Cucine Mondo Convenienza, composizioni personalizzabili

Cucine Mondo Convenienza

Convenienza e qualità: questa la mission aziendale di Mondo Convenienza, ribadita dal nome stesso del gruppo. "Offrire ai nostri clienti arredamento e mobili per le loro case al miglior rapporto qualità-prezzo del mercato" è il motto di questo marchio che conta 33 punti vendita tra negozi ed outlet sparsi in tutto il territorio italiano. Molti di voi ricorderanno il claim pubblicitario "La nostra forza è il prezzo", che ha spopolato per anni grazie alle massicce campagne radiofoniche. Applicando le regole della GDO (Grande Distribuzione Organizzata), cioè le stesse dei supermercati, Mondo Convenienza riesce, acquistando ingenti quantità di mobili direttamente dalle fabbriche produttrici, a spuntare prezzi veramente interessanti. Queste fabbriche, la maggior parte delle quali situate in territorio italiano, producono anche cucine di qualità commerciale, raccolte in un ampio catalogo. Non aspettiamoci cucine del valore di decine di migliaia di euro: Mondo Convenienza è una soluzione eccellente per chi desidera funzionalità e design contemporaneo ad un prezzo certamente molto basso.

in foto: modello Alice.

Cucine Mondo Convenienza


Cucine Mondo Convenienza opinioni

Cucine Mondo Convenienza opinioni I pareri in rete relativi a Mondo Convenienza sono abbastanza variegati. C'è chi si dichiara soddisfattissimo della qualità delle cucine acquistate, specialmente in rapporto al prezzo pagato, e chi invece si lamenta di una scarsa tenuta delle componenti nel tempo o dell'eccessiva lentezza del servizio di assistenza. Certamente l'approccio orientato al prezzo non garantisce un livello di qualità elevatissimo, ma comunque, ad un'attenta analisi, esso si rivela più che accettabile per la maggior parte degli utenti. Occorre tenere presente che Mondo Convenienza non produce i mobili che vende, ma li acquista da differenti fornitori, alcuni dei quali saranno probabilmente più qualitativi di altri. In generale, tuttavia, l'esperienza con le cucine di Mondo Convenienza non è inferiore a quella verificabile con alcuni marchi competitor caratterizzati da un prezzo abbordabile. Certo, non aspettatevi lavorazioni artigianali e dettagli ricercati o materiali impeccabili. Infine, i mobili possono anche essere montati da soli, ma non sono concepiti per il fai da te e l'assemblaggio potrebbe risultare complicato.

  • cucine low cost La cucina è uno degli ambienti di casa più vissuti e sfruttati: ogni giorno si passa molto tempo in questo spazio per la preparazione e il consumo dei pasti.I mobili cucina devono quindi essere ar...
  • cucina ikea nexum factum Ikea, grande colosso dell’arredamento in stile nordico, propone soluzioni di arredo low cost a partire da cifre molto basse.Ikea offre soluzioni arredo di mobili low cost per ogni esigenza: la pra...
  • Mondo Convenienza cucina Ogni cucina firmata Mondo Convenienza è progettata per arredare con gusto e funzionalità. Classica o moderna la cucina per Mondo Convenienza ha l’obiettivo di dare comfort e stile all’ambiente più viv...
  • Cucina low cost Le cucine low cost sono un’esigenza derivante da un budget limitato, certo. Ma possono anche diventare un piacere, nonché un luogo completo di tutto e nel quale godere di un’atmosfera molto piacevole....


Catalogo cucine Mondo Convenienza

Catalogo cucine Mondo Convenienza Il catalogo cucine di Mondo Convenienza è molto assortito e suddiviso in cucine classiche e moderne, oltre che in stile country. Si parte da "composizioni fisse" dal prezzo veramente abbordabile (addirittura meno di 800 euro per una cucina di 2 metri e mezzo circa), e si arriva alle cucine componibili più complete e qualitative, con prezzi che possono arrivare a qualche migliaio di euro, tenendosi sempre e comunque lontani dai prezzi (a volte folli, oltre i cinquantamila euro) delle marche più blasonate. La cucina Melody, ad esempio, dal design moderno completamente stondato e rifinito con laccatura lucida, può tranquillamente arredare un salone/cucina costituito da un unico ambiente. Le maniglie cromate, gli interni superaccessoriati ed il meccanismo di chiusura ammortizzata di tutti i cassetti e cestelli sono peculiarità che la fanno apparire molto più costosa di quello che il listino ci dice: 1.460 euro per la composizione - tipo. Questa cifra, rivolgendosi a marche più blasonate, non è solitamente sufficiente nemmeno per acquistare un piano cottura oppure un tavolo con quattro sedie.

