Tavoli design per lo spazio living

vedi anche: LIVING

Come scegliere un tavolo

Il tavolo è uno degli arredi fondamentali per l’arredamento dello spazio living, ma deve essere scelto con molta cura e attenzione.

I fattori chiave per la scelta di un tavolo sono principalmente quattro e devono essere valutati correttamente per scegliere tra diversi modelli quale sia il tavolo giusto per la nostra zona giorno.

in primo luogo è bene considerare lo spazio a disposizione, se si disponga di piccole o grandi metrature, e il posizionamento, se in centro stanza, a parete, vicino a una finestra.

In secondo luogo, è bene decidere quale materiale faccia per noi: vetro, materiale plastico, laminato, legno o metallo?

La forma poi, non è mai da trascurare: sarà quella, infatti, che determinerà lo stile e la tipologia di arredo che noi sceglieremo.

Potremo scegliere tra tavoli rotondi o quadrati, rettangolari o stondati, di forma irregolare o molto altro.

Infine, la tipologia: fisso o allungabile?

In foto: design Piero Lissoni per Porro, Tavolo Metallico

tavolo in metallo


I materiali per i tavoli design: guida alla scelta

tavolo laminato Quando si deve valutare la scelta di un tavolo è bene considerare con attenzione la scelta del materiale.

Sono tante le possibilità tra cui scegliere, ma non è solo una questione prettamente estetica: infatti, questo riguarda anche la praticità del tavolo e la sua integrazione nello spazio.

I tavoli si distinguono in trasparenti, oppure opachi: i tavoli trasparenti possono essere in vetro o metacrilati e si adattano con armonia a ogni sorta di spazio, senza appesantirlo.

Proprio per questo sono perfetti anche per l’inserimento in ambienti molto piccoli senza che ingombrino o occupino visivamente e fisicamente lo spazio utile.

I tavoli design in materiale opaco invece sono quelli di legno, metallo, laminato e così via: sono tavoli dall’aspetto più importante ma è possibile in questo caso valutare lo spessore della lastra di realizzazione in relazione al materiale.

I metalli i laminati, infatti, a differenza del legno permettono di avere spessori anche solo di qualche millimetro conferendo un’effimera leggerezza all’elemento, mentre i tavoli in legno, soprattutto se massello sono caratterizzati da spessori piuttosto importanti: proprio per questo è bene che l’ambiente in cui saranno inseriti goda di ampie metrature.

In foto: Design Roberto Lazzeroni per Flexform Mood, Tavolo Shogun


  • Tavolo cucina ikea Il tavolo cucina allungabile Ikea non delude grazie anche alla sua vasta gamma, soprattutto per quanto riguarda i piani di ampie dimensioni. Sono tavoli che si caratterizzano per le loro raffinate ed ...
  • tavolo Fiam Gauss I tavoli in cristallo allungabili regalano il fascino di un materiale qual è il vetro e la comodità di un tavolo che non occupa troppo spazio, ma che all'occorrenza può ospitare molti commensali. ...
  • Tavoli allungabili moderni Il design moderno ci offre la possibilità di avere in casa oggetti multifunzionali che si trasformano a seconda dell’esigenza. Lo spazio, le situazioni, la quantità di persone e molto altro rendono og...


Tavoli design per lo spazio living: allungabili o fissi?

tavolo minotti In ultimo, è importante scegliere se il tavolo per lo spazio living sia allungabile oppure fisso.

In parte è una scelta di spazio, in parte, estetica: è possibile valutare la scelta di un grande tavolo fisso solo nel momento in cui l’ambiente goda di ampie metrature.

In caso contrario sono tante le possibilità che si presentano per la scelta di un tavolo allungabile.

È possibile avere soluzioni di forma quadrata, allungabili del doppio a libro, oppure soluzioni con ante scorrevoli al di sotto del piano, che permettano in una o due allunghe di creare importanti superfici di appoggio.

Inoltre, i tavoli allungabili possono essere anche rotondi, implementabili in dimensioni mediante rotazione delle allunghe poste al di sotto de tavolo.

In foto: Design Rodolfo Dordoni per Minotti, Tavolo Neto