Sedie per sala da pranzo, il piacere di stare a tavola

Sala da pranzo, tavoli e sedie

In una casa, si sa, il tavolo e le sedie per sala da pranzo ricoprono un ruolo fondamentale. Dobbiamo però abbinarli al meglio: dall’accostamento che creeremo - in linea con il resto dell'arredamento oppure in studiato contrasto - dipenderà infatti il sapore e l'equilibrio dell'intera stanza.

Naturalmente a guidarci dovrà sempre essere il buon gusto e la consapevolezza dell'ambiente circostante, dopo di che tutto dipenderà dal risultato che vorremo ottenere.

Qualche esempio? Se il vostro soggiorno ha un gusto contemporaneo ed è arredato con un tavolo in vetro, potreste scegliere delle sedie moderne in tessuto, dai colori caldi e avvolgenti, così da scaldare l'ambiente con naturalezza e contrastare l'effetto freddo del vetro.

Una sala da pranzo classica predilige invece sedie in legno dal sapore retrò, magari ricoperte da stoffe preziose, come il damasco: in questo caso osate con colori forti e decisi, regalerete carattere alla stanza.

E se volete davvero stupire, mixate antico e moderno, vintage e classico, accostando al vostro tavolo sedie diverse tra loro: creare la giusta armonia non sarà scontato, e richiederà tutta la vostra attenzione nella scelta dei pezzi più adatti, ma il risultato vi ripagherà ampiamente di ogni fatica, rendendo davvero unica la vostra zona pranzo!

In foto l'iconica sedia Eames Plastic Chair di Vitra, ideata da Charles & Ray Eames nel 1950.

Sala da pranzo, tavoli e sedie

Set 4 Sedie mod. DSW bianca in polipropilene e gambe in legno di faggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 98€


Sedie per sala da pranzo moderne

Sedie per sala da pranzo moderne Abbinare tavolo e sedie per sala da pranzo è un'abitudine ormai superata, soprattutto in una casa arredata in stile moderno. Potrete quindi dare sfogo a tutta la vostra creatività nella ricerca delle giuste sedie moderne: sono moltissimi i modelli tra cui potrete scegliere, partendo da sedute dalle pulite forme geometriche e arrivando a sedie caratterizzate da linee dolci e tipicamente bombate.

Il look contemporaneo vi permetterà altresì di azzardare con contrasti decisi e materiali stravaganti - via libera quindi al metallo, alla plastica e al più innovativo plexiglass – e di valorizzare la vostra sala da pranzo con sedie di design, che doneranno pregio e carattere anche al resto della stanza.

Un'ottima soluzione, inoltre, è quella di affidare alle sedie tinte vivaci, abbinandole a tavoli sobri e a materiali come il legno o il cristallo.

Non dimentichiamo però che una sedia oltre che bella deve essere comoda, a maggior ragione se utilizzata in cucina o in soggiorno. Chi ama sedersi a tavola per godersi un buon pasto in compagnia non potrà infatti fare a meno di una buona dose di comodità per rilassarsi. Attenzione quindi agli schienali, che dovrebbero sempre essere leggermente inclinati all'indietro, e alle sedute particolarmente rigide, che potrete dotare – all'occorrenza - di un comodo cuscino.

In foto sedie Brick 221 di Gervasoni, disegnate da Paola Navone, realizzate in rovere laccato bianco con sedile e schienale imbottiti.

  • sedia moderna Quando pensiamo all’azione di sedersi sicuramente non valutiamo l’estetica come primo parametro: la cosa fondamentale è stare comodi.Infatti, nella scelta di un elemento di seduta è indiscusso che...
  • sedia di design Nel corso della storia mai nessun progetto ha attirato l’attenzione di architetti e designer tanto come la sedia: un complemento tanto legato alla forma del corpo da richiedere accurati studi ergonomi...
  • Design sedie Sempre più a favore d’imbottiture e braccioli, il design sedie negli ultimi anni ha virato verso l’ergonomia, ossia funzionalità e comfort in relazione alla morfologia, ai materiali costruttivi e alle...
  • sedia eames eiffel Si chiama Eiffel e sì, è la sedia dei miei sogni. Riprodotta fedelmente dalla Vitra, azienza svizzera che tratta mobili di alto design, questa apparentemente semplicissima sedia di plast...

Spirit trasparente Ghost sedia per sala da pranzo, poltrona design moderno stile Louis Kartell Philippe Starck, set di 2 sedie (KRISTAL)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 139,99€


Sedie per sala da pranzo in pelle

Sedie per sala da pranzo in pelle Le sedie per sala da pranzo in pelle possono avere linee sobrie oppure essere caratterizzate da forme più particolari. Abitualmente dotate di struttura in alluminio e di uno schienale piuttosto alto, sono leggere ma molto resistenti, e rappresentano la soluzione ideale per una zona pranzo dal look contemporaneo. Possono essere abbinate a tavoli in vetro o in cristallo, per un effetto molto chic, ma saranno perfette anche accompagnate ad un tavolo in metallo o in legno laccato. E se non volete rinunciare al comfort, scegliete una sedia in pelle imbottita: saprà garantirvi grande eleganza unita all’estrema comodità.

Le sedie in pelle sono fatte per durare a lungo e i segni del tempo non fanno altro che renderle ancora più belle e preziose, ma sono anche molto delicate ed è quindi indispensabile averne molta cura: per pulirle utilizzate sempre prodotti specifici (gli stessi utilizzati per divani o poltrone in pelle) e se sono presenti anche parti in legno o in cuoio, usate più prodotti, uno per ogni materiale.

Per la pulizia di tutti i giorni, invece, sarà sufficiente un panno morbido e pulito: vi aiuterà a rimuovere delicatamente la polvere e a preservare la bellezza delle vostre sedie.

In foto sedia in pelle ALMA di Baxter disegnata da Draga & Aurel.


Sedie per sala da pranzo, il piacere di stare a tavola: Sedie per sala da pranzo prezzi

Sedie per sala da pranzo prezzi Sul mercato troverete sedie per sala da pranzo di ogni prezzo e tipologia: vi sarà infatti possibile spaziare dalla sedia più economica, al costo di pochi euro, al prezioso e costosissimo pezzo di design. Tutto dipende da quello che cercate. Partendo dal presupposto che per arredare una zona pranzo di sedie ne servono almeno quattro, l'attenzione al prezzo sicuramente è importante. Detto questo, se siete amanti del design d'autore ma nello stesso tempo un grande investimento vi spaventa, non per forza dovrete rinunciare alle sedie dei vostri sogni: come abbiamo visto, oggi si può dare spazio alla fantasia creando un ambiente nuovo, piacevole e dinamico, abbinando tra loro sedie dai differenti stili e dalla diversa personalità. Non c'è infatti soluzione migliore per dare carattere ad una stanza che mischiare sapori differenti tra loro: potrete così scegliere, ad esempio, una sola coppia di sedie di design, che sapientemente abbinata ad altre sedute più economiche saprà infondere a tutto l'arredamento un gusto incredibilmente ricercato.

In foto sedia Montecatini D.235.1 di Molteni&C.

Nel 1935, per il primo palazzo Montecatini di Largo Donegani a Milano, Gio Ponti disegna architettura e arredi, tra cui la sedia Montecatini.

In accordo con gli eredi Ponti, Molteni&C la riedita nel 2012 per Gio Ponti Collection, con la versione tutta in alluminio.