Scegli con noi il tuo armadio per il bagno

- 03 aprile 2020

Come scegliere l’armadio bagno

Per arredare nella maniera corretta un bagno è importante valutare alcuni parametri:

  • lo spazio a disposizione;
  • la forma dell’ambiente;
  • la presenza di luce naturale e in che quantità;
  • le aperture (porte e finestre).

In questo modo sarà possinbile definire adeguatamente:

  • la forma;
  • la dimensione;
  • la capienza del mobile che sarà scelto;
  • la finitura superficiale e il colore.

È importante essere a conoscenza delle necessità di contenimento all’interno del bagno anche in relazione a quante persone ne fruiranno: infatti, sarà opportuno valutare adeguatamente lo spazio per riporre asciugamani, saponi e detersivi per la pulizia della persona e degli spazi, accessori e utensili elettrici ed elettronici e tutto il necessario per vivere adeguatamente questo spazio.
Sì quindi a: una o due colonne contenitori che siano appoggio a terra oppure sospese, anche a tutta altezza, un mobile contenitore sotto lavabo e nel caso di spazi ridotti, una specchiera contenitore.
I mobili sospesi sono indicati per spazi di grandi dimensioni mentre un arredo con appoggio a terra garantirà maggiore spazio in contenimento.

3 modelli di colonne armadio per la stanza da bagno

Che siano moderni, classici o minimali, i mobili da bagno a colonna sono un elemento che non deve mancare in uno spazio bagno. Ecco tre esempi di arredo di desgin da cui prendere spunto per arredare il bagno di casa:

  • Mobile a colonna Change del Gruppo Geromin: l’estetica essenziale e contemporanea di questo mobile in legno definisce un arredo verticale caratterizzato da un’anta intera e affiancato un modulo a giorno che allarga la composizione e la arricchisce di funzionalità. Il progetto è modulare e libero di espandersi in relazione allo spazio a disposizione all’interno dell’ambiente. L’arredo è disponibile in diversi colori per definire il carattere dello spazio in un’atmosfera elegante e glamour.
  • Nerolab di Cerasa : il mobile a colonna dal design monolitico ed essenziale si caratterizza di una larghezza contenuta di soli 40 centimetri e all’interno dell’anta di apertura è presente uno specchio. L’anta frontale è caratterizzata da uno spessore di 7 centimetri con tecnologia di apertura push - pull
  • Happy D.2 Plus: è un mobile bagno a colonna sospeso in laminato realizzato da Duravit. Le linee morbide e minimali dei raccordi del pannello di chiusura frontale celano un elemento di design dalla grande capienza nonostante le dimensioni contenute. Aprendo l’anta si scopre un elemento contenitore caratterizzato da una suddivisione con ripiani in vetro, essenziali e dall’estetica moderna.

Armadietti per bagni piccoli

Quando l'ambiente è piccolo e si deve arredare con elementi contenitori che siano capienti e al tempo stesso che non occupino troppo spazio, è bene valutare l’impiego di elementi dal design moderno, privi di decorazioni a scapito dello spazio.
Sì, allora, ad arredi monolitici ad anta scorrevole oppure a battente, caratterizzati da ripiani e spazi funzionali di contenimento he si caratterizzino di spessori esigui e contenuti: anche le specchiere possono caratterizzarsi di spazio di contenimento rilevante in cui riporre tutto il necessario per la cura della persona e per il benessere personale.
Gli arredi per i bagni piccoli possono essere ad appoggio a terra nel caso di scelte più tradizionali e classiche o a sospensione per elementi contemporanei e di design.
In ogni caso, è bene preferire elementi caratterizzati da una maggiore profondità in contenimento sempre completati da mobili sotto lavabo per implementarne lo spazio. Inoltre, preferire elementi modulari e componibili permetterà di realizzare composizioni su misura personalizzabili in relazione allo spazio disponibile.

Tipologie di armadio bagno a muro

In alternativa ai mobili da appoggio a terra è possibile scegliere un armadio bagno a muro per arredare lo spazio dedicato alla cura della persona.
Questa tipologia di arredamento permette di liberare lo spazio a pavimento lasciandolo libero da ogni ingombro e rendendo molto più facile e veloce la pulizia della superficie calpestabile. Gli arredi a sospensione a muro sono generalmente soluzioni in aggregato di legno laccato oppure laminato, lamina di metallo oppure materiale plastico per le soluzioni più particolari.
Sono disponibili in varie colorazioni e texture, dai legni chiari o scuri fino alle superfici decorate e con apporto di materiale per le soluzioni più artistiche.
L’armadio per bagno a sospensione a muro si compone solitamente di una colonna contenitore con anta oppure con spazio a giorno, di un mobile sotto lavabo con piano d’appoggio e vasca oppure in soluzione monoblocco e elemento a cassettoni al di sotto e specchio contenitore a tutta altezza nella parte superiore. I piani possono essere in aggregato di particelle lignee oppure vetro per la suddivisione interna degli arredi. DES di Cerasa è una collezione trasversare e mutevole, capace di adeguarsi ai vari ambienti di casa. Mobili da bagno, madie, lampade da appoggio a terra tavolini e molto altro, per correlare diversi spazi di casa. E' una linea che può essere personalizzata in linea con lo stile del cliente, grazie ad un'estetica contemporanea in contrapposizione con dettagli retrò per un prodotto versatile, elegante e senza tempo.