La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 04 dicembre 2013

Come scegliere l’armadio bagno

Quando dobbiamo scegliere l’armadio bagno, la richiesta si riduce sempre e solo a ciò che ci piace o che esteticamente ci attira. Dobbiamo valutare differenti fattori nella scelta dell’armadio per il bagno poiché spesso in assenza di altri ambienti attigui in bagno finisce tutto ciò che riguarda sia il benessere della persona sia il necessario per la pulizia di casa. Scopriamo insieme come scegliere un armadio per il bagno senza dubbi né problemi in modo che questo sia quello perfetto per noi.

L’armadio bagno sospeso

Quando desideriamo disporre per il bagno un armadio sospeso dobbiamo in primo luogo considerare attentamente le dimensioni dello spazio. Quanto arredo ci sta e come riusciamo a farvi entrare tutto il necessario? Queste sono le domande che dobbiamo esaudire per avere risposta affermativa alla nostra richiesta. L’armadio bagno sospeso è un elemento davvero molto gradevole esteticamente che bene si presta soprattutto in spazi moderni e minimali, ma se lo spazio è ridotto, è preferibile optare per altre soluzioni, come un arredo da appoggio a terra. In questo caso avremo la possibilità d’inserimento di svariati prodotti oltre che quelli inerenti al benessere della persona. Questo è fondamentale soprattutto se non abbiamo uno spazio di sgombero o una lavanderia: lì andremo a inserire i detersivi e se possibile la biancheria sporca senza che questi restino a vista, ma celati da un gradevolissimo mobile per il bagno.  

Tutta altezza per l’armadio bagno

Bagno piccolo o solo una scelta di gusto, disporre un arredo a tutta altezza in un bagno significa sicuramente recuperare spazio. Infatti, l’armadio bagno che poggia a terra e si erige possente per tutta la possibile altezza è una soluzione molto funzionale, che sicuramente nulla toglierà esteticamente al nostro ambiente. In genere il consiglio è solo quello di preferire elementi che si adattino esteticamente alle linee dello spazio in cui andremo a inserire l’arredo, poiché in questo modo creeremo una continuità stilistica che in un ambiente caratterizzato da pochi e necessari arredi, è davvero fondamentale. L’armadio bagno può essere colorato e acceso nel caso in cui piastrelle e rivestimenti siano piuttosto sobri: in caso contrario, con rivestimenti importanti, è preferibile scegliere una soluzione di minore impatto per evitare che lo spazio arredato sia troppo carico e all’occhio risulti ridondante. Seguendo questi piccoli consigli avremo uno spazio bagno di tutto riguardo, funzionale ed esteticamente impeccabile, con un tocco in più.

Sfoglia i cataloghi: