Filtra i risultati

La Redazione Consiglia

I migliori articoli su Arredamento.it

- 06 dicembre 2015

Quali sono le normative da seguire per realizzare un giardino d'inverno che completi la vostra casa? Ecco per voi tanti preziosi consigli per capire ...

- 05 giugno 2015

Siete in cerca di un modo per abbellire il vostro giardino? Non c'è nulla di meglio che installare un laghetto artificiale, scegliendo con cura il ...

- 27 novembre 2014

Tende, verande prefabbricate, vetrate pieghevoli: il mercato offre molto per il giardino d'inverno, basta scegliere la soluzione più appropriata

- 19 luglio 2014

Come progettare il giardino? Ecco la realizzazione di un soggiorno all'aria aperta in una villa in Brianza

- 02 maggio 2014

Progettazione giardino: consigli e accorgimenti per progettare un giardino considerando terreno, piante, disposizone, forma

- 26 giugno 2013

Come cambiare radicalmente il vostro giardino? Ve lo spieghiamo in questo articolo, grazie ad alcuni consigli, linee guida e accorgimenti

- 04 marzo 2013

Guida alla progettazione di un giardino moderno: raccomandazioni, consigli e accorgimenti per rendere il vostro ambiente outdoor inimitabile

La scelta delle piante

Godere di uno spazio en plein air domestico quale estensione della propria casa, dove mettere in pratica la propria propensione al giardinaggio è una fortuna di cui non tutti dispongono.
Per sfruttare al meglio l’ambiente outdoor è necessario un progetto del verde che risponda alle proprie esigenze ed esprima al meglio le potenzialità del giardino.
Ecco alcune regole da seguire:

  • occorre analizzare la forma dello spazio per poterlo suddividere in aree funzionali, ognuna caratterizzata da uno specifico allestimento del verde;
  • di primaria importanza è l’esposizione solare dell’area, che ci consente di capire come articolare il progetto, poiché ogni pianta, ogni fiore necessita di specifiche condizioni climatiche per poter prosperare;
  • prima di scegliere quali piante disporre e dove, pensare al mantenimento e alla gestione nel tempo del giardino in base al proprio tempo a disposizione. Esistono infatti specie che necessitano di maggiore cura e altre più “autonome” sotto questo punto di vista;
  • tenere sott’occhio il budget sia in termini di attrezzature da acquistare, che per la messa a dimora di piante e fiori e di un sistema di irrigazione (se necessario).

L'illuminazione

Un giardino ben illuminato è di certo uno spazio sicuro, confortevole, scenografico.
Ma come realizzare un’illuminazione personalizzata, funzionale ed estetica?

  • Prima regola progettare l’impianto di illuminazione esterna, suddividendo l’area verde in zone differenziate per funzione: il camminamento e l’area parcheggio, la zona pranzo e lo spazio relax, il portone e il cancello d’ingresso, ecc.;
  • scegliere il tipo di punto luce per ogni zona: segnapasso, lampioncino, plafoniera e così via;
  • uniformare le diverse tipologie di lampade secondo uno stile d’arredo ben preciso;
  • consultare una ditta specializzata per effettuare il lavoro di scavo e d’istallazione dei punti luce, che ci fornisca un preventivo consono al progetto del giardino e al proprio budget;
  • scegliere sistemi d’illuminazione non troppo economici, ma puntare su prodotti durevoli e certificati, che non necessitano di eccessiva manutenzione e che non abbiano alti consumi energetici.

L'arredo per il giardino

Progettare l’arredo del giardino non è una cosa semplice, occorre infatti tenere a mente alcuni fattori, come:

  • analizzare il rapporto tra outdoor e ambiente interno, al fine di mettere i due spazi in relazione tra loro, sia dal un punto di vista funzionale che stilistico. Sarà logico inserire un tavolo da pranzo esterno in prossimità della cucina o creare una zona relax outdoor se il living confina con il giardino;
  • tenere sotto controllo la privacy, cercando di inserire gli arredi da esterno in punti strategici della casa, o creando schermature ad hoc per precludere la vista ai vicini;
  • una volta scelti quali mobili adottare, occorre dimensionarli in base alla grandezza del giardino per creare uno spazio armonioso e proporzionato;
  • creare una simbiosi tra mobili da esterno e verde. Sarà consigliato piazzare erbe aromatiche vicino all’area pranzo esterna o alla zona bbq, o sistemare divanetti, dondolo e poltroncine vicino all’ombra degli alberi più alti;
  • individuare uno stile d’arredo coordinato, che si sposi anche con i mobili interni, individuando i giusti pezzi d’arredo, scegliendo quelli che non necessitano di manutenzione, che siano facili da trasportare se l’arredo non è permanente.