Filtra i risultati

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 15 aprile 2019

Quali sono le caratteristiche degli aspirapolvere Dyson, i modelli innovativi senza filo e quelli a traino. Cosa ne pensa chi li ha comprati

- 18 giugno 2016

Per scegliere la scopa elettrica senza fili più adatta alle tue esigenze dovrai considerare tre importanti aspetti. Dopo di che, potrai sbizzarrirti ...

- 22 settembre 2014

L'aspirapolvere Dyson è in grado di soddisfare chiunque cerchi una perfetta aspirazione unita a un basso consumo energetico. Il suo funzionamento a ...

- 03 novembre 2011

Nasce dyson ball DC37: il primo aspirapolvere Dyson a traino dotato di tecnologia BallTM per una maneggevolezza mai provata!

- 28 febbraio 2011

Arriva il Dyson Digital Slim™, l’aspirapolvere senza fili più potente e leggero: tecnologia la servizio della casa.

- 31 maggio 2010

DC26 Dyson City: il più piccolo aspiratore a traino. Un'aspirapolvere in miniatura per una pulizia extra anche contro acari e polveri!

Aspirapolvere Dyson con motore ciclonico

Gli aspirapolvere Dyson uniscono un elevato livello di efficienza tecnologica alla straordinaria attenzione per la salubrità degli ambienti da pulire grazie allo speciale programma allergy friendly
La possibilità di scegliere secondo le proprie esigenze con la garanzia di poter contare sempre su prodotti innovativi ed efficienti. Gli aspirapolvere Dyson offrono un ventaglio davvero ampio di opzioni per l'igiene domestica, dei luoghi di lavoro e in generale degli ambienti da pulire. La principale caratteristica degli apparecchi firmati Dyson è il grande sviluppo tecnologico dei dispositivi che si traduce non soltanto in prestazioni eccellenti ma anche in una marcata attenzione alla salubrità degli ambienti e, perché no, anche in una spiccata gradevolezza estetica.

Doti che si possono apprezzare ad esempio nella gamma di aspirapolvere senza filo che, come rivendicato con orgoglio dall'azienda, non si limitano a pulire pavimenti e ogni altro tipo di superfici calpestabili ma si trasformano rapidamente in strumenti portatili per rimuovere lo sporco in alto, in basso e nelle posizioni intermedie. E dunque: sotto i soffitti, all'intersezione tra pareti e mobilio, nelle anse più nascoste degli stessi arredi e in ogni altro punto che risulterebbe altrimenti irraggiungibile. Una opportunità che si rivela particolarmente utile nelle attività da svolgere fuori casa, come nel caso della pulizia dell'abitacolo della propria automobile. Apparecchi portatili che accentuano ulteriormente la loro praticità grazie alla stazione di ricarica che non funge solo da punto per l'alimentazione ma fornisce al contempo un comodo alloggiamento per gli accessori aggiuntivi utili nella pulizia in punti difficili, come la bocchetta a lancia. Infine, ma non trascurabile, per espellere lo sporco dal dispositivo portatile basta un solo clic: l'apposito contenitore rilascerà nella pattumiera il materiale raccolto e non ci si sporcherà minimamente le mani. Tutti componenti già previsti in dotazione. Il dispositivo portatile Dyson V7 Trigger assicura un'autonomia operativa di trenta minuti per ricarica, è garantito due anni ed è consegnato gratuitamente in caso di acquisto on line.

Il panorama degli aspirapolvere Dyson senza filo si sviluppa in opzioni diversificate per potenza e misure ma accomunate dalla identica capacità operativa. Il top di gamma è rappresentato dal modello V8 che può vantare un'autonomia di circa 40 minuti alla massima potenza (115 watt / aria) e una capienza di 0,5 litri. Stessa capienza ma minore autonomia (30 minuti) e potenza ridotta (100 watt / aria) per il modello V7, mentre per il V6 si passa a 20 minuti di autonomia per singola ricarica, 100 watt di potenza e la capienza non va oltre gli 0,4 litri. Tutti i dispositivi garantiscono in ogni caso prestazioni elevate e pulizia ottimale grazie al sistema di spazzole con setole rigide per riuscire ad arrivare in profondità anche sui tappeti. Ma anche nel caso di superfici più delicate gli aspirapolvere Dyson senza filo offrono la soluzione ideale grazie alla spazzola a rullo morbido. Da segnalare inoltre la mini turbospazzola che permette di intervenire anche nei punti più difficili e sullo sporco complicato come il pelo di animali. E non va dimenticata senz'altro la modalità Power che assicura 6 minuti di aspirazione potenziata per portare a termine anche le operazioni più complesse. Performance eccellenti garantite dal particolare sistema ciclonico Tier Radial a 15 elementi disposti su due file che lavorano in parallelo per aumentare il flusso d'aria e catturare anche la polvere fine.

Prestazioni che non calano di livello, tutt'altro, con gli aspirapolvere Dyson a traino. Ne è testimonianza il modello denominato Cinetic big ball, proposto dalla casa produttrice come l'unico aspirapolvere senza filtri da lavare o sostituire e senza sacchetti da acquistare. Un miracolo di efficienza e praticità reso possibile dal sistema a 35 cicloni che catturano la polvere microscopica ed evitano l'intasamento dei filtri. Per l'espulsione dello sporco è sufficiente premere l'apposito tasto e rilasciare il contenuto nel raccoglitore dell'immondizia. Altra peculiarità del Cinetic big ball, richiamata già nel nome, è la sua capacità unica di recuperare autonomamente la posizione corretta e proseguire immediatamente il lavoro anche in caso di ribaltamento. Ciò grazie al perfetto bilanciamento e alla particolare conformazione a palla. Si lasciano apprezzare anche la grande capacità di adattamento alle diverse superfici, in virtù della spazzola pneumatica, il manico snodabile ed estensibile, gli accessori a sgancio rapido e la s