Barbecue portatile per grigliate easy

Barbecue portatile prezzi

Siete in procinto di comprare un barbecue portatile? Ecco qualche consiglio da tener presente in fase di acquisto: intanto occorre prestare attenzione alla modalità di funzionamento del barbecue e scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. I barbecue più diffusi in commercio funzionano a gas o a carbonella per quanto esistano variazioni sul tema come, ad esempio, pietra lavica per il piano di cottura o pellet come combustibile. I primi due tipi sono quelli più adatti per un barbecue portatile poichè assicurano leggerezza alla struttura. Un altro aspetto da non sottovalutare è quello legato agli accessori: la griglia, ad esempio, deve essere in acciaio, meglio se smaltato, così da consentire un'ottima cottura dei cibi ed una facile manutenzione. Molto spesso la borsa per riporre il barbecue non è compresa nel prezzo: trattandosi di un barbecue portatile, a meno di modelli particolari come alcuni di quelli che vedremo, è molto importante che vi sia modo di riporre l'elemento così da trasportarlo facilmente e di conservarlo senza che si impolveri. Un ultimo consiglio è quello di curare la manutenzione con attenzione per far sì che l'acquisto si riveli durevole nel tempo: una volta spente del tutto le braci, bisognerebbe sempre procedere alla pulitura della griglia, utilizzando una spazzola per rimuovere i residui di cibo. I prezzi dei barbecue portatili variano in generale in base agli accessori ed al materiale con cui sono realizzati: in generale un buon acquisto parte dai 100 €. Il barbecue della foto è Go Anywhere di Weber, azienda leader nel settore: l'elemento in questione funziona a gas ed ha una superficie di cottura pari a 40.5 per 25.5 centimetri con griglia di cottura in acciaio smaltato.

Barbecue portatile prezzi


Barbecue portatile a gas

Barbecue portatile a gas<p /> L'arrivo dell'estate porta con sè la voglia di trascorrere più tempo all'aria aperta, magari in compagnia di amici e parenti con cui condividere la gioia di un allegro picnic con tanto di grigliata. In commercio esistono diversi modelli di barbecue portatile: si tratta di elementi montabili, di dimensioni ridotte rispetto al classico barbecue da giardino, che spesso sono anche molto curati nel design. Quanto alla modalità di funzionamento, una delle tipologie più diffuse è il barbecue portatile a gas: si tratta di un modello assai pratico e diffuso poichè non richiede l'utilizzo della carbonella il che vuol dire, di fatto, un peso in meno da portare. Un ottimo esempio è dato da 3 in 1 Grill CV Version di Campingaz: si tratta di un fornello multiuso dal design pratico e compatto che offre un'ampia superficie di cottura e che può essere utilizzato come grill e piastra. Il peso limitato dell'elemento, pari a 5.8 kg, consente allo stesso di essere trasportato senza fatica.


  • Barbecue portatile a gas weber Con l’aumentare delle temperature, cresce la voglia di stare di più all’aperto, magari gustando delle pietanze portate da casa o, ancora meglio, preparandole in loco, utilizzando un barbecue portatile...
  • camino da esterno Quando il caldo estivo non ci attanaglia più, cominciano le fresche serate da passare in parte fuori, in parte dentro casa. Il fresco diviene freddo e la permanenza all’esterno è m...
  • Ricevere all'aperto Con l’arrivo dell’estate cresce il desiderio di uscire dalle mura domestiche e di ritagliarsi momenti di convivialità da trascorrere con le persone care. Le occasioni migliori sono quelle di un pranzo...
  • Giardino con tavolo e barbecue La fresca brezza estiva risveglia la voglia di aria aperta e convivialità. Quale miglior occasione per preparare un’appetitosa grigliata in giardino? È sinonimo di natura, comfort...


Barbecue portatile a carbonella

Barbecue portatile a carbonella Gli appassionati del barbecue concorderanno con me nell'affermare che uno dei momenti più importanti della grigliata è l'accensione del fuoco che, per chi se ne occupa, diventa quasi un rituale: alimentare la brace e renderla adatta alla cottura di carne, pesce e verdure è un procedimento che richiede evidentemente la presenza di un barbecue portatile a carbonella. La carbonella, conosciuta anche come carbone vegetale, si ottiene facendo ardere legna che poi viene lavorata e ridotta in pezzi di diverse dimensioni, pronti da utilizzare per il barbecue; le essenze più adatte sono quercia, faggio ed ulivo. Un prodotto maneggevole e facile da trasportare è il barbecue portatile Billings proposto dall'azienda tedesca Tepro, realizzato in acciaio inox con piastre smaltate in carbonio: esso si presenta come una sorta di cassetta degli attrezzi pratica e leggera di dimensioni 41 per 35 centimetri con un peso di circa 4.4 kg. Una volta aperta, essa presenta due piaste con griglie cromate dalle maniglie estraibili per una lunghezza complessiva di 44.5 centimetri: le gambe, realizzate anch'esse in acciaio inox, assicurano una posizione stabile al barbecue anche in caso di vento.


Barbecue portatile per grigliate easy: Barbecue portatile da tavolo

Barbecue portatile da tavolo Se vi piace l'idea di organizzare un barbecue casalingo ma l'unico spazio disponibile è il balcone, la soluzione potrebbe essere quella di acquistare un barbecue portatile da tavolo: sono elementi di piccole dimensioni adatti ad essere utilizzati in spazi all'aperto ridotti e che possono essere poggiati sul tavolo anche in fase di cottura. Inoltre il fatto che i barbecue abbiano un volume ridotto fa sì che esso risulti leggero e facile da trasportare a mano. Il barbecue portatile proposto nella linea Party Time di Tescoma è un elemento che ben rappresenta quanto scritto: le sue dimensioni - 23,5 centimetri di altezza per 41 di larghezza ed un diametro di 35 centimetri – lo rendono assolutamente pratico da trasportare e sistemare anche su superfici dalle dimensioni ridotte. La turboventola alimentata a pile consente di apportare aria alla carbonella sia in fase di accensione sia quando il fuoco necessita di essere ravvivato: in questo modo si evita l'attesa legata all'accensione della carbonella, che di solito richiede un pò di tempo, e soprattutto non si interrompe la cottura. Anche la manutenzione è molto semplice da effettuare poichè il barbecue è completamente smontabile.