Serratura porta blindata, sicurezza in primo piano

vedi anche: Porte Blindate

Serrature per porte blindate

Ciascuno di noi desidera che la propria casa sia sicura, sia quando vi soggiorna che quando vi si allontana per brevi o lunghi periodi. La più importante misura preventiva contro i tentativi di effrazione è l’installazione di una porta blindata, dato che nel 75% dei furti i ladri entrano proprio dall’ingresso dell’abitazione.La scelta della porta blindata va fatta valutando alcuni fattori, da cui dipenderà il grado di protezione necessario.

E’ bene considerare innanzitutto la tipologia e la posizione della casa: se una villa o un appartamento, se situata vicino ad altre case o in una zona isolata. In ogni caso tutte le porte e i portoni blindati devono rispondere ad alcuni requisiti stabiliti da norme apposite, che ne garantiscono la qualità e la sicurezza. Vi potranno in merito ragguagliare i produttori e gli installatori professionisti, a cui è sempre bene rivolgersi prima di effettuare l’acquisto.

La normativa ENV1627 stabilisce le classi antieffrazione dei serramenti in base agli attrezzi usati dai malviventi. Vediamole nel dettaglio:

- Le blindate di classe 1 possono resistere al tentativo di scasso messo in atto con la sola forza fisica.

- Le blindate di classe 2 resistono a semplici attrezzi quali cacciavite o tenaglie.

- Le blindate di classe 3 offrono resistenza a ladri che tentino di entrare utilizzando anche una chiave di porco in aggiunta ai cacciaviti.

- Le blindate di classe 4 resistono a strumenti di maggior precisione ed effetto, come seghe o attrezzi a percussione (piccole acce, scalpello, martello, trapano).

- Le blindate di classe 5 sono resistenti agli attrezzi elettrici, come le seghe a gattuccio o i rettificatori.

- Le blindate di classe 6, infine, resistono a strumenti elettrici ancor più potenti.

Le classi antieffrazione 2 e 3 sono sufficienti per la blindata di un appartamento in un condominio; se si vive in una villetta sarà preferibile una porta di classe 3 o 4, mentre le ultime due classi, 5 e 6, vengono usate soprattutto per edifici pubblici quali banche e gioiellerie.

Altro elemento importante da valutare nella scelta, sono le serrature per porte blindate, che oggi offrono grandi prestazioni in termini comfort e sicurezza. Le serrature delle blindate possono essere elettroniche o meccaniche. Anche nel caso delle serrature, esiste una normativa (Uni En 1303:05) che ne certifica i requisiti di durata e di resistenza alle effrazioni.

Di.Bi. Porte Blindate propone due linee di porte blindate dotate di chiusura automatica: Opentech, la blindata con serratura elettro-meccanica e Meccanya, la prima blindata dotata di serratura a chiusura automatica con meccanismo totalmente meccanico.

porta blindata Opentech Di bi


La porta blindata con serratura elettronica

porta blindata Opentech Di bi Sicurezza in primo piano: la serratura della porta blindata Opentech è elettromeccanica e si apre con impronta digitale. L’innovativa tecnologia messa a punto da Di.Bi. Porte Blindate permette di registrare fino a 99 impronte digitali, per decidere chi è autorizzato ad entrare in casa.

La serratura consente l’accesso in vari modi: non solo con l’impronta digitale, ma anche mediante il codice segreto numerico, la card, il transponder, l’sms e la chiave tradizionale.

La blindata Opentech può essere aperta con dispositivo elettronico ma anche con la chiave tradizionale. Il suo funzionamento è garantito anche in assenza di corrente elettrica: in questo caso si chiude a chiave manualmente con la chiave tradizionale.

In foto: Porta blindata Opentech Sound, con apertura digitale e abbattimento acustico 42 dB.


  • Porta blindata in stile classico Le porte blindate rendono più sicure le nostre abitazioni, limitando le effrazioni e gli accessi indesiderati. Dovendo garantire sicurezza sono quindi soggette ad omologazione e devono seguire dei cri...
  • Cambio serratura porta blindata La casa è il nostro rifugio, un luogo la cui sicurezza ha profonde ripercussioni sul nostro benessere e sulla qualità della vita. Uno dei maggiori problemi delle abitazioni è che, ospitando spesso ben...
  • Porta blindata guida alla scelta La porta blindata, coi tempi che corrono, sempre più spesso appare necessaria. Dunque cresce il numero di persone che sceglie questa soluzione per proteggere la propria casa. L’offerta sul mercato è v...
  • porta blindata Gardesa Le porte esterne costituiscono una sorta di "biglietto da visita" della casa, proprio per questo ad esse viene riservata un'attenzione particolare nella scelta, la quale sta diventando sempre più diff...


Serratura porta blindata, sicurezza in primo piano: La porta blindata con serratura meccanica automatica

porta blindata Di bi Meccanya Grande livello di sicurezza garantisce anche la serratura della nuova porta blindata Meccanya di Di.Bi. Porte Blindate. Ogni volta che chiudiamo la porta, infatti, la chiusura della serratura si attiva meccanicamente, proprio come avviene per le serrature elettroniche.

Per essere protetti quando si è dentro casa o quando ci si allontana, anche nel caso ci dimenticassimo di chiudere la porta a chiave.

Come funziona Meccanya? Alla chiusura della porta, i perni del deviatore e della serratura si attivano insieme allo scrocco e si chiudono simultaneamente. Se vogliamo riaprirla è sufficiente dall’esterno sbloccare con due mandate di chiave la serratura, proprio come avviene con quelle tradizionali, e attivare lo scrocco con il pomolo girevole. Dall’interno, per riaprirla, basta utilizzare la maniglia. Una porta blindata innovativa Meccanya, perchè pura avendo una serratura meccanica, garantisce la stessa funzione di una elettronica.

Le serrature automatiche delle blindate Opentech e Meccanya pensano alla vostra sicurezza senza che sia necessario ricordarsi di chiudere a chiave la porta.

In foto: porta blindata Meccanya, che attiva la serratuta in automatico quando si chiude la porta.