Cucinare con il forno a vapore

Forno combinato

La cottura al vapore è la metodologia più sana per cuocere gli alimenti, che non entrano in contatto con l’acqua, come avviene con la bollitura. I cibi cuociono grazie al vapore che sale per ebollizione dell’acqua sottostante, senza mai superare i 100 gradi e non perdendo in tal modo le loro sostanze nutritive preziose, come pure sapore e profumo.

Da un po’ di tempo in commercio esistono sistemi per la cottura a vapore, che si sono diffusi grazie anche a una cultura del cibo mirata al benessere e alla linea.

 Il forno a vapore ha dunque coinvolto le imprese di elettrodomestici più famose, andando con i suoi sistemi, a integrare anche forni normali e dotando l’utente e il cliente, di ampia scelta.
In particolare il forno combinato è capace di passare dalla tradizionale cottura ventilata a quella a vapore, mettendo a disposizione anche svariate funzioni.


Il forno combinato DG 6401 della linea PureLine di Miele

PureLine Miele


Forno Rex

Combisteam Electrolux Rex Il forno a vapore è un dispositivo che integra un sistema a termoconvezione e uno a vapore, che consente il classico ricircolo d’aria del forno termoventilato, ma anche la possibilità di cuocere i cibi utilizzando il vapore acqueo, preservando, in ogni caso, in quasi tutti i modelli, l’opportunità di passare da un sistema all’altro di cottura.
 I forni CombiSteam di Electrolux Rex ne sono un esempio.

La modalità di cottura a vapore abbina il 25% di umidità all’azione dell’aria calda ed è eccellente per ottenere un interno soffice e tenero e una doratura croccante all’esterno. Le tre innovative funzioni a vapore consentono, inoltre, di preparare pizza e pane e di rigenerare cibi cotti in precedenza. CombiSteam è l’evoluto forno multifunzione in cui la cottura a vapore si aggiunge alle altre modalità di cottura tradizionali per risultati d’alta cucina. La nuova ventilazione interna UltraFanPlus permette di far circolare l’aria in modo più uniforme per notevoli risultati di cottura.

In foto: forno Combisteam Electrolux Rex


  • Forno a vapore samsung Quella a vapore è un tipo di cottura sana e dietetica. I cibi non entrano in contatto con l’acqua, ma solo con il suo calore umido durante l’ebollizione. La cottura avviene a temperatura relativamente...
  • BS 9354071 M AEG Il forno a vapore è un elettrodomestico che abbina un sistema a termoconvezione a un sistema a vapore, il quale permette il ricircolo d’aria tipico del forno termoventilato con in più l’opportunità di...
  • Forno a vapore opinioni L'utilizzo di un forno a vapore è un'idea rivoluzionaria in cucina: cuocendo i cibi vaporizzando all'interno del vano cottura è possibile cucinare in minor tempo, mantenendo anche le proprietà organol...
  • forno a vapore Le opinioni sui forni a vapore più comuni riguardano le modalità con cui si può cucinare la più disparata qualità di cibo. In generale: il forno a vapore cucina il pane o la pizza come dal fornaio p...


Forno a vapore opinioni

forno a vapore Le opinioni presenti sui vari forum di settore riguardanti il forno a vapore, sono ovviamente legate ai benefici di questa modalità di cottura, in particolare all’azione rigenerante di questo elettrodomestico. In effetti, cosa accade solitamente a un alimento riscaldato?

Semplicemente la sua consistenza morbida svanisce e si secca in superficie, mentre le sostanze nutritive si deteriorano per via del secondo processo di cottura.
 Le protagoniste e i protagonisti dei forum sono stupefatti per come invece il forno a vapore combinato reidrata letteralmente i cibi, ossia li riscalda delicatamente, usando la giusta combinazione di vapore e aria calda, evitando così che i nutrienti in esso contenuti vengano eliminati. Oltretutto li lascia soffici come appena cucinati.
 Ciò significa poter preparare il proprio pasto in ogni momento della giornata per poi dedicarsi a qualsiasi altra attività, e sfornare il proprio operato come appena cotto. In conclusione, il gradimento è alto seppur questa modalità di cottura non sia ancora molto diffusa.


Cucinare con il forno a vapore: Ricette forno a vapore

BS 9354151 M Aeg-Electrolux Ma quali sono gli alimenti principe per le ricette per il forno a vapore? Il forno a vapore, soprattutto combinato, è raccomandato per cucinare pesce e carne, che durante la cottura è meglio si mantengano umidi, mentre l’utilizzo di getti di aria calda, sono preferibili per le dorature, poichè consentono di creare una crosta in superficie.

Stesso discorso per pane, focacce varie e pizza per il quali l’umidità è fondamentale per la lievitazione attraverso il lievito di birra.

Bisogna tuttavia controllare sempre la quantità di calcare che si forma, la quale potrebbe arrecare danni.
Ecco perché è meglio rimuoverlo regolarmente anche con prodotti naturali, come limone, aceto, e spugnette idonee.

Una ricetta al volo per il forno a vapore? Il salmone alle erbette! Basta ungere una pirofila con olio, condire il salmone con sale e pepe massaggiando uniformemente la carne per far penetrare il condimento e riporlo nella pirofila. Mescolare il pan grattato con basilico, timo e aglio tritati finemente. Ricoprire la parte superiore del salmone con un mix di erbe e pan grattato. Cospargere con ulteriore olio e inserire nel forno a vapore alla temperatura indicata sul display dopo aver selezionato la funzione “Cottura a vapore - Pesce”. Servire con un filo d’olio e patate al vapore.

In foto: forno ProCombi a vapore BS 9354151 M di Aeg-Electrolux, un forno multifunzione in cui la cottura sottovuoto si aggiunge a quella a vapore ed alle altre tipiche di un normale forno elettrico.