In foto: cucina Melody.


Cucine Mondo Convenienza prezzi

Cucine Mondo Convenienza prezzi Come detto, i prezzi sono molto bassi. La qualità è regolata in proporzione: parliamo di prodotti commerciali, con qualche modello magari più rifinito ed altri leggermente più economici. Il trasporto e montaggio delle cucine non è compreso nel prezzo ma deve essere pagato in percentuale rispetto al prezzo pagato: il 10% in più. Se ad esempio avremo speso 4.000 euro per una cucina, il trasporto e montaggio ci costerà 400 euro. Non molto, è vero, ma occorre tenere presente che le marche "premium" non fanno pagare né il trasporto né il montaggio. Le aziende concorrenti, ed è impossibile ad esempio non pensare ad Ikea, fanno pagare questi servizi esattamente come fa Mondo Convenienza. La consegna, a differenza di Ikea, non è tuttavia immediata: si passa da 48 ore a punte di oltre un mese, a seconda delle ordinazioni. A volte i forum segnalano disguidi, quindi controllate bene che tutti i pezzi arrivino correttamente a destinazione, o per sostituirli vi toccherà attendere altro tempo. Cercate di essere sempre presenti durante il montaggio delle componenti di modo da segnalare qualsiasi inconveniente o pezzo non correttamente montato.

In foto: composizione Selly.


Cucine Mondo Convenienza catalogo L'azienda mette a disposizione della propria cliente un comodo sito internet dove è possibile valutare e visionare attentamente tutta la variegata offerta di cucine. Per altri tipi di arredo, come per esempio i letti o i divani, è anche possibile acquistare il modello di proprio interesse direttamente online, mentre per l'acquisto di una cucina è necessario recarsi presso un punto vendita e interagire con il personale, per valutare quale sia la migliore soluzione.

Oltre a ciò, l'azienda propone annualmente un catalogo cartaceo molto completo, in cui viene presentata nel dettagli la vasta gamma di prodotti messi a disposizione dei clienti. Nel corso dell'anno, poi, il gruppo propone delle appendici al catalogo in cui propone delle promozioni e delle offerte speciali, per consentire ancora un maggiore risparmio.

Le cucine, nel catalogo, vengono presentate sia nelle composizioni bloccate, che non possono essere personalizzate, che nella composizione tipo, che consente di scegliere la disposizione e la finitura, per avere la cucina perfetta.

In foto: modello Oasi.


Cucine Mondo Convenienza, composizioni personalizzabili: Modo Convenienza cucine in offerta

Modo Convenienza cucine in offerta Mondo Convenienza, come più volte ribadito, fa del prezzo basso la base dei mobili presenti nel proprio catalogo; ciò non toglie, però, che sia possibile trovare delle cucine in offerta, con un prezzo ulteriormente ribassato. L'azienda, infatti, periodicamente propone delle promozioni che abbassano il già contenuto prezzo delle sue cucine e anche degli altri arredi. Una delle proposte più apprezzate è quella che ha visto ribassare il prezzo di alcuni modelli di cucine Mondo Convenienza in composizione bloccata del valore dell'iva, vale a dire il 22% del prezzo. Le cucine in composizione bloccata sono dotate di tutto il necessario per disporre di un arredo completo e funzionale, partendo da modelli più piccoli, che hanno una lunghezza di appena 180 cm per arrivare a composizioni che raggiungono i 360 cm. Un esempio del primo tipo, quello da 180 cm, è la cucina Athena, disponibile con finitura effetto pino chiaro od olmo naturale. Questa composizione è dotata di piano cottura 4 fuochi, lavello una vasca e forno elettrico e, grazie all'offerta con lo sconto iva, può essere acquistata a meno di 500 euro. Per chi necessita di una soluzione più ampia, questa cucina può essere scelta nella versione da 195 cm, che costa circa 50 euro in più e nella composizione da 255 cm, che include anche il frigorifero e costa meno di 900 euro, che diventano poco più di 700 euro con lo sconto iva. Per chi dispone di una parete cucina piuttosto lunga, la soluzione può essere rappresentata dalla cucina Seventy nella composizione bloccata da 360 cm, dotata di forno, piano cottura, cappa e frigorifero ad incasso che, grazie allo sconto, costa meno di 1200 euro. Questa cucina si distingue per le ante con venature laccate molto moderne e per le maniglie in acciaio cromato che rappresentano un interessante motivo decorativo.

in foto: cucina Athena nella composizione bloccata da 255 cm con effetto olmo naturale.