Le zanzariere fai da te

Zanzariere fai da te Brico

Presso i negozi Bricocenter sono disponibili le zanzariere fai da te e ve ne sono di vari modelli. Le più semplici e facili da montare sono quelle in kit avvolgibili, che si posizionano nella parte superiore del telaio della finestra, se possibile, oppure sulla parete esterna. Sui lati e sul fondo si assicurano delle guide, in cui si farà scorrere la zanzariera, che rimane avvolta in un tubo contenitore, posto in alto, ed è dotata di maniglie per l'estrazione: in sostanza, queste reti anti insetti possono essere fissate alla finestra, e poi lasciate aperte o chiuse a seconda delle necessità, come fossero delle tendine avvolgibili.

Presso i Bricocenter d'Italia trovate molti kit di questo tipo, ma anche versioni che si richiudono a baionetta. Se avete una certa dimestichezza con il bricolage, potete anche pensare di costruire le vostre barriere anti zanzare da soli, fissandole ad un telaio da incastrare davanti alla finestra. In questo caso Brico vi offre tutti i materiali necessari, a partire dalle sottili reti.

Zanzariere fai da te brico

Zanzariera Quadrata Lumaland 220x200x210 per interni ed esterni colore rosa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,89€
(Risparmi 7,95€)


Zanzariere fai da te Obi

Zanzariere fai da te Obi Anche OBI presenta molti prodotti adatti ad evitare che le zanzare entrino nelle nostre case; la linea di prodotti insetticidi è molto ampia, e presenta anche la linea Bio, che nuoce solo agli insetti nocivi, lasciando indisturbati tutti gli altri animali. Le zanzariere fai da te però rappresentano un mezzo molto più sicuro e infallibile: impedendo agli insetti di entrare in casa, si evita di doverli uccidere con prodotti chimici. E non funzionano solo per le zanzare, ma anche per pappataci, formiche, mosche, vespe.

OBI ha a catalogo molti articoli che possono essere utilizzati come barriere anti zanzare, a partire dalle versioni a strappo: sono sottili reti dotate di velcro da un lato; assicurando al telaio della finestra lo strato di velcro corrispondente, è possibile fissare la tela con grande facilità, e toglierla quando si desidera. Oltre tutto, questo tipo di sistema non necessita di trapani o altri attrezzi per essere fissate, è sufficiente della colla, o le sottili graffette di uno spara graffette. Altre tipologie di barriera si fissano alla finestra con delle calamite, grazie allo stesso principio illustrato per il velcro.

  • Rimedi naturali contro le zanzare Esiste la possibilità di utilizzare gli oli come rimedi naturali contro le zanzare: l’olio essenziale di lavanda, di citronella, limone, cocco, eucalipto, menta piperita e geranio aiutano a mantenere ...
  • zanzariere La zanzariera è estremamente utile, in ogni casa, in quanto tiene lontano le odiate zanzare e tutti gli altri insetti fastidiosi che, soprattutto durante la stagione estiva, invadono le nostre case e ...
  • ten-za Inizia l'estate e insieme al sole e alla vita all'aria aperta, arrivano a infastidirci anche gli insetti da cui è bene proteggersi al meglio. Al via dunque l’installazione di zanzariere in ogni finest...
  • come pulire le zanzariere Sempre più presenti e indispensabili le zanzariere fanno ormai parte della nostra casa: per gli insetti molesti in estate, molto utili anche in inverno.Differenti modelli da quelli scorrevoli in o...

Beper 30068A Zanzariera da Interno 12 Watt

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,05€
(Risparmi 13,95€)


Zanzariere fai da te prezzi

Zanzariere fai da te prezzi Le zanzariere fai da te hanno prezzi molto vari, perché dipendono dalle dimensioni delle vostre finestre, e dal modello che intendete installare. se si considera un modello molto semplice, come quello fissata con il velcro, il prezzo si ferma a un paio di decine di euro a finestra; se scegliete i modelli già pronti, chiudibili a baionetta, potete trovarne di ancora più economici, anche se in genere sono di misure prefissate, che si modificano solo alzando o abbassando la baionetta.

Le barriere anti zanzare più costose sono quelle avvolgibili, che hanno prezzi che vanno dai 25 ai 75 euro a metro quadro. Sicuramente sono però le versioni più solide e durature e presentano la comodità di essere mantenute in sede, pur potendole aprire o chiudere a piacimento. Se siete molto bravi nel bricolage, potete anche pensare di preparare un telaio in legno, che si incastri nel vano davanti alla vostra finestra, che poi andrà ricoperto con una sottile rete in materiale plastico; un oggetto di questo tipo può essere decisamente economico, pur avendo la praticità di poter essere levato dalla finestra a fine estate.


Le zanzariere fai da te: Kit zanzariere fai da te

Kit zanzariere fai da te Se il bricolage vi piace, ma non siete degli assi in questa attività, potete scegliere di acquistare delle versioni in kit; queste sono le zanzariere fai da te preassemblate, in modo da facilitare il montaggio. In sostanze sono già costruite, devono solo essere dimensionate correttamente per la finestra.

Esistono molte variati di questi modelli in kit; le più semplici sono costituite da due telai, in plastica o profilato metallico, su cui è fissata una rete: i telai scorrono, in modo da adattarsi alla vostra porta o finestra. Chiaramente è necessario che uno dei lati si adatti perfettamente alle misure dell'apertura di casa vostra.

I kit più complessi da montare sono costituiti da un rullo contenente la rete, e da guide laterali lungo cui farla scorrere: per installare questo prodotto è necessario rimuovere le chiusure da un alto, e tagliarlo a misura del muro esterno alla finestra, o del telaio; a questo scopo è necessario avere una sega, e anche un po' di precisione, perché il taglio deve essere preciso e netto. Il tubo avvolgibile e le guide vanno poi fissate alla parete o al telaio della finestra, utilizzando un trapano.