Cucine classiche con penisola

vedi anche: Cucine Classiche

Cucine in legno classiche

Chi ama la tradizione, senza però dover rinunciare al comfort dell'era moderna, apprezzerà certamente le cucine in legno classiche.

Riescono a ricreare in casa una tipica ambientazione d'altri tempi, ma all'interno si propongono con tutte le funzionalità e le attrezzature di una tipica cucina moderna.

Allora come riconosciamo le vere cucine classiche con penisola in legno? Innanzitutto con un occhio attento ai dettagli: il legno sarà predominante, spesso con predilezione per il rovere massello e il noce, che poi sarà rifinito con pregiate laccature, per un effetto meno rustico e più classico.

Le cappe ricorderanno la forma di un camino, le ante degli scaffali saranno caratterizzate da decorazioni in rilievo (le bugne), oppure potranno essere a legno intrecciato, con particolare lavorazione a nido d'ape. Le dispense giocheranno un ruolo cardine, perché avranno un delicato combinato di legno e vetrine, che ricorda decisamente le cucine di "una volta", magari con tanto di piattaie.

All'interno di ogni cassettone e mobile, non mancheranno tutte le comodità necessarie a rendere le vostre cucine classiche in legno, tanto belle quanto pratiche.

Cucina classica in legno chiaro con penisola

SPARTIFIAMMA PER CUCINA A GAS 4 MISURE NARDI FRANKE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,48€


Cucine lineari classiche

Cucina lineare classica Avere uno spazio ridotto, oppure ampio ma troppo definito con il quale fare i conti, non significa necessariamente dover rinunciare allo stile. Bisogna solo ingegnarsi, magari rinunciando alle cucine classiche con penisola ma con soluzioni altrettanto di pregio: le cucine lineari in stile classico sono una soluzione perfetta e sempre attuale per ottimizzare una lunga parete ma con poco spazio davanti.

In linea generale sono le più idonee proprio nelle stanze strette, perché vengono disposte in monoblocco sulla lunghezza della parete, e sono solitamente di minor spessore, rispetto agli altri modelli. Qualora abbiate un ambiente che non permette angoli o penisole che però è adeguatamente largo per poter sfruttare entrambe le pareti, allora sarà ancor più divertente allestire una cucina lineare. Potrete, infatti, disporre il blocco unico comprensivo di piani lavoro, frigorifero, forno con relativi scaffali sopra e, sull'altra parete in modo speculare, porre altri pezzi della stessa cucina, magari dispense e quant'altro per recuperare il più possibile spazio utile per organizzare accessori e utensili.

Ecco che anche questi modelli divengono estremamente funzionali, persino in versione design, abbinabili al soggiorno, qualora abbiate uno spazio open space.

  • Aida Stosa Aida è l'ultimo modello di Stosa Cucine che si inserisce nel segmento classico dell'offerta dell'azienda toscana. Stosa Cucine con i suoi 40 modelli, ha infatti una consolidata esperienza anche ne...
  • cucina classica taormina Chi sceglie la cucina classica sceglie il legno, il calore di una casa di un tempo, la tradizione.Questo genere di cucine è caratterizzato da ante di chiusura modanate, con sottosquadri, decori, i...
  • Come costruire una cucina in muratura Come in tutti i lavori ben fatti, anche la realizzazione di una cucina in muratura richiede la stesura preliminare di un progetto, fondamentale per studiare misure e soluzioni più adatte per capire se...
  • Cucine Scavolini classiche In grado di coniugare sapientemente il gusto della tradizionalità e dell'autenticità con soluzioni tecnologiche innovative, le cucine Scavolini classiche sono prodotti estremamente ricercati, in grado...

Songmics Ufficio Cassettiere Armadio di Deposito Cassettiera da Ufficio Elemento Contenitore di Archivio con Rotelle 2 Cassetti MDF 43,5 x 40 x 52,5 cm Nero LCD25B

Prezzo: in offerta su Amazon a: 70,99€


Cucine classiche angolari

Cucina angolare classica Oltre alle cucine classiche con penisola, esistono modelli angolari che hanno un fascino incredibile.

