Forno combinato, tra tecnologia ed efficienza energetica

Forno combinato da incasso

L'esigenza di impiegare metodi diversi di cottura per una stessa preparazione, o di integrare i pregi del microonde – soprattutto in termini di velocità, ha dato luogo a una generazione di forni domestici che reggono il confronto con quelli utilizzati nella ristorazione. Se poi il concetto di “forno combinato” si estende anche all'organizzazione interna, davvero non ci sono limiti a quello che si può realizzare nelle nostre cucine. Grazie al sistema Dual Cook, con il forno 3Oven NV75J5540RS di Samsung i forni multifunzione possono diventare due: in base alle esigenze del momento, la capacità del vano interno (max 75 litri) può essere sfruttata nella sua interezza o ripartita con un apposito elemento separatore. In altri termini, la possibilità di cuocere due pietanze allo stesso tempo, ma con temperature e fasi di cottura diverse.

Per sapere sempre a che punto è la preparazione, basta tenere d'occhio il pannello Guide Lighting Control, da cui si imposta anche la pulizia del forno, basata sulla dissoluzione chimica dei residui di cibo raccolti in un vassoio durante il funzionamento (Catalytic Cleaning). 3Oven NV75J5540RS, oltre a raggiungere livelli di efficienza da classe A+, esegue un monitoraggio della tensione elettrica e blocca in automatico l'alimentazione in presenza di sbalzi. Predisposto per l'incasso, misura 57,2 x 59,5 x 54,5 cm.

In foto: forno 3Oven NV75J5540RS © Samsung

Forno 3Oven NV75J5540RS © Samsung


Forno combinato a vapore

Forno multifunzione a vapore FQV303XEV © Electrolux La gamma di forni Electrolux ha come perno il forno combinato - o multifunzione - a vapore, ma dimenticate le verdure bollite o i tranci di salmone al naturale. Qui siamo dalle parti della cucina a 360°! Nel modello da incasso FQV303XEV CombiSteam MultiTredici della linea Quadro, l'efficacia del vapore in sinergia con la potenza del meccanismo di ventilazione interna UltraFanplus garantisce risultati professionali ai cultori di tutti i tipi di alimentazione: lo dimostra la presenza di funzioni speciali a vapore dedicate a pizza e pane.

Interagendo con il “cervello” che gestisce il forno, attraverso le icone del display LCD Touch Control, diventa quasi un gioco sperimentare i novanta programmi di cottura predefiniti o impostare i venti programmi personalizzabili. L'interno del forno ha ampiezza superiore allo standard (vano cottura XL Infispace, con teglia abbinata) e, per rendere meno faticosa la rimozione dei residui di cibo dopo la cottura, include il rivestimenro di smalto Clear 'n Clean.

Gli chef più distratti saranno al sicuro dalle scottature, con lo spegnimento automatico di sicurezza e i quattro vetri termoriflettenti che mantengono sempre fresco lo sportello del forno (sistema CoolDoor Xtra). La parte in vetro, tra l'altro, può essere completamente rimossa e pulita a parte con comodità.

FQV303XEV di Electrolux ottiene risultati sorprendenti anche in termini di efficienza energetica, collocandosi in classe A con un ulteriore risparmio di energia (- 30%).

Il design del frontale interpreta il gusto contemporaneo, declinato in puro acciaio - che preserva la propria brillantezza con l'estetica inox antimpronta.

In foto: forno multifunzione a vapore FQV303XEV © Electrolux


  • Forno a vapore opinioni L'utilizzo di un forno a vapore è un'idea rivoluzionaria in cucina: cuocendo i cibi vaporizzando all'interno del vano cottura è possibile cucinare in minor tempo, mantenendo anche le proprietà organol...
  • Forno microonde I forni a microonde sono diventati ormai elementi irrinunciabili nelle nostre case: sanno come rendersi indispensabili in ogni momento della giornata e una volta che avrete provato cosa vuol dire vive...
  • forno a microonde electrolux Quando si parla di cucina al microonde, si pensa subito a una cottura veloce, ottima per scongelare e riscaldare rapidamente gli alimenti. Sarebbe una vera sorpresa considerarla un’alternativa a...
  • forno a microonde con sportello nero chiuso Siete amanti della cucina sana, ma non volete rinunciare al gusto per i vostri piatti? Vitesse 266 è l’innovativo forno a microonde Whirlpool che soddisfa al meglio i desideri e le e...


