Termostufa a legna

Termostufe a legna Klover

Scegliere una termostufa a legna firmata Klover significa abbracciare la tradizione ma anche il costante impegno quotidiano di una grande azienda italiana, che da sempre cura nei minimi dettagli il proprio prodotto dalla progettazione sino alla finitura finale.

Le termostufe a legna Klover riscaldano all'occorrenza gli ambienti di un'intera casa e sono perfettamente in grado di produrre acqua calda per tutta la famiglia.

Klover applica alle proprie termostufe a legna l'esclusivo sistema "SICURO top", che consente di affiancare la termostufa a qualsiasi altra caldaia, oppure di lavorare da sola come unica fonte di riscaldamento, senza necessitare di alcun tipo di progettazione supplementare, perchè assolutamente in grado di funzionare in autonomia, avendo tutto l'occorrente già installato.

Una termostufa a legna Klover


Termostufa a legna Nordica

Una termostufa a legna Nordica Da oltre 50 anni, Nordica significa qualità, tecnologia e rispetto per l'ambiente: una termostufa a legna Idro come il modello Fly, con rivestimento esterno in maiolica, è capace di riscaldare gli ambienti della propria abitazione, produrre acqua calda in quantità e non ultimo arredare la casa come solo il piacere di un fuoco crepitante racchiuso all'interno di superfici dall'incredibile design sa fare.

Nordica è un marchio che si contraddistingue da sempre anche per il grande rispetto nei confronti della natura: la combustione delle termostufe è ottimizzata non solo in termini di risparmio per l'utente finale ma anche in chiave emissioni nocive, regalando così anni ed anni di soddisfazioni sia in ottica di ottimizzazione del proprio budget di spesa, sia in ottica di ecosotenibilità.

  •  camino Newport di Piazzetta Tra i possibili sistemi di riscaldamento per le nostre case, i camini e le stufe sono i più antichi, tornati oggi di moda sia per motivi estetici sia per una scelta consapevole, nel pieno rispetto del...
  • stufe e caminetti Camini e stufe. Un modo naturale e sano di riscaldarsi, che rispetta l’ambiente e la salute. I modelli attuali sono in grado di trasformarsi in un vero impianto di riscaldamento per intere abita...
  • Palazzetti La vivacità e l’energia dirompente del colore si fondono con la tecnologia Palazzetti stufe in un oggetto dal design inconfondibile: dalla collaborazione con Agatha Ruiz de la Prada, nasce la nuova st...
  • I camini in casa sono una fonte di calore che deve essere in grado di garantire resa termica e funzionamento ottimali, oltre a costituire un piacevole elemento di arredo, che grazie alla varietà...


Termostufa a legna usata

Una termostufa a legna Nordica Sono molti i siti internet che propongono termostufe a legna usate, come anche è possibile acquistarne di seconda mano tramite i vari inserzionisti su portali di aste online.

Occorre tuttavia sempre considerare che non esiste un solo modello di termostufa a legna e che la propria casa ha caratteristiche differenti dalla casa di chi per primo aveva acquistato la termostufa che ora si appresta a rivendere.

In generale sarebbe bene rivolgersi sempre ad un esperto oppure ad un negozio specializzato ove, prima di tutto, sapranno indicarci con precisione le caratteristiche della termostufa di cui abbiamo bisogno.

Non mancano i rivenditori che propongono anche prodotti usati o rigenerati, a volte persino muniti di garanzia. In questo caso l'acquisto può essere paragonabile a quello di una stufa nuova, con un risparmio che si aggira attorno al 30%.


Termostufe a legna prezzi

Un modello Extraflame di Nordica Occorre mettere a budget tra i 1.500 euro ed i 3.000 euro per una termostufa a legna di buona qualità destinata a riscaldare una casa di medie proporzioni.

La grande differenza di prezzo è rappresentata dalla potenza erogata e dalle rifiniture: una bella stufa con rivestimento in maiolica artigianale può far variare il prezzo anche di parecchie centinaia di euro.

Quello che conta è che l'investimento si riveli giusto in termini di rapporto tra potenza della termostufa ed utilizzo che se ne dovrà fare: l'essenziale, infatti, è riuscire ad ammortizzare in parte o in tutto l'investimento iniziale tramite il risparmio che arriverà dai minori consumi stagionali.

Una buona termostufa permette di tagliare i costi sia della caldaia che dello scaldabagno, siano essi a gas oppure elettrici. Per questo calibrare l'investimento iniziale (che in parte è spesso deducibile dalle tasse) in base al consumo stimato annuale è assolutamente alla base di ogni decisione.