A volte la scelta è obbligata, magari perché la planimetria e gli impianti non lasciano alternative, ma per fortuna questi casi sono pochi. Qualora, invece, l'angolo sia una vostra scelta, sappiate che esistono diversi modi per renderlo semplicemente unico.

Esiste sia l'angolo a composizione su 2 lati, sia quello su 3 lati, che arreda sia ambienti separati che open space.

Se poi lo spazio ve lo consente e riuscite a realizzare un componibile d'arredo a "U", allora potrete addirittura creare piani dedicati ben distinti: uno per la preparazione dei cibi, uno per i lavelli, e uno per la cottura, con fornelli, forno e microonde ad incasso.

I modelli angolari hanno una funzionalità estrema, mantenendo uno stile elegante e un'inconfondibile raffinatezza, conferita dai più piccoli particolari.

Avrete elettrodomestici racchiusi nelle dispense e angoli dalle finiture impiallacciate. Il consiglio è di non posizionare il lavello nell'angolo per ragioni di praticità, mentre alcuni apprezzano i fuochi ad angolo per via delle innovative cappe angolari.


Cucine classiche prezzi

Cucina classica componibile su 3 lati In un momento storico, nel quale spesso è "il portafoglio" a scegliere per noi, è giusto farsi una prima idea dell'eventuale costo di un arredo classico.

Per fortuna, le cucine classiche con penisola hanno dei prezzi che oscillano, da molto bassi a molto alti: si può avere un'eccellente e completa cucina senza dover spendere un patrimonio. Se invece punterete su alta qualità dei materiali e grandi spazi da riempire, i prezzi delle composizioni si alzeranno inevitabilmente.

Forniamo delle indicazioni di massima per farvi comprendere meglio: per una buona composizione tipo, in legno massello, comprensiva di elettrodomestici, che misuri 255 cm X 211 cm di altezza, il prezzo partirà da 1.550,00 euro. Chiaramente, aggiungendo l'angolo, e ulteriore componibile a seguire l'angolo, il prezzo potrà arrivare fino a 3.000 euro, secondo i pezzi aggiunti. Anche le fantastiche penisole hanno un costo, in una fascia compresa fra 3.000 e 4.000 euro. Se puntate alla vera "isola" al centro della cucina, le cifre salgono anche a 5.000 euro. Comunque tutto dipenderà da quanti ripiani vorrete aggiungere.Le lineari monoblocco 214 cm, si trovano anche a partire da 1000 euro.

Naturalmente questi sono prezzi di modelli base, senza particolari decori, i costi possono essere molto più elevati per materiali pregiati e composizioni particolari.


Cucine classiche con penisola: Cucine con penisola in stile classico

Cucina classica con penisola Le cucine classiche con penisola sono decisamente una gioia per gli occhi e un'oasi di praticità per chiunque ami davvero cucinare.

I pregi sono tanti e spaziano dall'estetica alla funzionalità. Innanzitutto rappresentano l'unico modo di arredare con gusto un ambiente open space, mantenendo tutta la raffinatezza che volete. Esistono penisole, che dal lato cucina, hanno le relative dispense o cestelli interni agli scaffali, mentre dal lato esterno, quello che "affaccia" per esempio sul salone, cambiano completamente aspetto e design: mensole eleganti sulle quali porre libri e cornici, anche vetrine o semplicemente finiture in richiamo con i complementi d'arredo circostanti.

Le composizioni in stile classico, possono essere montate a "L" oppure a "U", creando una graziosa area centrale da adibire al tavolo con le sedie. Possono fungere da piano lavoro oppure divenire "l'habitat" ideale di fuochi e/o lavello.

C'è chi le gradisce angolari o squadrate e lineari, secondo gli ambienti di collocazione. Non bisogna per forza avere immensi spazi, perché sono disponibili anche modelli con penisole piccole, da sfruttare per un pasto veloce o per la colazione.