Forno combinato multifunzione

Forno combinato con microonde H 6800 BM © Miele Il forno combinato con microonde H 6800 BM di Miele interpreta al top della gamma lo stato dell'arte in materia di sistemi per la cottura dei cibi: le potenzialità dell'accoppiata forno tradizionale (statico + ventilato) e microonde vengono esaltate dal controllo elettronico delle prestazioni e dall'insieme di caratteristiche orientate alla manutenzione. La complessità del dispositivo si riassume nel linguaggio immediato di un'interfaccia lineare che – al di là del layout rigoroso – riserva alcune sorprese molto “gustose”.

Si faccia avanti chi non ha mai desiderato di ottenere all'istante una bella porzione di pop corn caldi, semplicemente schioccando le dita. Diciamo che il forno H 6800 BM - come molti dei modelli della serie di combinati con microonde di Miele - rischia di realizzare (quasi) alla lettera questo sogno da golosi: avviare il programma automatico per i pop corn infatti richiede solo la pressione di un tasto.

Con altrettanta semplicità, un clic attiva in modalità rapida le altre funzioni del microonde, consentendo per esempio di riscaldare in pochi minuti una bevanda in tazza.

Gli aspiranti cuochi possono misurarsi con cento programmi automatici di cottura, mentre i più esperti hanno venti programmi da personalizzare memorizzando le impostazioni dei piatti che preparano più di frequente.

Insieme alla sonda termometrica per verificare la temperatura interna delle pietanze, il sistema PerfectClean è un'altra feature che suona come un regalo per tutti gli chef inclini a dedicare più tempo alla preparazione del cibo che alla pulizia finale. La superficie interna del forno consiste in uno strato inox più facile da pulire e più resistente alle incrostazioni nel corso della cottura.

Il blocco di sicurezza e l'acciaio a prova di ditate (trattamento CleanSteel) impiegato per l'esterno completano un prodotto in grado di resistere anche ai piccoli di casa.

In foto: forno combinato con microonde H 6800 BM © Miele


Forno combinato, tra tecnologia ed efficienza energetica: Forno combinato opinioni

forno combinato HN678G4W1 - serie iQ700 © Siemens Volendo individuare dei punti fermi nella categoria estesa del forno combinato e nell'eccellenza della produzione attuale, concentriamoci almeno su quattro aspetti: la compresenza di diversi tipi di riscaldamento dei cibi, la gestione elettronica delle funzioni, il sistema di pulizia automatico, l'alto livello di efficienza energetica. In seconda battuta, fra le caratteristiche comuni ai principali esemplari rientrano anche i meccanismi di sicurezza, gli accessori smart e la semplicità del design.

Il forno da incasso combinato con microonde HN678G4W1 della serie iQ700 di Siemens (59,5 x 59,5 x 54,8 cm) può rappresentare la sintesi delle dotazioni tecniche e del livello qualitativo raggiunto dalla tipologia di elettrodomestici in questione. Gestito tramite uno schermo touch dalla grafica chiara e comprensibile, associa alle prerogative del forno tradizionale sia il microonde sia la cottura a vapore (funzione pulseSteam). Le pareti si puliscono con sistema pirolitico: i residui della cottura vengono ridotti in cenere con il clic di un pulsante, per essere poi eliminati con un semplice panno. La modalità hotAirEco consente una riduzione del consumo di energia rispetto a quello codificato in Classe A.

In foto: forno da incasso combinato con microonde HN678G4W1 - serie iQ700 © Siemens