetti o cassettoni. Oppure essere parte di una struttura a castello, a scomparsa o a soppalco. Come vedete, la scelta è molto ampia. Spesso, inoltre, il letto in legno singolo trova collocazione nella stanza degli ospiti. Ma sa mostrare tutto il suo valore anche nella casa delle vacanze: colorato e allegro, possibilmente. Secondo il Feng Shui, chi dorme in un letto in legno riceve l’abbraccio millenario ed energetico della natura; purché lo orienti verso est. Trovarsi nella direzione in cui nasce il sole, infatti, significa beneficiare della luce che gradualmente stimola il nostro risveglio e ci trasmette benessere. In foto il letto Giò di Morelato: struttura in legno massello di ciliegio e supporto materasso in doghe. Testiera in legno con 2 comodini con cassetto integrati. Misure: L 263 P 199 H 80.


Letti legno naturale, solida eleganza: Letti in legno naturale per bambini

Letti in legno naturale per bambini Camerette a soppalco, a ponte, composizioni a castello: spesso per i bambini si scelgono letti in legno naturale massello. Ed è un bene, dal momento che si tratta di un materiale “puro” ed ecologico. Una raccomandazione: accertatevi che il letto sia stato trattato soltanto con vernici atossiche all’acqua, le stesse usate per i giocattoli. In caso contrario, eventuali sostanza chimiche non controllate potrebbe creare problemi di salute. Coinvolgete i bimbi nella scelta, permettete loro di esprimere i gusti per quanto riguarda sia la forma che i colori: dopo tutto, è il loro letto. Un nido nel quale passeranno molto tempo, non solo dormendo ma anche leggendo, giocando, guardando la tv. E sarà divertente decidere insieme. Molto apprezzati, da qualche tempo, sono i letti a scomparsa: il secondo letto si trova al posto del cassettone e sparisce con pochi gesti, lasciando che lo spazio venga occupato in un altro modo. Una soluzione decisamente pratica. In foto, il letto Liz di Dearkids in legno massello e nella versione laccata con testata sfoderabile in tessuto.